19°

32°

Provincia-Emilia

La Regione investe cinque milioni per l'Appennino

La Regione investe cinque milioni per l'Appennino
0

Difesa del territorio, consolidamento e messa in sicurezza delle strade comunali e provinciali, nuove infrastrutture viarie, riqualificazione dell’arredo urbano, piste ciclabili e pedonali, realizzazione di parchi pubblici, ripristino di sentieri e valorizzazione del patrimonio storico, culturale e ambientale del territorio montano. Sono questi alcuni degli investimenti per il territorio dell’Appennino emiliano-romagnolo che possono contare su un finanziamento della Regione di cinque milioni. Con le risorse messe a disposizione dalla Regione saranno innescati investimenti, per opere e interventi, per oltre 14 milioni.

4,9 MILIONI NEL 2008 - «Anche in questa fase di riordino istituzionale, la Regione continua a sostenere politiche per il territorio, le imprese e i cittadini della montagna. Si tratta – spiega Luigi Gilli, assessore regionale alla programmazione e sviluppo territoriale – di investimenti per rafforzare lo sviluppo dell’Appennino emiliano romagnolo. Questi interventi sono una boccata d’ossigeno in un momento di grave difficoltà per gli enti locali, soprattutto per i piccoli Comuni montani che risentono maggiormente dei tagli delle risorse finanziarie statali». Previsti dalla legge regionale 2 del 2004, i finanziamenti stanziati per gli investimenti – che si vanno ad aggiungere ai quasi 4,9 milioni già erogati nel 2008 – attuano il Programma regionale per la montagna, approvato dall’Assemblea legislativa.
 
GLI INTERVENTI:
Valle del Tidone – Realizzazione di un progetto di miglioramento della viabilità rurale nel territorio del Comune di Pecorara.
Appennino Piacentino – Realizzazione di un progetto articolato di arredo urbano con miglioramento viabilistico e di collegamento con i centri di vita sociale nel territorio.
Valli del Nure e dell’Arda – Realizzazione di due stralci di un progetto articolato di valorizzazione del territorio attraverso opere di incremento e riqualificazione dell’arredo urbano.
Valli del Taro e del Ceno – Realizzazione di tre progetti di miglioramento ambientale del patrimonio pubblico, di miglioramento viabilità provinciale Sp 357 in Comune di Fornovo Taro e il progetto 'Digital Dividè per estensione banda larga nel territorio della Comunità Montana.
Appennino Parma Est – Due proposte. Una sulla valorizzazione del distretto turistico ambientale: l’intervento rientra nell’accordo per la costituzione del Distretto Turistico-Ambientale Parma Est approvato dalla Comunità montana Appennino Parma Est, dalla Provincia di Parma, dal Parco Nazionale Tosco-Emiliano, dal Parco Regionale dei Cento Laghi e dai Comuni di Calestano, Corniglio, Langhirano, Lesignano dè Bagni, Monchio delle Corti, Neviano degli Arduini, Palanzano, Tizzano Val Parma. La seconda riguarda la realizzazione di interventi per la difesa attiva dell’Appennino Parmense.
Appennino Reggiano – Due progetti: l’estensione dell’infrastruttura a banda larga nell’Appennino Reggiano (realizzazione della seconda fase) e interventi di valorizzazione del patrimonio storico, culturale e ambientale.
Appennino Modena Ovest – Recupero e ripristino della viabilità interna per garantire una mobilità interfrazionale, intercomunale e di collegamento agli assi di penetrazione.
Frignano – Realizzazione di una variante stradale nel territorio del capoluogo Pavullo nel Frignano, in corrispondenza della interconnessione tra la Ss 12 in località Pratolino e la Sp 52 in località Malandrine a cui si aggiungono lavori di adeguamento della Sc Malandrone – Pratolino (primo stralcio).
Appennino Modena Est – Interventi per la sicurezza e l’arredo urbano dei centri abitati a sostegno dello sviluppo turistico.
Valle del Samoggia – Interventi di difesa attiva del territorio ed in particolare di consolidamento di strade comunali.
Alta e Media Valle del Reno – Realizzazione del primo stralcio funzionale del percorso ciclopedonale "La via del Reno"-
Cinque Valli Bolognesi – Interventi di consolidamento e miglioramento delle viabilità secondarie comunali.
Valle del Santerno – Due interventi: ristrutturazione della Villa Manusardi e realizzazione di un’area parco.
Appennino Faentino – Interventi per miglioramento, efficienza e messa in sicurezza del sistema di viabilità comunale e rurale.
Acquacheta – Interventi di miglioramento della qualità urbana e di recupero delle risorse storico-architettoniche per la valorizzazione del territorio dei borghi ospitali.
Appennino Forlivese – Interventi di valorizzazione della viabilità sul territorio della Comunità montana.
Appennino Cesenate – Interventi diffusi e localizzati in tutti i territori dei Comuni appartenenti alla Comunità montana.
Valle del Marecchia – Programma di recupero e ripristino della sentieristica storico-naturalistica, in sinistra idrografica del fiume Marecchia, in Comune di Poggio Berni, con ricucitura ambientale anche nel Comune di Torriana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Salisburgo la dolce: assolo barocco tra le Alpi

VIAGGI

Salisburgo la dolce: assolo barocco tra le Alpi

di Roberto Longoni

Lealtrenotizie

Pizzarotti

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia in pizzeria. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

Ecco l'intervista di TvParma durante lo scrutinio

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna che vanno al ballottaggio

5commenti

ELEZIONI 2017

Genova e Verona, avanti il centrodestra

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

9commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvarano (Quattro Castella)

tg parma

Al Regio l'assemblea dell'Upi con il ministro Graziano Delrio Video

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande