15°

Provincia-Emilia

Sì tra le polemiche all'ingresso di Torrile nell'Unione

Sì tra le polemiche all'ingresso di Torrile nell'Unione
0

Cristian Calestani

COLORNO - Un sì carico di polemiche con gli Impegnati-Uniti che escono dall’aula al momento del voto e il consigliere di maggioranza Marco Pezziga che, nel tracciare un bilancio dei primi anni di Unione, non risparmia critiche sul piano politico.
L’approvazione di un atto per lo più formale - come la proposta d’ambito territoriale ottimale con cui di fatto si prepara il terreno all’ingresso di Torrile nell’Unione Bassa Est Parmense – ha portato con sé non pochi distinguo nel corso dell’ultimo consiglio comunale, il primo della storia colornese svoltosi con una registrazione che, dopo lo sbobinamento, potrà essere ascoltata sul sito web del Comune.
«Già nel 2009 – ha attaccato Filippo Allodi degli Impegnati-Uniti – uscimmo dall’aula nel momento in cui nacque l’Unione a tre con Sorbolo e Mezzani davanti a quello che era un atto imposto, poco condiviso in consiglio e per nulla condiviso con i cittadini. Il sindaco dice che con l’Unione a tre sono migliorati i servizi e non si spende di più. Ci piacerebbe vedere i conti e chiedere ai cittadini se sono soddisfatti. Tre anni dopo ci troviamo nuovamente ad adempiere ad una legge regionale piovuta dall’alto che impedisce anche solo una minima discussione. Siamo dinnanzi ad una nuova imposizione che col tempo finirà per svilire il ruolo dei singoli comuni tant’è che sono portato a vedere più favorevolmente la possibilità di una fusione».
Pesanti anche le considerazioni espresse dal consigliere di maggioranza Pezziga.
«L’atto in sé è votabile e condivisibile e lo stesso ingresso di Torrile è positivo – ha detto il rappresentante di Sel - Sul piano formale siamo dunque a posto, ma sul piano sostanziale tutto è da costruire. Si sono raggiunti obiettivi con l’Unione a tre, ma ci sono lacune che vanno colmate sul piano politico. Dal 2010 ad oggi nell’Unione è mancata una vera regia politica e i consiglieri stessi dell’Unione non sono quasi mai stati coinvolti nel dibattito dai due precedenti presidenti. Ai fratelli di Sorbolo – ha poi concluso Pezziga – ricordo di essere stati molto solerti al momento di coinvolgerci nell’Unione, ma la nostra solidarietà territoriale non è poi stata ricambiata dal tergiversare di Sorbolo rispetto all’Asp. Con l’ingresso di Torrile e il nostro sindaco neo presidente dell’Unione spero si possa cambiare marcia rispetto al passato con Colorno che faccia sentire maggiormente il suo ruolo».
Al dibattito hanno partecipato anche l’assessore Vito Guazzi, («questa legge per i suoi tempi strettissimi in effetti è una dimostrazione di centralismo regionale più duro perfino del centralismo romano»), e il consigliere Ilenia Rosi («tempi e modi non sono ottimali, ma siamo in una fase storica in cui non si possono non fare certi ragionamenti di unione»).
Duro nel suo intervento il consigliere del Pdl Giuseppe Sicuri: «la legge regionale è antidemocratica e illiberale. Costringe i comuni ad unirsi in una sovrastruttura incapace di dare risposte concrete.  Non miglioreranno i servizi e ci sarà ancor più disaffezione dei cittadini rispetto alla politica. Piuttosto meglio una fusione».
Al momento del voto gli Impegnati-Uniti sono usciti dall’aula, contrario Sicuri, astenuto Cesare Conti (Nord Libero), favorevole la maggioranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Viale Barilla

Lite tra giovani, contuso un vigile

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

Spettacoli

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Radioterapia

Novità in arrivo e testimonianze dei pazienti

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa