-4°

Provincia-Emilia

L'impianto di cogenerazione promosso dagli enti pubblici

L'impianto di cogenerazione promosso dagli enti pubblici
0

Samuele Dallasta
A Felino, in un teatro gremito di cittadini, è stato illustrato l’iter che ha portato alla realizzazione dell’impianto di cogenerazione ad olio animale della Citterio a Poggio di Sant’Ilario Baganza. L’incontro è avvenuto alla presenza dei rappresentanti degli enti interessati alla realizzazione  e all'approvazione dell’impianto. Tra gli intervenuti il dottor Maurizio Impallomeni, direttore del servizio di igiene pubblica dell’Ausl del distretto di Fidenza, che ha spiegato: «C’è stato un estremo rigore per la consegna delle autorizzazioni per la realizzazione di questo impianto. Ora dobbiamo monitorare la fuoriuscita dei gas inquinanti. Ciò che noi chiediamo è che ci sia il saldo zero per le immissioni di gas nell’aria». Il saldo zero verrebbe garantito dalla Citterio chiudendo due centrali a gas metano per la produzione di energia interne all’azienda. Eriberto De Munari, direttore dell'Arpa per la provincia di Parma, ha sottolineato: «Dall’inizio di febbraio stiamo controllando la qualità dell’aria con un mezzo mobile dinnanzi alla Citterio. Staremo qui per almeno due mesi e ciò sarà un importante elemento di verifica». La parola è poi passata al sindaco Barbara Lori. Le principali accuse che i cittadini contrari all’impianto muovono al sindaco riguardano il ritardo con cui le persone sono venute a conoscenza della realizzazione della struttura. «Qui abbiamo agito in correttezza - ha spiegato la Lori -, capisco i cittadini ma non si può rendere pubblica una procedura privata e per lo più in itinere».
Stefano Lucertini, direttore del Distretto Sud-Est dell’Ausl di Parma, ha aggiunto: «L'Ausl è stata interessata e rendiamo merito alla Provincia per aver messo paletti e prescrizioni a questa procedura che, altrimenti, sarebbe passata in modo troppo semplificato». Infine la parola è passata a Giancarlo Castellani, assessore provinciale all’Ambiente: «La nostra valutazione dell’impianto è stata fatta sulle norme vigenti. È un impianto di piccole dimensioni, non è un inceneritore, ma abbiamo fatto comunque grandi controlli perché è nostro interesse mantenere la salute dei cittadini. La mia proposta è quella di creare un osservatorio sull’impianto che coinvolga i cittadini in modo da far conoscere loro tutti i dati necessari».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

3commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video