-2°

Provincia-Emilia

Prelibatezze e arte: una cena per recuperare la Rocca dei Terzi

Prelibatezze e arte: una cena per recuperare la Rocca dei Terzi
0

 Cristian Calestani 

«Piange il cuore a vedere la vostra Rocca in questo stato. Sono pronto ad organizzare una bella cena di beneficenza per raccogliere fondi con i quali finanziarne il recupero». Si era espresso così qualche mese fa, ospite speciale del November Porc, il celebre cuoco Guerrino Maculan. 
La sua promessa l’ha mantenuta ed ora, per la serata del 21 marzo alle 20.30 nella sala del centro civico di Sissa, l’attesa cena sarà organizzata veramente. L’evento – inserito nel programma di «Saperesserechef» con cui prende il via la 18esima edizione del Padus Amoenus – porterà dunque nuovamente a Sissa il celebre cuoco televisivo, volto noto anche dei telespettatori di Tv Parma. 
Già durante il November Porc era scoccata la scintilla tra Sissa e Guerrino che aveva parlato – durante la serata «Come e dove nascono le idee: la creatività oggi tra psicologia e neuroscienze» - della grande emozione provata dinnanzi alla Rocca dei Terzi, accompagnata però dal grande dispiacere nel vederla danneggiata e chiusa a causa del terremoto. Da lì era quindi scattata l’idea, nel corso di un dialogo con i sissesi radunati al teatro cinema comunale, di organizzare una cena benefica per raccogliere fondi a favore dell’antico maniero. 
Per ora sono ufficiali orario, giorno e luogo dell’evento, mentre già da fine febbraio potrebbero essere resi noti anche il menu e i contatti per le prenotazioni. La cena rientra nella serie di iniziative di «Sos Rocca» avviate alcuni anni fa quando lo stato della Rocca era già comunque precario a prescindere dai successivi danneggiamenti del terremoto che hanno poi portato alla dichiarazione di totale inagibilità. In diversi momenti sono state organizzate delle iniziative per porre l’accendo sulla necessità di un finanziamento dei lavori per la messa in sicurezza dell’edificio. Tra le attività di maggior successo quella che aveva coinvolto gli studenti dell’istituto d’arte Paolo Toschi di Parma chiamati a realizzare uno slogan per la campagna «Sos Rocca» grazie anche all’impegno del professor Roberto Peroncini. A trionfare fu Chiara Ranieri. L’immagine della Rocca e lo slogan «Ricostruiamo il passato» avevano convinto la giuria composta dal sindaco di Sissa Grazia Cavanna, dall’assessore alla Cultura Silvia Ragazzini, dal direttore artistico del Padus Luciano Martelli, dal presidente dell’Associazione Anziani di Sissa Bruno Robuschi e dal preside del Toschi Roberto Pettenati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017