-2°

Provincia-Emilia

Lucchi: "Un sindaco non andrà a votare"

Lucchi: "Un sindaco non andrà a votare"
14

UN SINDACO NON ANDRA’ A VOTARE
Pensando alle notti insonni, di un tempo, per la smania di votare il giorno dopo, e sempre di buon’ora, per la paura che arrivasse un impedimento di qualsiasi tipo per non poterlo fare, non avrei mai immaginato di prendere la grave decisione di non votare per le elezioni politiche. Una decisione veramente grave, presa con sofferenza e nella macerazione. Presa non per qualunquismo e disinteresse, ma al contrario, per amore della democrazia, per l’impegno politico che considero vitale e un dovere per ogni cittadino. Ho aspettato, dato tempo, al Parlamento, nella speranza tornasse a rispettare la Costituzione e le regole democratiche, ma non è servito a nulla. Per la terza elezione consecutiva, del Parlamento, avremo dei nominati e non degli eletti.
Il mio voto non contribuisce, per nulla, ad eleggere quanti dovrebbero, a mio nome e del Popolo Sovrano, rappresentarmi. Saranno nominati tutti i Parlamentari scelti da 6/7 persone e non dal Popolo.
La goccia che ha fatto traboccare il vaso, il mio vaso, è l’aver costatato, senza ragionevole dubbio, che tutti, ma proprio tutti, nei partiti, hanno preso gusto a sminuire il voto, togliere la “modesta” possibilità di scelta ai cittadini. Dopo la nomina e non elezione dei Parlamentari adesso si avrà la nomina del Presidente della Provincia e dell’Unione dei Comuni con svilimento di quanti, sindaci e consiglieri comunali, continueranno ad essere eletti ma non avranno nessun potere decisionale, non rappresenteranno, nei fatti, nessuno.
Con questa grave e sofferta decisione, di non andare a votare, non sento di tradire, al contrario esalto, a mio avviso, il sacrificio di migliaia di persone che nei secoli si sono sacrificati, hanno sofferto, sono stati picchiati, imprigionati, uccisi, per “regalarci” il suffragio universale. “Regalo” di cui, evidentemente, non siamo degni se lo lasciamo gradatamente scippare in un assordante silenzio.
Spero che la mia scheda, che quest’anno, per la prima volta, non cadrà nell’urna, faccia rumore.

Luigi Lucchi (sindaco di Berceto)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Puzzi

    10 Febbraio @ 15.52

    Come reagisce il sig. Lucchi al "silenzio assordante" che lui stesso denuncia? Chiudendosi nel silenzio dell'astensione dal voto. Altra meravigliosa chicca del sig. CONTRADDIZIONE. Prima diceva che teneva tanto ai suoi cittadini, e ha continuato però a dichiarare che non vedeva l'ora di buttare nel ce...so tutte le risorse economiche che lo Stato e la Regione sono pronti a dare per anni e anni ai suoi cittadini nel caso si procedesse alla creazione di una Unione / Fusione fra i Comuni vicini. Mi sembra che il sig. CONTRADDIZIONE debba davvero prendersi una pausa di riflessione, visto che non sta nemmeno vedendo la trave nell'occhio! Egregio Lucchi, la nuova politica, col suo 18% in Sicilia e col nuovo Sindaco a Parma, sta urlando tutta la sua voglia di cambiare uno Stato corrotto fin nel midollo come il nostro. Lei dove vive per non sentire tutto questo clamore? con le pecore come fanno in Sardegna? Ci ripensil, la prego. Vada a votare, così potrà incidere nel futuro del nostro bel Paese

    Rispondi

  • LUIGI LUCCHI

    10 Febbraio @ 13.43

    Una decisione, la mia, che giustamente, porta a discussioni con opinioni diverse. La mia è una protesta che verrà messa a verbale, nel seggio. Non sono certamente un qualunquista. Prendo atto, protestando, che nel silenzio assordante, da parte di tutti, hanno tolto un diritto/dovere costato morti, sacrifici, sofferenze, per millenni; IL VOTO. Adesso sono tutti nominati non eletti. I Sindaci sono restati gli unici eletti e facendo le Unioni, organo non elettivo, tolgono anche questo misero diritto ai cittadini. Mi meraviglio che il POPOLO SOVRANO accetti tutto questo e sia convinto di una cosa che palesemente non è vera. I propri rappresentanti non li elegge piu' da tre legislature.

    Rispondi

  • franco

    10 Febbraio @ 11.33

    Non si dovrebbe, ma penso che sia l'unico modo per contestare il "baraccone" politico italiano. Ha ragione Lucchi: dove il cittadino potrebbe contare non può scegliere (politiche) e dove sceglie (amministrative) presto non conterà più niente chi è stato scelto. Bella roba!

    Rispondi

  • maria

    10 Febbraio @ 11.19

    troppo comoda la sua decisione sig lucchi........ si ricordi che se occupa la poltrona di sindaco .... e' perche' qualcuno ha VOTATO per lei

    Rispondi

  • federico

    10 Febbraio @ 11.01

    Intanto, Lucchi è già sul carro dei vincitori: il partito del non voto. Quindi è maggioranza. Le motivazioni sono direi puerili. La possibilità di cambiare c'è.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

13commenti

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

4commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

SOCIETA'

scuola

Ecco "Nubi", la app con la dieta bilanciata per i bimbi delle scuole Video

arte

Kampah anti-Trump a Hollywood

SPORT

tg parma

L'allenatore del Venezia Inzaghi: "Parma temibile"

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto