12°

Provincia-Emilia

Il cardinale Caffarra: "L'elezione del Papa non sia guidata da ragioni antievangeliche di potere"

Il cardinale Caffarra: "L'elezione del Papa non sia guidata da ragioni antievangeliche di potere"
11

BOLOGNA – «Chi ha usato l’aereo lo sa bene: durante un volo tranquillo, può accadere di attraversare ima grave turbolenza e si giunge perfino ad aver paura di cadere. Forse abbiamo avuto questa impressione. Ma non abbiate paura. Il pilota è straordinariamente capace: è Cristo risorto che guida la Chiesa. Non solo, ma è un pilota da cui dipendono anche le turbolenze, e le può far cessare in ogni momento». Lo ha detto l'arcivescovo di Bologna, il cardinale bussetano Carlo Caffarra, parlando sdelle dimissioni di Benedetto XVI al termine della Messa del mercoledì delle Ceneri nella cattedrale di San Pietro.

Papa Ratzinger «in primo luogo, ancora una volta, con questo gesto ci ha donato una limpida testimonianza di umiltà evangelica», afferma Caffarra. «Giunto alla certezza di coscienza, davanti a Dio, di non essere più in grado di svolgere il suo servizio, ha preferito il bene della Chiesa a se stesso. È stato il vero pastore che, come Cristo, non ha ritenuto la sua dignità un tesoro da custodire gelosamente, ma vi ha rinunciato per il bene della Chiesa. Sono scelte che sconvolgono, perchè contestano la logica del potere mondano. Ma non posso sottacere il fatto del turbamento che ha colto molti di voi, cari fedeli che sentite la Chiesa come la vostra casa, la colonna e il fondamento delle supreme certezze della vita, in un mondo dove perfino le evidenze originarie si stanno oscurando».
L'arcivescovo ha voluto poi richiamare un passo del commento che S.Cirillo d’Alessandria, «un grande Padre della Chiesa fa alla pagina evangelica della tempesta sedata: 'non era possibile che i discepoli perissero, dal momento che era con loro l'Onnipotente; pertanto, Cristo si leva in piedi, Lui che ha potere su tutto, e seda la tempesta e l’impeto dei ventì. Non temete dunque conclude Caffarra – e non si turbi il vostro cuore. Siamo con Cristo, e questo ci basta. E pregate per noi Cardinali, perchè nell’elezione del nuovo Pontefice siamo guidati esclusivamente dall’amore vero verso la Chiesa, e non da ragioni antievangeliche di potere».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    15 Febbraio @ 15.41

    Luca, questo sito è pieno di critiche verso di noi: è una cosa legittima e non negheremo certo a lei questo "piacere". Ma, per favore, non insista a volermi attribuire cose che non ho scritto ("quindi secondo lei la preghiera non è importante"... Questa, tanto perchè non amo i giri di parole e visto che lei fa tanto il precisino, si chiama menzogna, ed è tutta sua). Premesso questo, un titolo di giornale (che non pretende di incarnare il dogma della infallibilità, ma non per questo deve essere necessariamente una "manipolazione") sintetizza l'essenza, ovviamente secondo chi lo scrive, dell'articolo cui si riferisce. E anche se lei mi manda altri 100 post, per me (che scrivo per la Gazzetta di Parma, e non per l'Osservatore romano) l'elemento più importante è - e rimane - che un cardinale parmense abbia il timore (altgrimenti non inviterebbe alla preghiera per scongiurarlo) che l'elezione del Papa sia guidata da "ragioni antievangeliche di potere". Frase che, mutatis mutandis, fa il paio con le preoccupazioni esternate dal Papa. E, mi consenta di ripeterlo, se tanto si accalora - come è legittimo e giusto - per questa questione, io mi preoccuperei più di quell'aspetto che non del nostro titolo, che comunque non credo tradisca il succo delle apprensioni del card. Caffarra.

    Rispondi

  • Luca

    15 Febbraio @ 14.43

    e poi Caffarra mette come soggetto della frase "noi cardinali" mentre nel vostro titolo il soggetto è "l'elezione del papa". avete messo tra virgolette una frase che non è stata pronunciata esattamente così com'è: avete cambiato il soggetto. limitatamente a quest'ultimo aspetto, che è un fatto oggettivo, almeno concorderà.

    Rispondi

  • Luca

    15 Febbraio @ 14.40

    quindi secondo lei la preghiera non è importante e non è concreta. questa però è la sua opinione, non è quella di chi ha pronunciato quelle parole.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    15 Febbraio @ 12.41

    Mi spiace, ma non trovo. Il nostro titolo (che non dice affatto che Caffarra si stia rivolgendo ai cardinali) è incentrato sulla cosa più importante e più concreta (e che, ripeto, dovrebbe forse preoccupare molto più del nostro titolo): e cioè al rischio che l\'elezione del nuovo Pontefice possa essere guidata \"da ragioni antievangeliche di potere\". Che poi Caffarra chieda che questo sia scongiurato attraverso la preghiera dei fedeli non toglie nulla ad una preoccupazione che la dice lunga su una situazione che del resto è stata resa in modo altrettanto evidente dalle parole dello stesso Papa uscente.

    Rispondi

  • Luca

    15 Febbraio @ 12.34

    lasci perdere che ho sbagliato a scrivere "papa" invece di caffarra. se il papa ha detto "preghiamo per" non potete fare un titolo che lascia intendere che caffarra "diffida da". caffarra ha parlato AI FEDELI chiedendo di pregare, mentre dal titolo si capisce che caffarra ha parlato AI CARDINALI chiedendo di essere onesti. è ben diverso, non trova?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Le baby gang fanno paura. Negozianti sotto assedio

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery