23°

Provincia-Emilia

Sissa-Trecasali: la fusione porterà quasi 6 milioni

Sissa-Trecasali: la fusione porterà quasi 6 milioni
0

Cristian Calestani

Più di 5 milioni di euro in 10 anni e  l’esonero dal patto di stabilità nei primi due anni di vita dell'ente. Hanno parlato soprattutto i numeri nel corso dell’assemblea sul progetto di fusione dei comuni di Sissa e Trecasali. A presentare i dati sono stati Ugo Giudice,  vicesegretario comunale di Trecasali,   e Maristella Dicò,   responsabile del settore affari generali del Comune di Sissa.
 «La disciplina nazionale – hanno illustrato i tecnici – prevede un contributo del 20% dell’importo dei trasferimenti statali erogati nel 2010 per 10 anni. Il che significa, per Sissa e Trecasali, un contributo statale di 267mila euro per dieci anni. Ma l’incentivo arriva anche dalla legge regionale con un contributo quantificato sulla base di popolazione, superficie ed entità del bilancio per un totale sui due comuni di 225mila euro spalmati per l’87% nei prossimi dieci anni e per il 13% tra il decimo e il quindicesimo anno dalla fusione. Tutto questo  significa 561mila euro annui per dieci anni. A ciò inoltre si aggiunge l’esonero dal rispetto del patto di stabilità per due anni e una cifra fino a 150mila euro come start up per dare inizio all’iter di fusione».
 Prima dei tecnici a parlare erano stati i due sindaci di Sissa, Grazia Cavanna, e di Trecasali, Nicola Bernardi. Dall’assemblea è emersa una certa convinzione dei cittadini sissesi a sposare il progetto fusione. D’accordo gli esponenti di minoranza come ha spiegato il consigliere Mauro Foglia: «Condividiamo una soluzione che ci permette di unire le forze e veder arrivare qualche soldo in più».
 Tanti gli interventi dei cittadini. Dai gestori dello Storione è arrivato l’auspicio affinché con i soldi in arrivo si riesca a sistemare anche la piscina comunale di Coltaro, «una delle risorse più belle del nostro territorio sulla quale non si è potuti intervenire proprio per i vincoli imposti dal patto di stabilità».
Favorevole anche il preside dell’istituto comprensivo Alberto Berna: «Oggi la scuola ha un contatto diretto con le due amministrazioni e così potrebbe continuare ad essere se vi fosse una fusione. In caso di ingresso dei due Comuni in Unione i rapporti sarebbero invece con una sorta di commissario che sta a Fidenza, lontano dalla nostra realtà».
Il dottor Ezio Bosi di Gramignazzo ha poi ripercorso gli elementi comuni del territorio «chiuso tra la sponda destra del Taro e il Milanino e contraddistinto già da una sola scuola media, da una tradizione religiosa comune e dalla stessa inflessione dialettale». Tra gli interventi anche quello del consigliere regionale   Gabriella Meo, che vive a Sissa: «Due Comuni hanno la forza di fondersi per non rimanere schiacciati da questo momento storico seguendo un percorso ispirato alla trasparenza e alla partecipazione».
Non sono mancati anche altri pareri. «A noi piacerebbe votare su questi temi» l’appello di un cittadino. «Prima di votare sarebbe bene risolvere tutte le questioni logistiche del nuovo Comune» è stata la considerazione di un altro sissese, mentre una signora si è posta alcune domande: «Nell’immediato arriveranno contributi, ma sul lungo periodo ci sarà convenienza per la gestione dei servizi al cittadino?».  Entusiasti i giovani: «Le fusioni tra associazioni fino ad ora hanno funzionato. Potrebbe essere così anche per il Comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

sgarbi dorme in tv

video virale

Sgarbi si addormenta in diretta Tv. Lo sveglia il conduttore

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo

parma

Incendio in un deposito di via Tartini: si sospetta il dolo Gallery

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

7commenti

via spezia

Incidente: camion si ribalta a Stradella. Coinvolte due auto: tre feriti Foto

via Baganza

Paura in piazza Fiume: un uomo cade, arriva l'ambulanza

lega nord

Salvini candida la Cavandoli: "Possiamo vincere" Intervista

Via Verdi blindata (guarda) per la visita del leader del Carroccio: "A Parma prima i parmigiani" e "Porte aperte agli alleati e ai civici"

1commento

anteprima gazzetta

La vecchiaia raccontata da Giancarlo Ilari Video

tg parma

Felegara sotto choc per la morte dei coniugi Carpana Video

tra parma e milano

Re delle truffe tradito dalla pizza: preso nascosto nel sofà

ateneo

Elezioni universitarie: Sinistra studentesca pigliatutto

LIRICA

La Fondazione del Regio istituisce l'Accademia Verdiana

Si parte con un corso di perfezionamento per 10 cantanti lirici

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

7commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

5commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

17commenti

foto dei lettori

Via Montebello: il parcheggio è "creativo"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

L'ambulanza bloccata e la legge «fai da te»

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Parigi, allarme per i kamikaze con virus infettivi

Piacenza

Precipita con il deltaplano a motore e muore

SOCIETA'

MUSICA

E' morto Fausto Mesolella, storico chitarrista degli Avion Travel Live a Parma con la Toscanini

polizia

Una Lamborghini Huracàn per la Polstrada di Bologna

SPORT

LEGAPRO

Il Pordenone strappa un pari sul campo della Reggiana

gossip

Il nuovo amore di Valentino Rossi è una modella palermitana Video

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon