11°

22°

Provincia-Emilia

Il cardinale Caffarra: "L'elezione del Papa non sia guidata da ragioni antievangeliche di potere"

Il cardinale Caffarra: "L'elezione del Papa non sia guidata da ragioni antievangeliche di potere"
Ricevi gratis le news
11

BOLOGNA – «Chi ha usato l’aereo lo sa bene: durante un volo tranquillo, può accadere di attraversare ima grave turbolenza e si giunge perfino ad aver paura di cadere. Forse abbiamo avuto questa impressione. Ma non abbiate paura. Il pilota è straordinariamente capace: è Cristo risorto che guida la Chiesa. Non solo, ma è un pilota da cui dipendono anche le turbolenze, e le può far cessare in ogni momento». Lo ha detto l'arcivescovo di Bologna, il cardinale bussetano Carlo Caffarra, parlando sdelle dimissioni di Benedetto XVI al termine della Messa del mercoledì delle Ceneri nella cattedrale di San Pietro.

Papa Ratzinger «in primo luogo, ancora una volta, con questo gesto ci ha donato una limpida testimonianza di umiltà evangelica», afferma Caffarra. «Giunto alla certezza di coscienza, davanti a Dio, di non essere più in grado di svolgere il suo servizio, ha preferito il bene della Chiesa a se stesso. È stato il vero pastore che, come Cristo, non ha ritenuto la sua dignità un tesoro da custodire gelosamente, ma vi ha rinunciato per il bene della Chiesa. Sono scelte che sconvolgono, perchè contestano la logica del potere mondano. Ma non posso sottacere il fatto del turbamento che ha colto molti di voi, cari fedeli che sentite la Chiesa come la vostra casa, la colonna e il fondamento delle supreme certezze della vita, in un mondo dove perfino le evidenze originarie si stanno oscurando».
L'arcivescovo ha voluto poi richiamare un passo del commento che S.Cirillo d’Alessandria, «un grande Padre della Chiesa fa alla pagina evangelica della tempesta sedata: 'non era possibile che i discepoli perissero, dal momento che era con loro l'Onnipotente; pertanto, Cristo si leva in piedi, Lui che ha potere su tutto, e seda la tempesta e l’impeto dei ventì. Non temete dunque conclude Caffarra – e non si turbi il vostro cuore. Siamo con Cristo, e questo ci basta. E pregate per noi Cardinali, perchè nell’elezione del nuovo Pontefice siamo guidati esclusivamente dall’amore vero verso la Chiesa, e non da ragioni antievangeliche di potere».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    15 Febbraio @ 15.41

    Luca, questo sito è pieno di critiche verso di noi: è una cosa legittima e non negheremo certo a lei questo "piacere". Ma, per favore, non insista a volermi attribuire cose che non ho scritto ("quindi secondo lei la preghiera non è importante"... Questa, tanto perchè non amo i giri di parole e visto che lei fa tanto il precisino, si chiama menzogna, ed è tutta sua). Premesso questo, un titolo di giornale (che non pretende di incarnare il dogma della infallibilità, ma non per questo deve essere necessariamente una "manipolazione") sintetizza l'essenza, ovviamente secondo chi lo scrive, dell'articolo cui si riferisce. E anche se lei mi manda altri 100 post, per me (che scrivo per la Gazzetta di Parma, e non per l'Osservatore romano) l'elemento più importante è - e rimane - che un cardinale parmense abbia il timore (altgrimenti non inviterebbe alla preghiera per scongiurarlo) che l'elezione del Papa sia guidata da "ragioni antievangeliche di potere". Frase che, mutatis mutandis, fa il paio con le preoccupazioni esternate dal Papa. E, mi consenta di ripeterlo, se tanto si accalora - come è legittimo e giusto - per questa questione, io mi preoccuperei più di quell'aspetto che non del nostro titolo, che comunque non credo tradisca il succo delle apprensioni del card. Caffarra.

    Rispondi

  • Luca

    15 Febbraio @ 14.43

    e poi Caffarra mette come soggetto della frase "noi cardinali" mentre nel vostro titolo il soggetto è "l'elezione del papa". avete messo tra virgolette una frase che non è stata pronunciata esattamente così com'è: avete cambiato il soggetto. limitatamente a quest'ultimo aspetto, che è un fatto oggettivo, almeno concorderà.

    Rispondi

  • Luca

    15 Febbraio @ 14.40

    quindi secondo lei la preghiera non è importante e non è concreta. questa però è la sua opinione, non è quella di chi ha pronunciato quelle parole.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    15 Febbraio @ 12.41

    Mi spiace, ma non trovo. Il nostro titolo (che non dice affatto che Caffarra si stia rivolgendo ai cardinali) è incentrato sulla cosa più importante e più concreta (e che, ripeto, dovrebbe forse preoccupare molto più del nostro titolo): e cioè al rischio che l\'elezione del nuovo Pontefice possa essere guidata \"da ragioni antievangeliche di potere\". Che poi Caffarra chieda che questo sia scongiurato attraverso la preghiera dei fedeli non toglie nulla ad una preoccupazione che la dice lunga su una situazione che del resto è stata resa in modo altrettanto evidente dalle parole dello stesso Papa uscente.

    Rispondi

  • Luca

    15 Febbraio @ 12.34

    lasci perdere che ho sbagliato a scrivere "papa" invece di caffarra. se il papa ha detto "preghiamo per" non potete fare un titolo che lascia intendere che caffarra "diffida da". caffarra ha parlato AI FEDELI chiedendo di pregare, mentre dal titolo si capisce che caffarra ha parlato AI CARDINALI chiedendo di essere onesti. è ben diverso, non trova?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Tajani: «Candidarmi? No, il mio posto è a Bruxelles»

L'INTERVISTA

Tajani: «Candidarmi? No, il mio posto è a Bruxelles»

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

Furto

Ennesimo raid al centro diurno Fiordaliso

FIDENZA

Tangenziale Sud, iniziati i lavori

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

Volontariato

Assistenza pubblica, numeri da record

FACCIA A FACCIA

Ateneo al voto, candidati a confronto

COLORNO

Ponte inagibile e treni insufficienti

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

2commenti

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

4commenti

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

San Leonardo: furto al centro diurno, nel laboratorio dei disabili

Le anticipazioni della Gazzetta di Parma di domani

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

4commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

2commenti

soccorso alpino

Escursionista cade sul monte Caio e batte la testa: ferito un 21enne reggiano

Il giovane è stato portato al Maggiore. Non è in pericolo di vita

AEREI

Ryanair: Confconsumatori chiede un procedimento per omessa informazione ai viaggiatori

Ecco le proposte dell'associazione parmigiana dopo l'incontro all'Enac

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

COMO

Morta con fazzoletti in bocca: giallo alla casa di riposo

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

SPORT

serie B

Verso la Salernitana: il Parma già al lavoro a Collecchio Video

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery