10°

18°

Provincia-Emilia

La scommessa di Elisabetta nel segno della biodiversità

La scommessa di Elisabetta nel segno della biodiversità
0

Simona Gonzi

Praticare la biodiversità è la scommessa di Elisabetta Magnani con l’azienda agrituristica «I Boschi di Fornio».  A pochi chilometri dalla via Emilia non solo un posto dove mangiare, ma anche un’occasione per «assaporare» la natura in tutti i sensi.
L’azienda viene inaugurata a luglio di quest’anno, dopo un cammino di otto anni in cui Elisabetta e il marito Stefano hanno lavorato a questo progetto con sacrificio e impegno, consapevoli delle difficoltà ma incoraggiati dall’entusiasmo di chi crede ai propri sogni.  «L’azienda aderisce al Progetto della biodiversità della Provincia di Parma - spiega Elisabetta - che intende valorizzare delle razze animali antiche ormai dimenticate, come la pecora cornigliese che alleviamo nella nostra azienda».
 Il 2010 è stato l’anno internazionale della biodiversità e la Provincia insieme ad altri enti concentrano sforzi e risorse in un importante progetto di tutela e valorizzazione di una razza ovina locale che affonda le proprie antiche radici nel cuore del nostro Appennino. La cornigliese appunto, nata dall’incrocio con la spagnola Merinos all’epoca dei Borboni, una risorsa sfruttabile sia per la carne, per il latte e per la lana.
«Dopo la laurea in Economia politica e uno stage a Parma Turismi mi sono avvicinata a questa realtà grazie a un corso sul turismo alternativo - racconta Elisabetta - da lì la curiosità al mondo degli agriturismi. Il modello a cui mi sono ispirata è quello toscano che come parola d’ordine ha convivialità». Pochi tavoli, pochi posti a sedere, poche persone che mangiano e parlano insieme, che socializzano. Questo è lo spirito del locale. «Mi occupo degli animali e dell’orto insieme a Stefano - in azienda oltre alle pecore vivono capre, asini, cavalli, galline, cani e gatti. Curo io la cucina proponendo piatti della tradizione a base di carne delle nostre pecore, erbe selvatiche di stagione raccolte nel bosco e verdure del nostro orto, lavorando per il resto prodotti biologici scelti personalmente da piccoli produttori».
 I prossimi traguardi da raggiungere per Elisabetta e i Boschi di Fornio sono i percorsi naturalistici e il bed & breakfast: «Questa parte dello Stirone è meno conosciuta e l’idea sarebbe quella di valorizzarla tracciando dei sentieri percorribili a piedi e a cavallo, con la possibilità di fermarsi qualche giorno da noi. Questo progetto richiederà ancora tempo e sforzi - confida Elisabetta - siamo solo io e Stefano a portare avanti tutto, a volte scoraggiati dai lacci burocratici che stringono l’entusiasmo senza però fermarci, convinti che la nostra proposta di benessere e mangiare sano oltre ad offrire una buona cena in un posto tranquillo possa essere un suggerimento per uno stile di vita».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery