Provincia-Emilia

Provincia, la Mecarelli sbatte la porta

Provincia, la Mecarelli sbatte la porta
1

di Luca Molinari

Paola Mecarelli «trasloca» tra i banchi dell’opposizione in consiglio provinciale. Una scelta che rende ancor più risicata la maggioranza su cui si regge l’attuale giunta e potrebbe anche provocare qualche colpo di scena negli ultimi mesi di mandato del presidente, Vincenzo Bernazzoli.

Dopo le divergenze con Rifondazione, ora le defezioni arrivano dal centro della coalizione, e rendono traballante una maggioranza già zoppa. D’ora in avanti, anche un singolo voto farà la differenza e il parere degli esponenti di forze come Rifondazione diventerà determinante. Nell’attesa di vedere come evolverà la situazione, Paola Mecarelli, durante la conferenza stampa di ieri mattina nelle sale di piazzale della Pace, definisce la sua uscita dalla maggioranza «un’azione di coerenza legata al fatto che da un paio di anni a questa parte non ho condiviso quasi nessuna delle azioni di governo».

La consigliera assicura anche che per ora non stringerà alleanze e il nome del gruppo che rappresenta, «Provincia Nuova», resterà lo stesso. Alle prossime elezioni provinciali invece, salvo colpi di scena, dovrebbe approdare nel neonato gruppo di centro che comprende riformisti, Udc e Civiltà parmigiana. Le divergenze che hanno invece portato la Mecarelli al «divorzio» dalla maggioranza sono molteplici. A cominciare dall’assenza di «un piano strategico - attacca - in grado di coinvolgere e sviluppare in maniera organica il territorio». Grave anche la mancanza di ascolto «dei consiglieri provinciali da parte dell’esecutivo - prosegue -. Più volte sono state disattese delibere di consiglio da parte degli assessori col beneplacito del presidente». La Mecarelli boccia pure le politiche urbanistiche e turistiche legate ai territori da cui proviene, Salsomaggiore e Tabiano. «Sono state compiute azioni dequalificanti e compromettenti l’economia di queste realtà - osserva -. A partire dalla fusione delle terme, un’azione nefasta che non ha portato giovamento a nessuno, fino alla scelta di non esprimere riserve sulla cementificazione del campo da golf per la realizzazione di 100 nuove villette». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enrico

    27 Novembre @ 08.28

    La transmigrazione continua.Dai DS alla Rosa nel Pugno.Da questa alla fondazione di un nuovo movimento Provincia Nuova.Da qui brusca sterzata verso il centro con annesso passaggio dai banchi della maggioranza in consiglio provinciale a quelli della minoranza.In attesa di fondersi o federarsi con una nuova compagine che sta per fare la sua comparsa nella corsa verso la presidenza della provincia:quella che comprendera' Riformisti per Parma,UDC e pezzi di cio' che fu Civilta' Parmigiana.La cui figura di spicco pare essere l'attuale assessore alla cultura del comune di Parma Lorenzo Lasagna. Un altro che di cambi di csacca se ne intende,essendo transitato in tempi brevissimi dai DS al listone che amministra attualmente il capoluogo provinciale. Si sa:solo gli stolti non cambiano mai idea.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bob Dylan: suo discorso sarà letto a cerimonia Nobel

10 dicembre

Nobel, sarà letto il discorso di Dylan. E canterà Patty Smith

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Parma Calcio

D'Aversa alle prese con le prime scelte. Stasera il tecnico sarà a Bar Sport su TvParma

Si attende la firma di Vagnat i - Parma-Bassano 1-1 Gli highlights

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

tg parma

Università e impresa: 52 premi agli studenti meritevoli Video

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

MOTORI

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)