19°

29°

Provincia-Emilia

Sì tra le polemiche all'ingresso di Torrile nell'Unione

Sì tra le polemiche all'ingresso di Torrile nell'Unione
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

COLORNO - Un sì carico di polemiche con gli Impegnati-Uniti che escono dall’aula al momento del voto e il consigliere di maggioranza Marco Pezziga che, nel tracciare un bilancio dei primi anni di Unione, non risparmia critiche sul piano politico.
L’approvazione di un atto per lo più formale - come la proposta d’ambito territoriale ottimale con cui di fatto si prepara il terreno all’ingresso di Torrile nell’Unione Bassa Est Parmense – ha portato con sé non pochi distinguo nel corso dell’ultimo consiglio comunale, il primo della storia colornese svoltosi con una registrazione che, dopo lo sbobinamento, potrà essere ascoltata sul sito web del Comune.
«Già nel 2009 – ha attaccato Filippo Allodi degli Impegnati-Uniti – uscimmo dall’aula nel momento in cui nacque l’Unione a tre con Sorbolo e Mezzani davanti a quello che era un atto imposto, poco condiviso in consiglio e per nulla condiviso con i cittadini. Il sindaco dice che con l’Unione a tre sono migliorati i servizi e non si spende di più. Ci piacerebbe vedere i conti e chiedere ai cittadini se sono soddisfatti. Tre anni dopo ci troviamo nuovamente ad adempiere ad una legge regionale piovuta dall’alto che impedisce anche solo una minima discussione. Siamo dinnanzi ad una nuova imposizione che col tempo finirà per svilire il ruolo dei singoli comuni tant’è che sono portato a vedere più favorevolmente la possibilità di una fusione».
Pesanti anche le considerazioni espresse dal consigliere di maggioranza Pezziga.
«L’atto in sé è votabile e condivisibile e lo stesso ingresso di Torrile è positivo – ha detto il rappresentante di Sel - Sul piano formale siamo dunque a posto, ma sul piano sostanziale tutto è da costruire. Si sono raggiunti obiettivi con l’Unione a tre, ma ci sono lacune che vanno colmate sul piano politico. Dal 2010 ad oggi nell’Unione è mancata una vera regia politica e i consiglieri stessi dell’Unione non sono quasi mai stati coinvolti nel dibattito dai due precedenti presidenti. Ai fratelli di Sorbolo – ha poi concluso Pezziga – ricordo di essere stati molto solerti al momento di coinvolgerci nell’Unione, ma la nostra solidarietà territoriale non è poi stata ricambiata dal tergiversare di Sorbolo rispetto all’Asp. Con l’ingresso di Torrile e il nostro sindaco neo presidente dell’Unione spero si possa cambiare marcia rispetto al passato con Colorno che faccia sentire maggiormente il suo ruolo».
Al dibattito hanno partecipato anche l’assessore Vito Guazzi, («questa legge per i suoi tempi strettissimi in effetti è una dimostrazione di centralismo regionale più duro perfino del centralismo romano»), e il consigliere Ilenia Rosi («tempi e modi non sono ottimali, ma siamo in una fase storica in cui non si possono non fare certi ragionamenti di unione»).
Duro nel suo intervento il consigliere del Pdl Giuseppe Sicuri: «la legge regionale è antidemocratica e illiberale. Costringe i comuni ad unirsi in una sovrastruttura incapace di dare risposte concrete.  Non miglioreranno i servizi e ci sarà ancor più disaffezione dei cittadini rispetto alla politica. Piuttosto meglio una fusione».
Al momento del voto gli Impegnati-Uniti sono usciti dall’aula, contrario Sicuri, astenuto Cesare Conti (Nord Libero), favorevole la maggioranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

curiosità

Squalo volpe di 200 chili pescato nel crotonese

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti