-5°

Provincia-Emilia

Festa della neve. Cani da slitta protagonisti

Festa della neve. Cani da slitta protagonisti
0

Beatrice Minozzi
Sono partiti di prima mattina dal Passo del Ticchiano e solo dopo aver attraversato i boschi d’alta quota lungo l’antica Via del Sale sono arrivati Schia, stanchi ma soddisfatti.
E’ stato un bellissimo sole a salutare, ieri, l’arrivo degli equipaggi che hanno dato vita alla sesta Traversata del Monte Caio, valida come ultima tappa della suggestiva «Balla coi Lupi», la traversata appenninica coi cani da slitta che ha toccato alcuni dei luoghi più belli e selvaggi del nostro Appennino. Dodici equipaggi sono partiti nei giorni scorsi da Febbio, nel reggiano, ma solo in nove hanno tagliato il traguardo finale di Schia, dove ieri ha preso vita una grande «Festa della neve» con tante interessanti iniziative organizzate da Schia Monte Caio in collaborazione con il Comune di Tizzano e gli operatori turistici del luogo.
 Che fossero Siberian Husky, Malamute, Groenlandesi o Samioedo poco importa, sono stati sicuramente loro, i bellissimi cani da slitta, i veri protagonisti della giornata. Ammirati da grandi e piccini, i cani hanno «rubato» la scena ai loro compagni di viaggio, i musher (conduttori della slitta) che si sono fatti volentieri da parte per dare ai loro amici a quattro zampe tutto l’onore che meritano. «Musher e cani, durante la traversata, diventano una cosa sola – spiega Stefano Dolci, della Proloco Capo d’Enza di Miscoso che organizza l’evento -. Bastano poche parole tra loro, l’intesa è immediata». Il rapporto uomo cane è alla base di questa manifestazione, così come il rapporto uomo natura. «Partecipare a questa traversata è un po’ come riscoprire una vita a misura d’uomo – prosegue Dolci -, ma anche un modo diverso di vivere la montagna invernale, lontano dai classici circuiti turistici». Ultimo, ma non per importanza, è poi il legame che si crea tra i musher stessi, che per una settimana condividono fatiche, emozioni e stati d’animo. «Non esiste competizione – precisa Dolci -, il nostro è ormai un gruppo affiatato a cui ogni anno si aggiungono nuovi equipaggi». «L’accoglienza di Schia, poi, è unica – sottolinea Luigi Gabrielli, della pro loco – ed è degna conclusione di una bellissima tappa all’ombra del crinale, che ogni anno ci offre emozioni indimenticabili». Ad accogliere gli equipaggi al loro arrivo c’era anche il sindaco di Tizzano, Amilcare Bodria, che si è detto «orgoglioso di ospitare una manifestazione di questo calibro che, oltre alla sua spettacolarità, ha il pregio di dare una buona visibilità a Schia e al nostro Appennino». Anche Doriano Bocchi, della Schia Monte Caio, ha sottolineato come questa sia una delle manifestazioni più attese del’inverno targato Schia, «fortemente voluta dagli operatori del luogo, che fanno della stretta collaborazione il loro punto di forza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto