-5°

Provincia-Emilia

"Alluvione, sempre più deboli le speranze di essere risarciti"

"Alluvione, sempre più deboli le speranze di essere risarciti"
0

Cristina Pelagatti

Gli alluvionati del «comitato 11 giugno» sono convinti che si sia «spento, forse, l’ultimo lumicino di speranza per il risarcimento dei danni subiti l’11 giugno 2011». Ad affermare amaramente ciò è il coordinatore del comitato Nicola Luberto.
«Lo sforzo e il lavoro congiunto fatto da alcuni politici come l’onorevole Carmen Motta del Pd, con la collaborazione e la spinta del nostro Comitato, aveva impegnato formalmente il governo nella figura del sottosegretario Fanelli, con la risoluzione 8-00198 dell’VIII Commissione Ambiente, a riconsiderare attraverso il Dipartimento di Protezione Civile la mancata dichiarazione di stato di calamità naturale del precedente governo Berlusconi dopo l’evento calamitoso dell’11 giugno». 
Tale evento ha provocato un morto e svariati milioni di euro di danni a privati cittadini, aziende produttive e a strutture pubbliche. 
«Con l’approvazione - prosegue Luberto - dell’ultima legge di stabilità, votata in modo bipartisan dai sostenitori del governo Monti all’articolo 1 comma 290 il territorio di Sala Baganza, Collecchio e Fornovo non viene neanche citato».
Luberto parla dell’introduzione dell’assicurazione obbligatoria nelle zone a rischio come di una beffa.
«La scusa ricorrente è che non ci sono soldi, che bisogna risanare i conti pubblici; quindi oltre al danno la beffa perché per racimolare fondi si introduce l’assicurazione obbligatoria nelle zone a rischio di disastri ambientali, terremoti, alluvioni, frane ecc...praticamente il 68% del territorio nazionale!» 
«Il governo Monti, paladino dei sacrifici per risanare l’Italia disastrata, ha imposto l’Imu facendo pagare ai ceti sociali più deboli il prezzo della crisi - continua Luberto - Non è stata votata una legge per abbattere i costi e gli sprechi della politica, la riduzione del numero dei parlamentari, delle spese militari;  l’abbandono delle grandi opere come il ponte sullo stretto di Messina se attuato costerà ai cittadini 500 milioni di penali da pagare ai costruttori che avevano vinto l’appalto, la riduzione delle Province è stata rimandata a data da destinarsi». 
«Non un euro della lotta all’evasione fiscale è stato destinato a finanziare la salvaguardia e la difesa del territorio nazionale o a risarcire i cittadini vittime del malgoverno e cattiva gestione del bene comune».
Luberto, alla vigilia delle elezioni, si chiede che cosa proporranno ai cittadini che hanno subito danni i vari candidati di tutti gli schieramenti.  
«Cosa verranno a proporci per la difesa e gli interessi del nostro territorio? Quali investimenti per il riassetto del disastro idrogeologico e la riduzione del consumo del suolo? Chiederanno, per esempio, la creazione di un Ministero delle Piccole Opere per la tutela del paesaggio e per la prevenzione e la messa in sicurezza del territorio, come proposto dall’Associazione dei Comuni Virtuosi, finanziato con la confisca dei beni alle organizzazioni criminali o attraverso una patrimoniale sui redditi alti?» 
«Al momento del voto - conclude Luberto - valuteremo con coscienza chi, tra i candidati, si impegnerà seriamente per affermare un basilare principio costituzionale: ovvero il diritto a vivere in un ambiente sano e sicuro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Ecoincentivi per auto metano o gplmetanogp

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

5commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

9commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

1commento

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

WASHINGTON

Trump ha giurato: è il nuovo presidente

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

SOCIETA'

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta