-3°

Provincia-Emilia

"Alluvione, sempre più deboli le speranze di essere risarciti"

"Alluvione, sempre più deboli le speranze di essere risarciti"
0

Cristina Pelagatti

Gli alluvionati del «comitato 11 giugno» sono convinti che si sia «spento, forse, l’ultimo lumicino di speranza per il risarcimento dei danni subiti l’11 giugno 2011». Ad affermare amaramente ciò è il coordinatore del comitato Nicola Luberto.
«Lo sforzo e il lavoro congiunto fatto da alcuni politici come l’onorevole Carmen Motta del Pd, con la collaborazione e la spinta del nostro Comitato, aveva impegnato formalmente il governo nella figura del sottosegretario Fanelli, con la risoluzione 8-00198 dell’VIII Commissione Ambiente, a riconsiderare attraverso il Dipartimento di Protezione Civile la mancata dichiarazione di stato di calamità naturale del precedente governo Berlusconi dopo l’evento calamitoso dell’11 giugno». 
Tale evento ha provocato un morto e svariati milioni di euro di danni a privati cittadini, aziende produttive e a strutture pubbliche. 
«Con l’approvazione - prosegue Luberto - dell’ultima legge di stabilità, votata in modo bipartisan dai sostenitori del governo Monti all’articolo 1 comma 290 il territorio di Sala Baganza, Collecchio e Fornovo non viene neanche citato».
Luberto parla dell’introduzione dell’assicurazione obbligatoria nelle zone a rischio come di una beffa.
«La scusa ricorrente è che non ci sono soldi, che bisogna risanare i conti pubblici; quindi oltre al danno la beffa perché per racimolare fondi si introduce l’assicurazione obbligatoria nelle zone a rischio di disastri ambientali, terremoti, alluvioni, frane ecc...praticamente il 68% del territorio nazionale!» 
«Il governo Monti, paladino dei sacrifici per risanare l’Italia disastrata, ha imposto l’Imu facendo pagare ai ceti sociali più deboli il prezzo della crisi - continua Luberto - Non è stata votata una legge per abbattere i costi e gli sprechi della politica, la riduzione del numero dei parlamentari, delle spese militari;  l’abbandono delle grandi opere come il ponte sullo stretto di Messina se attuato costerà ai cittadini 500 milioni di penali da pagare ai costruttori che avevano vinto l’appalto, la riduzione delle Province è stata rimandata a data da destinarsi». 
«Non un euro della lotta all’evasione fiscale è stato destinato a finanziare la salvaguardia e la difesa del territorio nazionale o a risarcire i cittadini vittime del malgoverno e cattiva gestione del bene comune».
Luberto, alla vigilia delle elezioni, si chiede che cosa proporranno ai cittadini che hanno subito danni i vari candidati di tutti gli schieramenti.  
«Cosa verranno a proporci per la difesa e gli interessi del nostro territorio? Quali investimenti per il riassetto del disastro idrogeologico e la riduzione del consumo del suolo? Chiederanno, per esempio, la creazione di un Ministero delle Piccole Opere per la tutela del paesaggio e per la prevenzione e la messa in sicurezza del territorio, come proposto dall’Associazione dei Comuni Virtuosi, finanziato con la confisca dei beni alle organizzazioni criminali o attraverso una patrimoniale sui redditi alti?» 
«Al momento del voto - conclude Luberto - valuteremo con coscienza chi, tra i candidati, si impegnerà seriamente per affermare un basilare principio costituzionale: ovvero il diritto a vivere in un ambiente sano e sicuro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

E' morto il musicista Greg Lake

Greg Lake

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

Notiziepiùlette

Ultime notizie

maria chiara cavalli 1

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

di Andrea Violi

1commento

Lealtrenotizie

D'Aversa, buona la prima:  1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

1commento

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

tg parma

Incidente a Brescello: quattro feriti, due bambini al Maggiore

parma

Luminarie: il Comune ha speso 125mila euro

9commenti

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

2commenti

Inchiesta

Emergenza truffe agli anziani: come difendersi

2commenti

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

5commenti

Parma

Atti vandalici al gattile

1commento

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

MONTECCHIO EMILIA

Vende Audi A4 a 1.800 euro ma è una truffa: denunciato bergamasco

2commenti

Sala Baganza

Festeggiano 50 anni di matrimonio aiutando la Casa della salute

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

11commenti

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

1commento

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia Video

Attorno alle 22 di ieri

1commento

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

CONTI PUBBLICI

La manovra è legge: ecco cosa cambia

2commenti

Reggio Emilia

Si travestiva e pagava ragazzini per fare sesso: arrestato 40enne, più di 30 vittime

1commento

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

SPORT

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

CALCIO

Conceicao (ex del Parma) nuovo allenatore del Nantes

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis