12°

Provincia-Emilia

Via Spezia pericolosa

Via Spezia pericolosa
0

Gian Carlo Zanacca

L’assessorato ai Lavori pubblici del Comune di Collecchio, guidato da Franco Ceccarini, ha sollecitato l’Anas affinché intervenga nel tratto della statale tra Collecchio e Parma per due motivi principali: la precarietà del manto stradale e la pulizia dei fossi.
«Il manto stradale risulta in molti tratti sconnesso – ha spiegato Franco Ceccarini - Una situazione che va soprattutto a danno dei cittadini dal momento che le buche possono presentare un problema serio per la sicurezza dei mezzi che transitano sulla statale,  auto, ma soprattutto moto e bici». 
A fronte delle intense piogge dei giorni scorsi, poi, «è emerso - dice ancora Ceccarini -  ancora una volta il problema della scarsa pulizia dei fossi che costeggiano la statale soprattutto nella zona di Lemignano ed al confine con il Comune di Parma.  L’accumulo di detriti e arbusti hanno intralciato il regolare deflusso delle acque». 
Buche e fossi quindi, rappresentano per l’Amministrazione due priorità da risolvere da parte dell’Agenzia nazionale per le strade; in effetti, dopo le nevicate invernali ed il gelo la situazione del manto stradale lungo la statale è peggiorata. 
Inoltre il passaggio dei mezzi spazzaneve e lo spargimento di sale hanno contribuito ad accentuare la situazione di precarietà. 
La pulizia dei fossi è strategica in quanto è capitato in passato che con l’occlusione dei tubi sotto i ponti dei passi carrai che conducono alle aziende lungo la statale si sia allagata la carreggiata della statale. 
La situazione è peggiorata dopo l’ultima forte nevicata che ha interessato il Parmense nei giorni scorsi. 
I fossi lungo la statale della Cisa nel tratto tra Collecchio e Parma, soprattutto sul lato destro, per chi proviene da Collecchio, presentano degli intasamenti in corrispondenza dei tubi che si trovano sotto i passaggi che si immettono sulla statale. In alcuni tratti, poi, la vegetazione è cresciuta e rappresenta un ostacolo per il corretto deflusso delle acque. 
La situazione è particolarmente critica in prossimità della località Stradella, per chi proviene da Parma, dove una serie di avallamenti mette in pericolo sospensioni e stabilità delle auto. 
Anche all’incrocio con la strada provinciale di Sala Baganza e in località Pontelupo il manto stradale è dissestato. 
L'Anas era già  intervenuta qualche tempo fa per porre rimedio alla situazione. La ditta che ha in appalto i lavori per conto dell’Agenzia nazionale delle strade aveva provveduto a coprire alcune buche, ma, dopo il maltempo dei giorni scorsi, la situazione si è ripresentata. 
Da qui la decisione dell’assessore ai lavori pubblici, Ceccarini, di chiedere all’Anas un intervento urgente.  «Confidiamo nella collaborazione di Anas – ha concluso l’assessore Franco Ceccarini – si tratta di interventi, in certi casi urgenti, che non possono essere procrastinati».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutto quello che c'è da sapere sui nuovi antifurto per auto

consigli

Antifurti: come mettere al sicuro la proprio auto

Lealtrenotizie

Duc

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

2commenti

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

2commenti

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

6commenti

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

18commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

1commento

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

7commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

4commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

napoli

Furbetti del cartellino: blitz all'ospedale di Napoli, 55 arresti

1commento

india

La donna più pesante del mondo ha perso 50 kg in 12 giorni

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida