10°

18°

Provincia-Emilia

Neviano, "rivoluzione" per le strade forestali

Neviano, "rivoluzione" per le strade forestali
5

Da settembre  ad oggi  sono state apportate importanti modiche (richiamando delibere specifiche) agli ingressi per salire sul Monte Fuso, per quanto riguarda il versante nord. Precisamente, a   Campora, fino a Vezzano, località Zermagnone, è stata collegata una decina di sbarre in ferro, fissate su plinti di cemento armato e recante la scritta che si rifà al «Divieto di transito ai mezzi non autorizzati» previsto dalla Delibera della giunta regionale 182/1995 e in particolare all'art. 81.
In sostanza viene regolato l'accesso a strade e piste forestali e strade  poderali ed interpoderali.
Su questa viabilità minore  «è consentito esclusivamente il transito dei mezzi motorizzati per lo svolgimento delle attività agro-silvo-pastorali, di servizio e/o vigilanza, per il trasporto di materiale occorrente per la realizzazione di opere pubbliche e per la sistemazione idrogeologica, per attività di soccorso e di protezione civile, nonché ai proprietari ed affittuari di fondi e di case non raggiungibili altrimenti». ...L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • benito

    25 Febbraio @ 14.05

    ... purtroppo DADDA cononsci ben poco!!!

    Rispondi

  • DAVIDE

    21 Febbraio @ 17.43

    (x benito) Per quel che so vengono diradate le aree boschive della zona comunale allo scopo di alimentare la caldaia a cippato installata a Neviano. Il resto del legno non so che fine faccia. (x giuly) Stai sicura che un cretino che va a fare il nador in un terreno seminato viene sgamato nel giro di poco tempo perchè si sa che tutti si conoscono e la gente si parla...e non credo che il proprietario del terreno rovinato ci metta molto ad andare a presentarsi di persona per fare valere le sue ragioni. Ha sempre funzionato così e sarebbe veramente riduttivo attribuire la finalità del provvedimento e del progetto ad un ipotetico fatto del genere.

    Rispondi

  • benito

    21 Febbraio @ 11.38

    .. attenzione ! a neviano è in corso il disboscamento del m.fuso.. questi cartelli secondo me non sono diretti ai quaid, se pur pericolosi ed utilizzati senza diligenza, appena la stagione lo permetterà ci sarà un notevole transito di trattori e ruspe per la famosa ed inutile FILIERA DEL LEGNO.. ma nessuno vede e capisce cosa sta facendo l'amministrazione in auge ???!!!

    Rispondi

  • DAVIDE

    20 Febbraio @ 19.57

    Premessa l\'ovvia necessità di garantire la proprietà privata ed evitare che il versante nord del Fuso diventi pista senza regole x fuoristrada, la situazione attuale non è certo allarmante. Da quei sentieri ci passano quasi solo i frequntatori della zona per passeggiate a piedi, un giro in mountain bike, o con qualche mezzo \"poco avvezzo all\'asfalto\" x un giretto tranquillo tra i boschi (non è zona Parco).... magari con il marasso al seguito x sproccare il ramo di troppo o per spostare il tronco che impedisce il passaggio. Di fatto alcuni si adoperano per la cura e la manutenzione volontaria dei percorsi attuali.\r\nCi tocca mollare la mountain bike o due passi a piedi per il rischio di essere sanzionati oppure sentire direttamente a fucilate al cielo dal primo guardiaboschi con eccesso di zelo? Anche perchè oltre ai percorsi sbarrati, sono stati sbancati metri cubi di terra e riversati centinaia di metri di colate di cemento (ci passerà la Tav x caso?).\r\nSpero di aver mal interpretato il provvedimento, perchè se fosse davvero così significa allontanare i frequentatori del territorio, e forse tra qualche anno a qualcuno toccherà pagare per mantenere in ordine la zona. E che sia Comunità Montana, Comune, Provincia o Regione, in fin dei conti è sempre Pantalone.

    Rispondi

  • giuliano

    20 Febbraio @ 19.07

    mi rincresce ma era necessario ,per colpa di due deficienti ci rimettono anche le persone educate, moto da cross e quod se usati con intelligenza non danno fastidio ma come si sà il deficiente esiste sempre, e rovina le carraie addirittura attraversa i campi seminati e lavorati.brava amministrazione cosi dovrebbero fare tutti i comuni.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

6commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery