19°

29°

Provincia-Emilia

La scommessa di Elisabetta nel segno della biodiversità

La scommessa di Elisabetta nel segno della biodiversità
Ricevi gratis le news
0

Simona Gonzi

Praticare la biodiversità è la scommessa di Elisabetta Magnani con l’azienda agrituristica «I Boschi di Fornio».  A pochi chilometri dalla via Emilia non solo un posto dove mangiare, ma anche un’occasione per «assaporare» la natura in tutti i sensi.
L’azienda viene inaugurata a luglio di quest’anno, dopo un cammino di otto anni in cui Elisabetta e il marito Stefano hanno lavorato a questo progetto con sacrificio e impegno, consapevoli delle difficoltà ma incoraggiati dall’entusiasmo di chi crede ai propri sogni.  «L’azienda aderisce al Progetto della biodiversità della Provincia di Parma - spiega Elisabetta - che intende valorizzare delle razze animali antiche ormai dimenticate, come la pecora cornigliese che alleviamo nella nostra azienda».
 Il 2010 è stato l’anno internazionale della biodiversità e la Provincia insieme ad altri enti concentrano sforzi e risorse in un importante progetto di tutela e valorizzazione di una razza ovina locale che affonda le proprie antiche radici nel cuore del nostro Appennino. La cornigliese appunto, nata dall’incrocio con la spagnola Merinos all’epoca dei Borboni, una risorsa sfruttabile sia per la carne, per il latte e per la lana.
«Dopo la laurea in Economia politica e uno stage a Parma Turismi mi sono avvicinata a questa realtà grazie a un corso sul turismo alternativo - racconta Elisabetta - da lì la curiosità al mondo degli agriturismi. Il modello a cui mi sono ispirata è quello toscano che come parola d’ordine ha convivialità». Pochi tavoli, pochi posti a sedere, poche persone che mangiano e parlano insieme, che socializzano. Questo è lo spirito del locale. «Mi occupo degli animali e dell’orto insieme a Stefano - in azienda oltre alle pecore vivono capre, asini, cavalli, galline, cani e gatti. Curo io la cucina proponendo piatti della tradizione a base di carne delle nostre pecore, erbe selvatiche di stagione raccolte nel bosco e verdure del nostro orto, lavorando per il resto prodotti biologici scelti personalmente da piccoli produttori».
 I prossimi traguardi da raggiungere per Elisabetta e i Boschi di Fornio sono i percorsi naturalistici e il bed & breakfast: «Questa parte dello Stirone è meno conosciuta e l’idea sarebbe quella di valorizzarla tracciando dei sentieri percorribili a piedi e a cavallo, con la possibilità di fermarsi qualche giorno da noi. Questo progetto richiederà ancora tempo e sforzi - confida Elisabetta - siamo solo io e Stefano a portare avanti tutto, a volte scoraggiati dai lacci burocratici che stringono l’entusiasmo senza però fermarci, convinti che la nostra proposta di benessere e mangiare sano oltre ad offrire una buona cena in un posto tranquillo possa essere un suggerimento per uno stile di vita».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti