-1°

14°

Provincia-Emilia

Molestava i clienti del mercato: arrestato 25enne nigeriano

Molestava i clienti del mercato: arrestato 25enne nigeriano
3

Dopo che richiedeva l’elemosina sempre più con insistenza, arrivando anche ad aprire le portiere di automobilisti anziani e frugando nei portafogli, un nigeriano di 25 anni, senza fissa dimora, che avrebbe già dovuto lasciare il territorio nazionale, è stato arrestato dai carabinieri di Salso e trasferito nel carcere di via Burla, a Parma, dove dovrà scontare dieci mesi di reclusione.

 Dopo continue segnalazioni ai carabinieri da parte di commercianti e salsesi che frequentano abitualmente la zone del mercato e del centro della città, che denunciavano la presenza di questo giovane molesto che chiedeva la carità in modo insistente, tampinando la gente, seguendola e aprendo anche le macchine, i militari sono intervenuti, pizzicadolo all’opera. 
Il giovane nigeriano è stato così bloccato e trasferito in caserma. 
Dai primi elementi acquisiti dalla Banca dati, il 25enne risultava già essere stato denunciato per non essere in regola sul territorio e per avere accumulato in altre province italiane, numerosi processi e un cumulo di dieci mesi di reclusione da scontare. 
Fra l’altro a carico del nigeriano, il Tribunale di Como aveva già emesso un ordine di espulsione dal territorio nazionale. Ma oltre a non avere abbandonato il territorio italiano e a non avere scontato i dieci mesi di reclusione, il nigeriano continuava imperterrito a muoversi in diverse province e ultimamente aveva scelto Salso, dove la gente era ormai esasperata.
 Così i carabinieri lo hanno arrestato e rinchiuso nel cercare di via Burla, dove, questa volta, dovrà rimanere per dieci mesi dietro le sbarre. Commercianti e residenti, quando hanno visto che il nigeriano è stato bloccato dai carabinieri e trasferito in caserma, hanno tirato un sospiro di sollievo. 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    22 Febbraio @ 14.29

    ma che ci faceva questa schiuma in Italia, il barbone? Il molestatore? Il ladro? Continuiamo con questo assurdo buonismo di prendere in casa nostra tutto il terzo mondo, balordi, gentaccia e delinquenti degradanti. E gli italioni tanto ....oni si apprestano a votare chi ci riempirà di questa teppaglia stracciona, pericolosa e senza nulla da perdere.

    Rispondi

  • io

    22 Febbraio @ 10.52

    E dopo i dieci mesi cosa succede ?? Ricomincia tutto da capo ? Ma non doveva andare via dall'Italia ?? Che tristezza... Sempre peggio...

    Rispondi

  • mirko

    22 Febbraio @ 09.50

    erano mesi che questo tizio si aggirava per il centro, lo conoscevano tutti per i modi scortesi con cui ti chiedeva soldi.... ora ha raggiunto il suo obbiettivo, per 10 mesi vitto e alloggio a nostro carico, e senza dover più chiedere niente a nessuno.... mi fa ridere anche l\'ordine di espulsione, detto a voce .... bah, o si cambiano le regole in ITALIA o questi tizi ci imporranno le loro... in parte è già così..

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia