16°

Provincia-Emilia

Silenzio e dolore per l'ultimo saluto a Paola

Silenzio e dolore per l'ultimo saluto a Paola
0

di Valentino Straser

Una grande folla ha voluto dare l'ultimo saluto a Paola Serventi, la diciannovenne tragicamente scomparsa domenica mattina in un incidente stradale a Viazzano. Tantissimi giovani, ma anche insegnati, parenti e semplici cittadini si sono stretti attorno ai famigliari per i funerali della studentessa.

Come nei momenti di preghiera dei giorni scorsi, la cerimonia è stata caratterizzata dal profondo silenzio e da momenti di riflessione, seguiti sempre con partecipazione e in modo composto. È stata un’omelia dai toni profondamente spirituali, quella pronunciata da don Mario Mazza, che ha lasciato spazio ad un'analisi della società di oggi «per cercare di interpretare il dolore, pesante come un macigno», sia per le tante persone che si trovavano in chiesa che per quelle che silenziosamente tenevano il capo chino sul sagrato della chiesa di Fornovo. Il rito, accompagnato dalla corale, è stato concelebrato dal parroco don Mario Mazza, da monsignor Giuseppe Malpeli, da monsignor Armando Bizzi della parrocchia di Vigatto e per diversi anni parroco a Sivizzano, da don Paolo Berciga e da don Vito Abelli.

Al termine della messa, conclusa con un minuto di silenzio per recitare a mente una preghiera, gli amici di sempre hanno letto un pensiero rivolto a Paola, breve, toccante e spontaneo per una ragazza «speciale» che incarnava il vigore della gioventù e allo stesso tempo l’impegno che aveva assunto a favore degli altri. Dopo l’uscita del feretro, in tanti si sono fermati, qualche attimo, davanti al poster appoggiato a lato del portone centrale, con le foto di Paola dall’espressione sorridente, dal look originale e in compagnia degli amici nei momenti distesi. Un libro, appoggiato su un tavolo, a lato dell’ingresso laterale della pieve, ha raccolto i pensieri e le dediche delle persone, soprattutto dei giovani.

La cerimonia funebre si è poi conclusa nel cimitero di Ramiola dove Paola Serventi riposerà per sempre. In questi giorni, il luogo dell’incidente dove si è tragicamente spezzata la vita di Paola, in uno scontro frontale a poche centinaia di metri dall’abitazione di famiglia, nel centro storico del paese, è stato meta di un vero e proprio pellegrinaggio di amici. Così la stessa casa dove abitava, è stata visitata da tante persone per portare messaggi di cordoglio e per testimoniare ai genitori, con la semplice presenza, l’affetto a Paola.

Nei prossimi giorni, e già da domani, prenderanno il via le iniziative organizzate dagli amici per ricordare la studentessa. Domani sera al Sesto Senso di Fornovo Taro, con inizio alle 22, il gruppo Emily County Folk, che aveva regalato a Paola gli ultimi sorrisi prima del dramma, dedicherà un concerto alla giovane; le offerte saranno devolute in beneficenza per sostenere progetti umanitari. E sempre in tema di beneficenza, è possibile effettuare versamenti a favore della cooperativa Le mani parlanti, a sostegno del «Progetto Amico», l’iniziativa di volontariato di cui Paola si occupava.

I ricordi degli amici

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

8commenti

bologna

Aemilia, via al processo d'appello. Bernini non è in aula

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

5commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

3commenti

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

Collecchio

Tesoreria accentrata Parmalat-Lactalis, i consulenti del cda: "Nessun danno per il gruppo"

Il 29 maggio si valuterà l'azione di responsabilità verso il vecchio cda. Oggi assemblea su bilancio e collegio sindacale

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

1commento

terremoto

Le Marche tornano a tremare: tre scosse in mezz'ora

SOCIETA'

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

SPORT

F1

A Imola "Ayrton Day": il 1° maggio nel ricordo di Senna

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche