11°

22°

Provincia-Emilia

Sorbolo, la festa si trasforma in preghiera per la salute di don Giuseppe

Sorbolo, la festa si trasforma in preghiera per la salute di don Giuseppe
Ricevi gratis le news
0

Pierpaolo Cavatorti
Santissimi Faustino e Giovita, un appuntamento dedicato a don Giuseppe Montali, parroco di Sorbolo alle prese con gravi problemi di salute.
Proprio a lui sarà dedicata la funzione di venerdì: una preghiera unanime di tutta la «sua» comunità per l’augurio di un prossimo ritorno tra la sua gente. La messa sarà celebrata dal vescovo, monsignor Enrico Solmi, gradito ospite già durante i festeggiamenti di due anni fa. La messa sarà celebrata venerdì alle 18 nella chiesa parrocchiale dedicata proprio ai due martiri. Al termine della cerimonia non saranno consegnati riconoscimenti, ma sarà letta una lettera al sacerdote, grande assente della giornata. La comunità parrocchiale sorbolese sta vivendo oggi un periodo di grande preoccupazione per la salute dell’amato don Giuseppe ma anche un senso di precarietà alla quale i parrocchiani non sono mai stati abituati.
Già da qualche domenica, ad accorrere in soccorso della comunità è arrivato don Umberto Cocconi, assistente spirituale presso la cappella universitaria del Campus e sorbolese «doc». Don Umberto è stato chiamato a celebrare la messa domenicale delle 9,30 insieme all’organizzazione della catechesi dei ragazzi, lasciando la funzione delle 11 a don Ermenegildo Pesci, storico sacerdote del paese. Anche don Franco Reverberi, parroco sorbolese tornato due anni or sono dall’Argentina, che dava man forte alla parrocchia di Sorbolo, oggi è in pianta stabile ad Enzano, sostituendo così don Franco Dioni, scomparso l’anno scorso.
Prima della funzione serale, in piazza della Libertà si svolgeranno i consueti giochi per ragazzi organizzati dal circolo Anspi «L’Incontro». L’anno scorso, la fine della celebrazione in onore dei Santi patroni aveva sancito, come da tradizione, la consegna di un riconoscimento a chi si è contraddistinto per la propria opera verso la comunità. L’anno passato, ad essere insignite della prestigiosa targa sono state Luciana Landini Battioni ed Emilio Cocconi. Luciana Landini, vedova del cavaliere Amilcare Battioni, è stata sempre in prima linea insieme al marito negli aiuti rivolti alla comunità sorbolese. L’ultimo gesto filantropico della signora Luciana è stato il restauro dello storico organo Cavalletti che ha riportato lo strumento della chiesa parrocchiale agli splendori del 1800. L’altro meritato riconoscimento è andato a Emilio Cocconi, intellettuale sorbolese e memoria storica del paese che aveva citato come fonte del suo sapere i parroci del territorio don Silvani e don Paini, parroci di Coenzo ai sorbolesi don Mazzoli e don Cavalli, fino ad arrivare al «monumentale» don Pesci.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

49commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

CONCERTO

Nada incanta al Colombofili

NEVIANO

Palestra rinnovata, scolari in festa

PARCO DUCALE

Nella serra piccola del Giardino il «posto delle viole»

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

7commenti

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

2commenti

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

1commento

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Germania

Elezioni: vince la Merkel, estrema destra in Parlamento

Terracina

Caccia italiano precipita in mare: trovato il corpo del pilota Video

2commenti

SPORT

Il caso

Sport e popstar Usa in ginocchio contro Trump. Lui ai tifosi: "Boicottateli"

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

1commento

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

3commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery