18°

Provincia-Emilia

Plebiscito dei collecchiesi per la raccolta porta a porta

Plebiscito dei collecchiesi per la raccolta porta a porta
0

Gian Carlo Zanacca
Le modalità della raccolta porta a porta, a tre anni dalla loro attivazione, piacciono ai collecchiesi.
Per il 97%,  su un campione di 2.200 intervistati, funzionano bene: il 37% è molto soddisfatto, il 60% abbastanza soddisfatto, il 3% poco soddisfatto e lo zero per cento per niente soddisfatto.
Lo dice un’indagine effettuata da Iren Emilia su un campione di 2.751 utenti, 1.142 maschi e 1.609 femmine, tramite un questionario anonimo che ha interessato il 37% delle utenze del Comune di cui 93% utenze domestiche e 7% utenze non domestiche.
La maggior parte degli intervistati è di sesso femminile, il 58%, ed appartiene ad una fascia di età dai 31 ai 45 anni. L’analisi è stata effettuata nel mese di novembre del 2012.
Nelle analisi degli intervistati si è fatta un’ulteriore scrematura tenendo conto di 2.200 intervistati sui 2.751, cioè di coloro che si occupano direttamente della raccolta differenziata.
«Una buona raccolta differenziata è il risultato di un cambiamento culturale - spiega il vicesindaco con delega all’ambiente Maristella Galli – un concetto legato alla consapevolezza che ognuno di noi può contribuire attraverso una corretta suddivisione dei rifiuti a migliorare il loro smaltimento, con maggiori opportunità legate alla filiera del riciclo».
Esistono ancora alcuni problemi come l’abbandono di rifiuti in zone del paese poste in periferia. Spesso sono materiali provenienti da cantieri ma anche mobili o esiti di traslochi di appartamenti. «Per questo - avverte Maristella Galli -  sarà intensificato il controllo attraverso la Polizia Municipale che potrà comminare sanzioni a partire da 30 euro fino a 500».
La raccolta porta a porta prevede da parte dei singoli cittadini la suddivisione domestica di alcuni rifiuti: nel sacco giallo vanno plastica e barattolame, nel contenitore marrone l’organico, nei bidoni azzurri la carta ed in quelli grigi i rifiuti residui. In corrispondenza dei vari quartieri esistono poi cassonetti per il verde e le campane di colore verde per il vetro.
La raccolta differenziata si attesta, oggi, al 75%, un buon livello. Fra le segnalazioni più ricorrenti da parte degli intervistati, ne sono state enucleate tre principali: la mancata vuotatura, la riparazione dei cassonetti danneggiati e le modalità di esecuzione del servizio di raccolta porta a porta. Si tratta di lamentele contenute, 185, su un totale di 2.200 utenti.
Positivo il giudizio dei collecchiesi in merito alla campagna comunicativa messa in atto in relazione alla raccolta porta a porta: il 95 % degli intervistati ha sostenuto di essere stato adeguatamente informato.
Ma non mancano alcuni interrogativi legati, per esempio, alla modalità di operazione dei rifiuti o sul funzionamento della raccolta di rifiuti ingombranti, oppure dove reperire i sacchi.
 Per quanto riguarda il sito internet di Iren Emilia, www.irenemilia.it, il 57% degli intervistati utilizza internet per lavoro, il 40 % è entrato almeno una volta nel sito, mentre ancora poco usata è la casella postale Ambiente.parma.
Il centro di raccolta differenziata comunale di via Genova, nella zona del depuratore,  è considerato dal 73% degli intervistati un punto di riferimento importante. Attualmente segue orario invernale: dal lunedì al sabato dalle ore 8:30 alle ore 12; giovedì e sabato pomeriggio dalle ore 14 alle ore 18.
Solo il 25% degli intervistati ha usato il numero verde ambiente: 800 212607 con soddisfazione da parte del 90 % degli interpellati. Questo numero dovrà essere utilizzato dai cittadini anche per concordare il ritiro dalle abitazioni dei rifiuti ingombranti, che fino ad oggi era gestito dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Collecchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

polizia municipale

Tre minorenni sorpresi con alcolici: multa al locale che glieli ha venduti

1commento

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

1commento

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

14commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

IRAQ

Gli Usa ammettono responsabilità nel raid su Mosul Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa