21°

35°

Provincia-Emilia

Sissa e Trecasali, la fusione passa ora all'esame dei cittadini

Sissa e Trecasali, la fusione passa ora all'esame dei cittadini
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

Non ci sono più solo le ipotesi a mezzo stampa degli amministratori e le infinite discussioni al bar tra i cittadini. Ora, anche nel territorio comunale di Sissa, come già accaduto a Trecasali, si inizierà a parlare seriamente di fusione dei comuni. Lo si farà con due incontri pubblici aperti a tutti i cittadini. 
Confronto Il primo è previsto a Sissa venerdì, alle 21, all’interno della sala cinema-teatro comunale di via Ferrari. Il secondo è invece in programma lunedì 4 marzo, sempre alle 21, al circolo «La Duchessa» di via Roma, a Coltaro. In entrambi i casi il tema sarà «La fusione dei comuni di Sissa e Trecasali. Nascita del comune unico, opportunità e sviluppo del territorio» con l’intervento dei primi cittadini sissese, Grazia Cavanna, e trecasalese, Nicola Bernardi. Tutto deriva dalla legge regionale 21 del 2012 che, sostanzialmente, obbliga i comuni con una popolazione inferiore ai cinquemila abitanti a trasferire in forme associate la gestione delle funzioni fondamentali incentivando con benefici economici decennali la fusione dei comuni di piccole dimensioni. 
Bivio A Sissa il primo a parlare concretamente di fusione era stato lo stesso sindaco Cavanna a metà gennaio in un’intervista alla «Gazzetta» in cui aveva parlato di una Sissa al bivio tra un ritorno nell’Unione delle Terre Verdiane con il conferimento obbligato di diverse funzioni, di fatto quelle fondamentali esercitate, oppure l’ipotesi di puntare ad una fusione con i comuni limitrofi - in primis Trecasali, ma anche Roccabianca - per superare la soglia dei cinquemila abitanti, mantenendo così un’autonomia locale e dovendo conferire all’Unione del proprio ambito, quella delle Terre Verdiane, soltanto tre funzioni tra Protezione civile, pianificazione territoriale, sociale e polizia municipale. 
Referendum Il tutto con una decisione da prendere entro il 1° gennaio del 2014 e, nel caso cui i consigli comunali deliberassero a favore della fusione, con la previsione di un referendum consultivo da programmare almeno sei mesi prima delle elezioni amministrative che, sia a Sissa che Trecasali, sono in programma nella primavera del 2014. 
Opportunità Dopo le prime dichiarazioni della Cavanna i sindaci di Sissa e Trecasali - e con loro anche il primo cittadino di Roccabianca, Giorgio Quarantelli - avevano indetto una conferenza stampa per parlare nuovamente del tema fusione, in questo caso a tre senza chiudere la porta, soprattutto da parte di Roccabianca e Trecasali, ad un eventuale coinvolgimento di San Secondo. 
Dubbi L’argomento è così diventato di dominio pubblico e uno dei temi maggiormente dibattuti tra la popolazione tendenzialmente favorevole all’ipotesi della fusione, anche se non manca chi nutre dubbi sull’efficacia e sull’efficienza di questa soluzione. Tutti dubbi che potranno essere cancellati o rafforzati dopo gli incontri pubblici di venerdì e lunedì prossimi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel