13°

24°

Provincia-Emilia

Presentazione del Paes di Felino

Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO

Avranno inizio il 1° Marzo gli incontri organizzati dall’Amministrazione Comunale di Felino nell’ambito del percorso di partecipazione ideato per la stesura del PAES (Piano di Azione per l’Energia Sostenibile).
Con l’approvazione del progetto europeo “Patto dei Sindaci” sottoscritto nel 2011, anche il Comune di Felino, come gli altri comuni dell’Unione Pedemontana Parmense, si è impegnato a promuovere azioni per la riduzione delle emissioni di CO2 nel proprio territorio comunale e a produrre la documentazione relativa alla pianificazione delle azioni.
Il primo documento redatto dal Comune di Felino in collaborazione con le Università di Bologna e Parma è stato la BEI (Baseline Emission Inventory), cioè la fotografia delle emissioni di CO2 e dei consumi energetici all’interno del territorio comunale nei vari settori (trasporti, aziende, residenze, edifici pubblici, ecc.), che è stata presentata con amministratori, rappresentanti delle consulte, cittadini e imprese nei mesi di Novembre e Dicembre 2012.
<< Dopo l’analisi della situazione attuale che abbiamo presentato contestualmente alla BEI, la discussione si sposterà sulle misure e gli interventi da intraprendere per coinvolgere anche i privati nelle azioni di riduzione delle emissioni. Il Comune ha già in programma alcune azioni per ridurre emissioni e consumi in edifici pubblici ma è essenziale il contributo di privati e imprese al fine di ridurre sensibilmente le emissioni complessive>> spiega l’Assessore Elisa Leoni con delega all’ambiente a Felino.
Il passo successivo per l’Amministrazione Comunale è quindi la redazione del PAES (Piano di Azione per l’Energia Sostenibile), un documento di sintesi sulle azioni ambientali da adottare localmente che sarà inviato a Bruxelles entro la prima metà del 2013. << Per la stesura del PAES, l’Amministrazione Comunale si è impegnata a organizzare una serie di incontri pubblici che mirano ad ampliare il più possibile la partecipazione attiva della cittadinanza. L’iniziativa, intitolata “Parteci-PAES”, che è partita lo scorso anno, prevede ora tre appuntamenti focalizzati su specifici temi con i quali si cercherà di spiegare perché produrre e risparmiare energia non solo è eticamente corretto ma anche economicamente vantaggioso. Le soluzioni che verranno identificate nei tre incontri saranno poi inserite nel PAES definitivo che verrà inviato a Bruxelles >> continua la Leoni.
Il primo dei tre incontri, in programma il 1 marzo alle ore 20.45 al Cinema Teatro Comunale di Felino, sarà curato dal Dott. Leonardo Setti dell’Università degli Studi di Bologna che presenterà la prima bozza del PAES di Felino, cioè le prime delle possibili azioni  individuate per arrivare agli obiettivi del 2020. Seguirà un incontro sul tema del sistema edificio-impianto che avrà luogo giovedì 14 Marzo alle ore 20.45 nella sala civica comunale con l’Ing. Bertozzi e l’Ing. Bocchi della Commissione sostenibilità dell’Ordine degli Ingegneri di Parma. Infine, l’ultimo incontro si terrà sabato 16 marzo alle ore 10.30 sempre nella sala civica comunale e sarà incentrato sulle energie rinnovabili per le abitazioni private con interventi del dott. Moretto e dell’ arch. De Lucchi, referenti del progetto “Pubblicenergie in Italia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

La Massese resta piena di pericoli

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery