21°

Provincia-Emilia

Avis Borgotaro-Albareto: sezione giovane e in crescita

Avis Borgotaro-Albareto: sezione giovane e in crescita
Ricevi gratis le news
0

 Franco Brugnoli

Si è svolta, nella sede sociale, a Borgotaro, l’assemblea annuale degli iscritti dell’Avis Borgotaro-Albareto. Erano presenti il presidente del sodalizio, dottor Valentino Delmaestro e tutti i membri del consiglio di amministrazione, oltre al direttore sanitario, dottor Fiorella Scognamiglio, che ha tenuto anche una relazione sul comparto di sua competenza. 
Nel corso dei diversi interventi sono emersi alcuni dati importanti, che mostrano un bilancio molto positivo. Intanto è stato segnalato un costante incremento di soci, tra cui molti giovani (grazie anche all’ottima campagna svolta dall’Avis all’interno delle scuole), che hanno già richiesto l’idoneità per diventare donatori, per cui anche le previsioni, sotto questo profilo, sono ottime. 
Rinnovamento «Quando siamo entrati in carica, quattro anni fa - ha detto Valentino Delmaestro -, i donatori erano 483, ora lasciamo con un gruppo di 504 volontari, ringiovanito, che, auspicabilmente, dovrebbe assicurare alla nostra associazione una continuità operativa. Le donazioni sono ammontate a 604 nell’anno appena trascorso e possiamo dire - ha proseguito ancora il presidente - che, complessivamente, nel corso del quadriennio, tenuto conto, del mutamento dell’età massima di donazione (passata da 70 anni a 67) e del numero massimo di donazioni degli ultra 65enni, limitate ad una donazione annua, possiamo essere abbastanza soddisfatti, della continuità». 
Iniziative Ma molte sono le nuove iniziative, già portate a termine, che il presidente ha illustrato: «Abbiamo cercato di rendere la sede il più accogliente possibile e di far sì - ha aggiunto Delmaestro - che fosse il più possibile funzionale». Va precisato che il consiglio dell’Avis valligiana non si è solo occupato di donazioni, ma ha anche collaborato, costantemente, con tutto il mondo del volontariato, sia sotto il profilo della prevenzione, sia sotto quello della formazione. 
Divulgazione L’Avis, sul fronte della divulgazione e promozione, ha pure organizzato due importanti serate, con il professor Paolo Crepet, psicologo e psichiatra, ma anche scrittore e opinionista, grazie anche alla collaborazione della Confartigia-
nato e della Parrocchia. «L'Avis - ha ricordato il dottor Delmaestro - ha anche promosso, tutti gli anni, in maggio, la realizzazione di una giornata di sport, la “StraBurgu”, manifestazione podistica, ogni anno, molto seguita». 
Investimenti E veniamo alla parte relativa agli investimenti: in questi quattro anni, il consiglio ha stanziato circa 50 mila euro, nella manutenzione e nel miglioramento della sede ed in particolare «nell’impianto fotovoltaico, la cucina attrezzata, l’impianto elettrico a norma per strutture sanitarie, l’elettrocardiografo, la poltrona prelievi, l’abbattimento riverbero acustico in salone, l’impianto di diffusione sonora nel salone, portone para-freddo, l’acquisto attrezzatura cucina e stoviglierie». 
Importantissimo è stato, in tal senso, il ruolo della popolazione, degli emigrati e delle istituzioni. Un grande ringraziamento quindi è andato a tutti i donatori, «che, con generosità ed altruismo, sono stati presenti e di incitamento per gli altri». Infine un grazie ed un ricordo affettuoso, ai donatori defunti, precisando che, «in questi 54 anni dalla fondazione, - ha concluso il presidente - i donatori che si sono alternati sono stati qualche migliaio». 
Si sono tenute anche le elezioni per il rinnovo del consiglio: dopo la prima seduta, che si terrà a breve, verranno resi noti gli incarichi e la composizione. 
Pare che comunque non vi dovrebbero essere grossi sconvolgimenti. Al termine dell'assemblea annuale della sezione, che ha registrato un’ottima presenza, non solo di donatori, ma  anche di familiari, soci e sostenitori, è stata servita la cena, realizzata con prodotti di stagione e locali, coordinata dall’ottima cuoca Iara Zucconi, con l’aiuto dell’intero staff di cuci na dell’Avis Borgotaro-Albareto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

20commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto