Provincia-Emilia

Continua la guerra dei sentieri a Varsi

Continua la guerra dei sentieri a Varsi
0

 Erika Martorana

Continua a far discutere in Valceno il nuovo progetto di legge, riguardante la creazione di una vera e propria rete escursionistica dell’Emilia Romagna. Dopo l’intervento del sindaco di Bardi Giuseppe Conti, anche il capogruppo di maggioranza del Comune di Varsi, Giuseppe Zanetti, esprime le proprie perplessità in merito alla proposta presentata di recente in Regione da parte dei consiglieri Palma Costi, Gabriele Ferrari, Marco Monari, Monica Donini, Gabriella Meo, Franco Grillini, Giuseppe Paruolo e Marco Barbieri. 
«Con l’appoggio di molte associazioni del nostro capoluogo - ha affermato il consigliere - stiamo cercando di creare una soluzione alternativa alla prima bozza di legge proposta che, a nostro giudizio, contiene diversi elementi da modificare».
Tra questi, ha specificato il consigliere, vi sono gli ambiti di pubblica utilità, il privato passaggio relativo ai tracciati dei sentieri, l’inasprimento di numerose sanzioni e il rafforzamento di divieti già presenti in altre norme di legge.
Zanetti, pur d’accordo nel far conoscere,  valorizzare e tutelare il territorio ed il patrimonio escursionistico regionale, respinge  con forza  il divieto  della pratica «di sport definiti “incompatibili con il transito pedonale per motivi di sicurezza, quali il downhill”: ciò ci sembra assurdo. In più - ha continuato - si parla anche del divieto di manutenzione, in questi luoghi, ad associazioni non autorizzate: se così fosse, oltre al Cai, nessun altro potrebbe fare pulizia sui sentieri né prendersene cura. Questo sarebbe un gravissimo errore». 
«A Varsi - ha sottolineato - abbiamo ripristinato tutti sentieri, recentemente, proprio grazie all’impegno dei volontari che gratuitamente hanno fatto un enorme lavoro. È assolutamente necessario - ha rimarcato - salvaguardare i nostri volontari ed impedire “l’esclusiva” ad un ente che risulterebbe, di fatto, un danno in quanto bloccherebbe il volontariato e richiederebbe inoltre un’ulteriore spesa al nostro Comune». 
In questa fase, a parere di Zanetti, è fondamentale evitare la strumentalizzazione politica e fare, invece, critiche costruttive che possano portare a risultati positivi.
 «Per anni - ha dichiarato - le strumentalizzazioni politiche hanno portato i comuni del nostro amato Appennino vicini al collasso: ora dobbiamo mettere da parte la politica, unire le forze ed iniziare a farci sentire in modo serio. Sono convinto - ha continuato - che in Regione abbiano recepito la necessità di considerare il nostro Appennino dopo millenni, ma oltre all’escursionismo a piedi, ci sono altre forme importanti di turismo nelle nostre vallate che non vanno assolutamente vietate, bensì regolamentate». 
«Forse se non ci fossero state le amministrazioni locali - ha insistito - questa legge sarebbe passata senza possibilità di intervento da parte dei cittadini che vivono nelle zone interessate e questa cosa ci dovrebbe far riflettere. Si è parlato spesso, ultimamente, di tagli ai comuni, di Unione dei comuni,   quasi come che se il male dell’Italia fossero i piccoli comuni che magari svolgono in modo onesto le proprie funzioni! Tuttavia  nessuno parla mai di cifre: un parlamentare costa circa quanto 20 sindaci di piccoli comuni, un assessore di un piccolo comune costa in media 200 euro lordi al mese ed un consigliere sempre in media circa 150 euro lordi all’anno. Le differenze sono nette - ha proseguito -, quindi i tagli dovrebbero essere altri, non certo relativi ad amministrazioni realmente vicine ai cittadini. E proprio perché siamo accanto ai nostri cittadini - ha concluso - lotteremo per cambiare questa legge». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)