13°

24°

Provincia-Emilia

Monchio: le dighe dei laghi Verde e Ballano serviranno per la produzione di energia

Monchio: le dighe dei laghi Verde e Ballano serviranno per la produzione di energia
Ricevi gratis le news
5

Le dighe del lago Ballano e del lago Verde, nel territorio di Monchio, torneranno in funzione e serviranno per la produzione di energia. A dare la buona notizia, nella giornata di “M’illumino di meno” iniziativa europea sul risparmio energetico promossa dalla nota trasmissione di Rai Radio Due “Caterpillar”, sono il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli e il sindaco di Monchio Claudio Moretti. I due rappresentanti istituzionali sono infatti stati chiamati dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, la cui IV sezione si riunirà giovedì 28 febbraio, per avere il parere degli enti locali coinvolti dalla realizzazione del progetto di Enel.

“Sono più di quindici anni che si parla di dare nuova funzionalità alle dighe dei due laghi ferme da anni in quanto non rispettavano più i livelli di sicurezza - spiega Moretti -. Con la Provincia abbiamo lavorato intensamente perché, vista la bocciatura avvenuta qualche anno fa da parte delle sedi competenti, Enel redigesse un nuovo progetto di ristrutturazione che questa volta è stato ritenuto idoneo dal Ministero delle Infrastrutture. Per noi è un passo molto importante perché significa portare risorse sul territorio e che la struttura ricomincerà a produrre energia pulita“.
 
L’intervento che si pensa di realizzare in 30 mesi comporta un investimento che sta fra gli 8 e 10 milioni di euro e che comprende anche lavori compensativi sul territorio fra cui il sindaco intende inserire opere realizzate su edifici pubblici e finalizzate al risparmio energetico.
 
“Ho condiviso pienamente l’idea del sindaco Moretti di riprendere in mano la vicenda e cercare una soluzione positiva che oggi abbiamo ottenuto - sottolinea il presidente Bernazzoli -. E’ un risultato importante per la nostra montagna un investimento che ha una triplice valenza in quanto aumenta la sicurezza dell’impianto, produrrà energia e avrà ricadute significative sul territorio”. 
 
Attualmente le dighe sono inutilizzate e i due invasi sono al livello naturale e non c’è produzione di energia rinnovabile.
Nei mesi scorsi sul posto ingegneri e tecnici di Enel  e della Direzione generale per le dighe del Ministero delle Infrastrutture hanno effettuato i sopralluoghi necessari alla redazione del nuovo progetto poi approvato e inviato alla IV sezione del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici che il 18 dicembre scorso ha espresso una valutazione tecnica positiva. L’incontro del 28 con il Comune di Monchio, la Provincia di Parma e la Regione Emilia Romagna è il penultimo passo prima del definitivo via libera all’opera. 
 
(foto: il lago Ballano)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LC

    15 Febbraio @ 21.39

    .... ma non c'è acqua a sufficienza! Non sono un ingegnere specializzato in dighe, condotte forzate e centrali idroelettriche, ma .... si vede bene che quei due laghi hanno uno contenuto di acqua ormai molto ridotto! Mah!

    Rispondi

  • roberto

    15 Febbraio @ 18.34

    Perchè il comune di Corniglio con il suo sindaco "desaparecidos" nulla fanno? Sono stati capaci solo di mettere l'aliquota imu al massimo! Andarsene senza ulteriori danni no, eh?

    Rispondi

  • LUCA

    15 Febbraio @ 18.30

    bene..altri soldi da rubare per i soliti noti....e per il cittadino? solo aria fritta ..come al solito!!!

    Rispondi

  • dante

    15 Febbraio @ 17.54

    Bene, importante però che ne tragga vantaggio la popolazione locale, non solo l'Enel, con effettive riduzione dei costi energetici e sopratutto che i lavori da svolgere impegnino le aziende del Ns. territorio

    Rispondi

  • luca76

    15 Febbraio @ 17.31

    Bene, peccato che l'energia prodotta sarà a tutto vantaggio di enel, che lascerà le bollette dei comuni limitrofi invariate (anzi, le aumenterà giustificando i costi per mettere in sicurezza gli impianti). Allo stesso tempo, i laghi perderanno gran parte della loro capacità con buona pace di villeggianti e pescatori...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

La Massese resta piena di pericoli

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery