13°

25°

Provincia-Emilia

Provincia, la Mecarelli sbatte la porta

Provincia, la Mecarelli sbatte la porta
1

di Luca Molinari

Paola Mecarelli «trasloca» tra i banchi dell’opposizione in consiglio provinciale. Una scelta che rende ancor più risicata la maggioranza su cui si regge l’attuale giunta e potrebbe anche provocare qualche colpo di scena negli ultimi mesi di mandato del presidente, Vincenzo Bernazzoli.

Dopo le divergenze con Rifondazione, ora le defezioni arrivano dal centro della coalizione, e rendono traballante una maggioranza già zoppa. D’ora in avanti, anche un singolo voto farà la differenza e il parere degli esponenti di forze come Rifondazione diventerà determinante. Nell’attesa di vedere come evolverà la situazione, Paola Mecarelli, durante la conferenza stampa di ieri mattina nelle sale di piazzale della Pace, definisce la sua uscita dalla maggioranza «un’azione di coerenza legata al fatto che da un paio di anni a questa parte non ho condiviso quasi nessuna delle azioni di governo».

La consigliera assicura anche che per ora non stringerà alleanze e il nome del gruppo che rappresenta, «Provincia Nuova», resterà lo stesso. Alle prossime elezioni provinciali invece, salvo colpi di scena, dovrebbe approdare nel neonato gruppo di centro che comprende riformisti, Udc e Civiltà parmigiana. Le divergenze che hanno invece portato la Mecarelli al «divorzio» dalla maggioranza sono molteplici. A cominciare dall’assenza di «un piano strategico - attacca - in grado di coinvolgere e sviluppare in maniera organica il territorio». Grave anche la mancanza di ascolto «dei consiglieri provinciali da parte dell’esecutivo - prosegue -. Più volte sono state disattese delibere di consiglio da parte degli assessori col beneplacito del presidente». La Mecarelli boccia pure le politiche urbanistiche e turistiche legate ai territori da cui proviene, Salsomaggiore e Tabiano. «Sono state compiute azioni dequalificanti e compromettenti l’economia di queste realtà - osserva -. A partire dalla fusione delle terme, un’azione nefasta che non ha portato giovamento a nessuno, fino alla scelta di non esprimere riserve sulla cementificazione del campo da golf per la realizzazione di 100 nuove villette». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enrico

    27 Novembre @ 08.28

    La transmigrazione continua.Dai DS alla Rosa nel Pugno.Da questa alla fondazione di un nuovo movimento Provincia Nuova.Da qui brusca sterzata verso il centro con annesso passaggio dai banchi della maggioranza in consiglio provinciale a quelli della minoranza.In attesa di fondersi o federarsi con una nuova compagine che sta per fare la sua comparsa nella corsa verso la presidenza della provincia:quella che comprendera' Riformisti per Parma,UDC e pezzi di cio' che fu Civilta' Parmigiana.La cui figura di spicco pare essere l'attuale assessore alla cultura del comune di Parma Lorenzo Lasagna. Un altro che di cambi di csacca se ne intende,essendo transitato in tempi brevissimi dai DS al listone che amministra attualmente il capoluogo provinciale. Si sa:solo gli stolti non cambiano mai idea.

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le 5 annunciatrici che hanno fatto sognare gli italiani

L'INDISCRETO

Le 5 annunciatrici che hanno fatto sognare gli italiani Foto

Renato Zero compie 66 anni

musica

Renato Zero compie 66 anni: pioggia di auguri dai fan Video a Parma

Il video di San Dunèn dei Masa

musica

Il video di San Dunèn dei Masa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Dal vintage al modernariato tutto ciò che fa rima con bello

Speciale Mercanteinfiera

Dal vintage al modernariato tutto ciò che fa rima con bello

Lealtrenotizie

Incidente mortale tra Fontevivo e Busseto

ULTIMA ORA

Incidente mortale tra Fontevivo e Busseto

Motociclista si schianta contro un trattore

LEGA PRO

Sambenedettese-Parma 2-1. Parma di nuovo sotto

Di Nocciolini il gol del momentaneo pareggio

politica

Pizzarotti, lunedì l'addio ai 5 Stelle Video

5commenti

tg parma

Legionella, per ora i casi registrati restano 19. Stabile il 73enne Video

maxi-sequestro

Due cuori, una "capanna" e otto chili di marijuana

teatro regio

Dal raro Jerusalem al Falstaff: ecco il cartellone del Festival Verdi 2017

Guarda tutto il calendario

meteo

Protezione civile, preallarme per temporali di notevole intensità tra Parma e provincia

LEGA PRO

Samb-Parma, che trasferta. Diretta dalle 14.30

Collecchio

Si schianta contro un cinghiale

3commenti

cosa fare

Un weekend con Verdi, la Duchessa e un'esplosione di sapori: l'agenda

emergenza casa

Occupata la casa cantoniera di Ponte Ghiara

4commenti

Parma che vorrei

Isa Guastalla: «Vorrei una città più viva»

Proiezione

"Verdi Off" sulle mura della Pilotta: e per una sera "ritorna" il monumento Foto

Politica

Cattabiani presenta «Cittadini per Parma»

2commenti

Musica

La sonata da Guinness di un parmigiano

«Don Carlo»

Il «duetto» di Bros e Stoyanov

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi dice “scusa” ha già vinto

1commento

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Spagna

Il sesso era previsto nel contratto da segretaria: assolto

Milano

E' morto Bernardo Caprotti, Mr Esselunga

2commenti

WEEKEND

SORBOLO

Un Po di sport, ultima tappa. A tutto wellness

IL DISCO

Caravan: 45 anni e non sentirli

SPORT

Formula 1

Raikkonen: "Domani è un altro giorno"

Altri sport

Lutto nella boxe, morto Towell

CURIOSITA'

gazzareporter

E sotto al ponte Caprazucca spuntano sette montoni Foto

Apple

Il prossimo iPhone? "Sarà in vetro e acciaio"