10°

24°

Provincia-Emilia

Silenzio e dolore per l'ultimo saluto a Paola

Silenzio e dolore per l'ultimo saluto a Paola
Ricevi gratis le news
0

di Valentino Straser

Una grande folla ha voluto dare l'ultimo saluto a Paola Serventi, la diciannovenne tragicamente scomparsa domenica mattina in un incidente stradale a Viazzano. Tantissimi giovani, ma anche insegnati, parenti e semplici cittadini si sono stretti attorno ai famigliari per i funerali della studentessa.

Come nei momenti di preghiera dei giorni scorsi, la cerimonia è stata caratterizzata dal profondo silenzio e da momenti di riflessione, seguiti sempre con partecipazione e in modo composto. È stata un’omelia dai toni profondamente spirituali, quella pronunciata da don Mario Mazza, che ha lasciato spazio ad un'analisi della società di oggi «per cercare di interpretare il dolore, pesante come un macigno», sia per le tante persone che si trovavano in chiesa che per quelle che silenziosamente tenevano il capo chino sul sagrato della chiesa di Fornovo. Il rito, accompagnato dalla corale, è stato concelebrato dal parroco don Mario Mazza, da monsignor Giuseppe Malpeli, da monsignor Armando Bizzi della parrocchia di Vigatto e per diversi anni parroco a Sivizzano, da don Paolo Berciga e da don Vito Abelli.

Al termine della messa, conclusa con un minuto di silenzio per recitare a mente una preghiera, gli amici di sempre hanno letto un pensiero rivolto a Paola, breve, toccante e spontaneo per una ragazza «speciale» che incarnava il vigore della gioventù e allo stesso tempo l’impegno che aveva assunto a favore degli altri. Dopo l’uscita del feretro, in tanti si sono fermati, qualche attimo, davanti al poster appoggiato a lato del portone centrale, con le foto di Paola dall’espressione sorridente, dal look originale e in compagnia degli amici nei momenti distesi. Un libro, appoggiato su un tavolo, a lato dell’ingresso laterale della pieve, ha raccolto i pensieri e le dediche delle persone, soprattutto dei giovani.

La cerimonia funebre si è poi conclusa nel cimitero di Ramiola dove Paola Serventi riposerà per sempre. In questi giorni, il luogo dell’incidente dove si è tragicamente spezzata la vita di Paola, in uno scontro frontale a poche centinaia di metri dall’abitazione di famiglia, nel centro storico del paese, è stato meta di un vero e proprio pellegrinaggio di amici. Così la stessa casa dove abitava, è stata visitata da tante persone per portare messaggi di cordoglio e per testimoniare ai genitori, con la semplice presenza, l’affetto a Paola.

Nei prossimi giorni, e già da domani, prenderanno il via le iniziative organizzate dagli amici per ricordare la studentessa. Domani sera al Sesto Senso di Fornovo Taro, con inizio alle 22, il gruppo Emily County Folk, che aveva regalato a Paola gli ultimi sorrisi prima del dramma, dedicherà un concerto alla giovane; le offerte saranno devolute in beneficenza per sostenere progetti umanitari. E sempre in tema di beneficenza, è possibile effettuare versamenti a favore della cooperativa Le mani parlanti, a sostegno del «Progetto Amico», l’iniziativa di volontariato di cui Paola si occupava.

I ricordi degli amici

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery