15°

28°

Provincia-Emilia

La Regione investe cinque milioni per l'Appennino

La Regione investe cinque milioni per l'Appennino
Ricevi gratis le news
0

Difesa del territorio, consolidamento e messa in sicurezza delle strade comunali e provinciali, nuove infrastrutture viarie, riqualificazione dell’arredo urbano, piste ciclabili e pedonali, realizzazione di parchi pubblici, ripristino di sentieri e valorizzazione del patrimonio storico, culturale e ambientale del territorio montano. Sono questi alcuni degli investimenti per il territorio dell’Appennino emiliano-romagnolo che possono contare su un finanziamento della Regione di cinque milioni. Con le risorse messe a disposizione dalla Regione saranno innescati investimenti, per opere e interventi, per oltre 14 milioni.

4,9 MILIONI NEL 2008 - «Anche in questa fase di riordino istituzionale, la Regione continua a sostenere politiche per il territorio, le imprese e i cittadini della montagna. Si tratta – spiega Luigi Gilli, assessore regionale alla programmazione e sviluppo territoriale – di investimenti per rafforzare lo sviluppo dell’Appennino emiliano romagnolo. Questi interventi sono una boccata d’ossigeno in un momento di grave difficoltà per gli enti locali, soprattutto per i piccoli Comuni montani che risentono maggiormente dei tagli delle risorse finanziarie statali». Previsti dalla legge regionale 2 del 2004, i finanziamenti stanziati per gli investimenti – che si vanno ad aggiungere ai quasi 4,9 milioni già erogati nel 2008 – attuano il Programma regionale per la montagna, approvato dall’Assemblea legislativa.
 
GLI INTERVENTI:
Valle del Tidone – Realizzazione di un progetto di miglioramento della viabilità rurale nel territorio del Comune di Pecorara.
Appennino Piacentino – Realizzazione di un progetto articolato di arredo urbano con miglioramento viabilistico e di collegamento con i centri di vita sociale nel territorio.
Valli del Nure e dell’Arda – Realizzazione di due stralci di un progetto articolato di valorizzazione del territorio attraverso opere di incremento e riqualificazione dell’arredo urbano.
Valli del Taro e del Ceno – Realizzazione di tre progetti di miglioramento ambientale del patrimonio pubblico, di miglioramento viabilità provinciale Sp 357 in Comune di Fornovo Taro e il progetto 'Digital Dividè per estensione banda larga nel territorio della Comunità Montana.
Appennino Parma Est – Due proposte. Una sulla valorizzazione del distretto turistico ambientale: l’intervento rientra nell’accordo per la costituzione del Distretto Turistico-Ambientale Parma Est approvato dalla Comunità montana Appennino Parma Est, dalla Provincia di Parma, dal Parco Nazionale Tosco-Emiliano, dal Parco Regionale dei Cento Laghi e dai Comuni di Calestano, Corniglio, Langhirano, Lesignano dè Bagni, Monchio delle Corti, Neviano degli Arduini, Palanzano, Tizzano Val Parma. La seconda riguarda la realizzazione di interventi per la difesa attiva dell’Appennino Parmense.
Appennino Reggiano – Due progetti: l’estensione dell’infrastruttura a banda larga nell’Appennino Reggiano (realizzazione della seconda fase) e interventi di valorizzazione del patrimonio storico, culturale e ambientale.
Appennino Modena Ovest – Recupero e ripristino della viabilità interna per garantire una mobilità interfrazionale, intercomunale e di collegamento agli assi di penetrazione.
Frignano – Realizzazione di una variante stradale nel territorio del capoluogo Pavullo nel Frignano, in corrispondenza della interconnessione tra la Ss 12 in località Pratolino e la Sp 52 in località Malandrine a cui si aggiungono lavori di adeguamento della Sc Malandrone – Pratolino (primo stralcio).
Appennino Modena Est – Interventi per la sicurezza e l’arredo urbano dei centri abitati a sostegno dello sviluppo turistico.
Valle del Samoggia – Interventi di difesa attiva del territorio ed in particolare di consolidamento di strade comunali.
Alta e Media Valle del Reno – Realizzazione del primo stralcio funzionale del percorso ciclopedonale "La via del Reno"-
Cinque Valli Bolognesi – Interventi di consolidamento e miglioramento delle viabilità secondarie comunali.
Valle del Santerno – Due interventi: ristrutturazione della Villa Manusardi e realizzazione di un’area parco.
Appennino Faentino – Interventi per miglioramento, efficienza e messa in sicurezza del sistema di viabilità comunale e rurale.
Acquacheta – Interventi di miglioramento della qualità urbana e di recupero delle risorse storico-architettoniche per la valorizzazione del territorio dei borghi ospitali.
Appennino Forlivese – Interventi di valorizzazione della viabilità sul territorio della Comunità montana.
Appennino Cesenate – Interventi diffusi e localizzati in tutti i territori dei Comuni appartenenti alla Comunità montana.
Valle del Marecchia – Programma di recupero e ripristino della sentieristica storico-naturalistica, in sinistra idrografica del fiume Marecchia, in Comune di Poggio Berni, con ricucitura ambientale anche nel Comune di Torriana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

4commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

8commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti