21°

35°

Provincia-Emilia

Unioni dei Comuni: Varano apre all'ipotesi di creare "subambiti"

Unioni dei Comuni: Varano apre all'ipotesi di creare "subambiti"
Ricevi gratis le news
0

Con otto voti favorevoli e quattro contrari, il consiglio comunale di Varano Melegari ha individuato come ambito ottimale per le unioni dei Comuni quello dei sedici Comuni rientranti nel distretto sanitario Valli Taro e Ceno, ma con possibilità di costituire «subambiti». 

L’esercizio in forma associata, attraverso l’unione di Comuni o in convenzione, delle funzioni fondamentali per i comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, e fino a 3.000 abitanti se appartengono o se sono appartenuti a comunità montane è obbligatorio dal 1° gennaio di quest’anno. L’avvio delle gestioni associate riguarda almeno tre delle funzioni fondamentali, mentre  dal 1° gennaio 2014 saranno aggiunte le restanti funzioni. 
L’unione di Comuni è l’ente locale costituito da due o più comuni, di norma confinanti, finalizzato all’esercizio associato di funzioni e servizi. Se l’unione è costituita in prevalenza da Comuni montani, assume la denominazione di unione di Comuni montani e può esercitare anche le specifiche competenze di tutela e di promozione della montagna. 
Ogni Comune può far parte di una sola unione di comuni, e le unioni di comuni possono stipulare apposite convenzioni tra loro o con singoli comuni. L’unione ha autonomia statutaria e potestà regolamentare e ad essa si applicano, in quanto compatibili, i principi previsti per l’ordinamento dei Comuni. 
Il sindaco Luigi Bassi ha ricordato che l’obbligo associativo, sancito dalla legge nazionale del 2010, è sfociato nella normativa regionale di dettaglio del 2012, che privilegia il modulo associativo dell’unione come strumento migliore soprattutto per la gestione delle funzioni che potrebbero essere delegate a seguito del riordino, in senso riduttivo, delle Province. 
Bassi ha quindi ricordato che la Regione Emilia Romagna chiede di individuare gli ambiti ottimali in coerenza con gli attuali Distretti socio sanitari e descrive gli obblighi specifici previsti dalla norma regionale per i Comuni inseriti in Comunità Montane. Il sindaco ha poi constatato che, allo stato attuale, non si è raggiunta una condivisione della proposta da formulare per l’ambito dell’attuale Comunità Montana Valli Taro e Ceno, dal momento che alcuni Comuni rifiutano l’idea dell’Unione, ritenuta troppo vincolante, e preferiscono la convenzione.
 Anche il vicesindaco Giovanni Rabidi si è espresso in modo favorevole all’Unione dei Comuni. Paolo Balbo, invece, ha espresso la netta contrarietà dei cittadini all’ipotesi di proseguire un’esperienza simile all’attuale Comunità Montana Valli Taro e Ceno. Bassi ha ribadito che una Unione più grande rappresenta la migliore opportunità e che lo strumento della convenzione appare insufficiente in un'ottica organizzativa e funzionale. 
Alessandro Saglia Codeluppi ha espresso voto contrario, dichiarando superata l’esperienza della Comunità Montana e ritenendo più realistica l’Unione con Medesano, Fornovo Taro e Solignano. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

2commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Consulta le previsioni comune per comune

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

1commento

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up