12°

22°

Provincia-Emilia

Berceto: no all'unione di comuni

Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO REFERENDUM BERCETO

UNIONE DEI COMUNI Votanti  934  NO 736     80,44%      SI 179   19,56%


SERVIZIO IDRICO
INTEGRATO                    Votanti 934  NO 754    81,69%      SI 169    18,31%

Come Sindaco, insieme al Consiglio Comunale, mi sento impegnato a far rispettare la volontà dei cittadini che hanno votato all’ 81,69% contro la gestione del sistema idrico comunale che non sia direttamente del Comune di Berceto e all’80,44% per non aderire a nessuna Unione dei Comuni come vorrebbe, invece, la LR 21 della Regione Emilia Romagna.  
Il Consiglio Comunale, in seconda convocazione, dopo la prima convocazione, andata deserta, del 20 febbraio (termine imposto dalla LR 21), si riunisce alle ore 20,30 del 4 marzo per deliberare in base ai risultati dei referendum. Rispettare questi due dettati popolari, come sempre detto, richiede un grande impegno e una lotta contro l’impazzimento delle Leggi che in questi due casi calpestano la Costituzione e obbligano sia a gestire il sistema idrico in forma associata che all’Unione dei Comuni.
Due obblighi di Legge, come detto, che contrastano nettamente con la Costituzione vigente ma che in tanti per i loro interessi e non quelli dei cittadini cercheranno di far applicare da qualche Giudice.
Per fortuna non siamo degli sprovveduti e nell’eventualità potremo ribattere, costituirci, con esperti e professori (Marcello Cecchetti), che hanno preso a cuore l’impegno dell’Amministrazione Comunale di rispettare e far rispettare la Costituzione in favore dei cittadini/utenti com’è giusto che sia e come un Sindaco ha l’obbligo di fare.
I risultati dei due referendum, dell’alta percentuale di votanti, rafforza in ogni amministratore questo intendimento.
Del resto sono scelte obbligate per un Comune come Berceto che non vuole continuare a spremere i suoi cittadini, ormai esangui, con tasse, addizionali e tariffe che vanno, poi, addirittura, a beneficio di altri Enti, società, carrozzoni pubblici mangiasoldi e perfino dello Stato che ha preso ad usare i Sindaci, contro il dettato Costituzionale, come gabellieri.
I servizi fatti a livello sovracomunale, come dimostra l’impoverimento del Comune, iniziato dal 1997, avendo lasciato gestire ad altri, seppur società  ora pubblica, il sistema idrico integrato (un impoverimento del bilancio di diversi milioni) e come ha dimostrato fino ai primi mesi (28 febbraio) del 2010 la raccolta e smaltimento rifiuti affidata alla Comunità Montana (cattivo servizio e soprafatturazione del 35% ai danni dei cittadini e del Comune), saranno sempre piu’ costosi e meno efficaci dei servizi gestiti dal singolo Comune che trovano giornalmente l’interesse di coloro che sono interessati al voto dei propri concittadini e non troverebbero uguale interesse da chi, come il Presidente dell’Unione, non è eletto dai cittadini.
In Democrazia il voto è l’arma che difende i cittadini. Togliere il voto, ridurne il valore  e la completezza (diritto ad eleggere come Popolo Sovrano i propri rappresentanti) come per il Parlamento, le future Province e l’Unione dei Comuni diventa, di per se, un elemento negativo dal quale, come dice Lucchi, discendono molti guai dell’Italia e sarebbero guai ancora piu’ seri per i cittadini della montagna se privati, a lato pratico, di questo diritto Costituzionale  di eleggere i propri amministratori comunali.
Le vere battaglie, rafforzate dal risultato dei referendum, iniziano ora, e va aggiunta una nuova e determinante battaglia contro l’attuale regolamento della Tares (nuova tassa che sostituisce la Tarsu o la Tia )  che se applicato, come vuole il Governo, metterà in ginocchio la già debole economia del Comune di Berceto

ESEMPI:

Per un’abitazione di mq. 140 con una famiglia mononucleo (un solo Componente)

TARSU  2012   euro 158,74
TARES  2013   euro  98,28

Per un’abitazione di mq. 113 con tre componenti

TARSU 2012   euro 125,27
TARES 2013   euro 314,17

Per una seconda casa di mq. 99 con l’assegnazione, d’ufficio per il 2013, di due componenti

TARSU 2012  euro 112,25
TARES 2013  euro  280,05 

Per un Bar tipo

TARSU 2012    euro 164,00
TARES 2013    euro 480,23

Per un Ristorante tipo
 
TARSU 2012     euro 1.602,43
TARES 2013     euro 4.361,45

Certo, dichiara Luigi Lucchi, è ben triste costatare che queste battaglie Costituzionali, queste lotte contro ingiuste Leggi Nazionali, debba farle, magari lasciato solo, il Sindaco di un piccolo Comune.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro