22°

Provincia-Emilia

Incendio in un locale a Cella: trasferiti a Parma due vigili del fuoco feriti Nuovo rogo: fienile distrutto vicino all'A1

Incendio in un locale a Cella: trasferiti a Parma due vigili del fuoco feriti Nuovo rogo: fienile distrutto vicino all'A1
0

Tre vigili del fuoco di Reggio Emilia sono rimasti feriti mentre tentavano di spegnere un incendio scoppiato all’interno del locale "Amnesia" nella frazione di Cella, a pochi chilometri dalla città sulla via Emilia per Parma.
I vigili del fuoco sono accorsi dai distaccamenti di Reggio Emilia e Sant'Ilario d’Enza questa mattina poco dopo le 8 appena è stato dato l’allarme. Sul posto sono ancora in corso le operazioni per spegnere l’incendio. Sono intervenute anche le forze dell’ordine e le ambulanze del 118. Due dei tre feriti sono stati trasferiti al centro grandi ustionati del Maggiore di Parma.
L'allarme-incendio è stato dato verso le 7,30 di questa mattina da una pattuglia dei carabinieri allarmata dalla coltre di fumo che fuoriusciva dal locale, ubicato in una laterale della via Emilia, in via Garonna, all’altezza dell’ex discoteca Marabù.
I tre vigili del fuoco feriti, sono stati colpiti dal crollo di una parete avvenuto, probabilmente, a causa del calore sprigionato dalle fiamme. Due di loro sono rimasti ustionati mentre un altro pompiere ha riportato vari traumi. I primi due - di cui uno in serie condizioni - sono stati trasportati a Parma mentre il terzo è stato condotto al pronto soccorso dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.
L'incendio, divampato nel locale posto al primo piano di un centro direzionale, ha causato ingenti danni, ancora in corso di quantificazione. Sul posto sono al lavoro diverse squadre di vigili del fuoco che si stanno adoperando per spegnere completamente il rogo.
Sui fatti sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Reggio Emilia, in vista dell’inchiesta che sarà aperta dalla Procura reggiana.

FIENILE A FUOCO, A POCHI CHILOMETRI DI DISTANZA, IN ZONA CASALOFFIA. Un incendio di vaste proporzioni divora un capannone prefabbricato in cemento adibito a fienile a Casaloffia, frazione di Reggio Emilia, nelle campagne a circa 7 chilometri dalla città (nelle campagne fra Cella e Cadè). Non ci sono feriti o intossicati. Il fumo che si alza dal fienile - un edificio lungo circa 100 metri - è visibile da lontano, oltre che dalla vicina autostrada A1. L’allarme è stato lanciato alle 15 da una giovane donna residente in una casa nei pressi del capannone. Sul posto i vigili del fuoco di Reggio e la polizia. Le cause sono ancora in corso di accertamento.
All’interno del capannone c'erano grandi quantità di fieno e paglia che stanno bruciando, oltre ad un macchinario agricolo che è stato portato fuori dagli affittuari del fienile prima dell’arrivo dei pompieri ma che è rimasto danneggiato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

7commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon