14°

Provincia-Emilia

Sissa-Trecasali: la fusione porterà quasi 6 milioni

Sissa-Trecasali: la fusione porterà quasi 6 milioni
0

Cristian Calestani

Più di 5 milioni di euro in 10 anni e  l’esonero dal patto di stabilità nei primi due anni di vita dell'ente. Hanno parlato soprattutto i numeri nel corso dell’assemblea sul progetto di fusione dei comuni di Sissa e Trecasali. A presentare i dati sono stati Ugo Giudice,  vicesegretario comunale di Trecasali,   e Maristella Dicò,   responsabile del settore affari generali del Comune di Sissa.
 «La disciplina nazionale – hanno illustrato i tecnici – prevede un contributo del 20% dell’importo dei trasferimenti statali erogati nel 2010 per 10 anni. Il che significa, per Sissa e Trecasali, un contributo statale di 267mila euro per dieci anni. Ma l’incentivo arriva anche dalla legge regionale con un contributo quantificato sulla base di popolazione, superficie ed entità del bilancio per un totale sui due comuni di 225mila euro spalmati per l’87% nei prossimi dieci anni e per il 13% tra il decimo e il quindicesimo anno dalla fusione. Tutto questo  significa 561mila euro annui per dieci anni. A ciò inoltre si aggiunge l’esonero dal rispetto del patto di stabilità per due anni e una cifra fino a 150mila euro come start up per dare inizio all’iter di fusione».
 Prima dei tecnici a parlare erano stati i due sindaci di Sissa, Grazia Cavanna, e di Trecasali, Nicola Bernardi. Dall’assemblea è emersa una certa convinzione dei cittadini sissesi a sposare il progetto fusione. D’accordo gli esponenti di minoranza come ha spiegato il consigliere Mauro Foglia: «Condividiamo una soluzione che ci permette di unire le forze e veder arrivare qualche soldo in più».
 Tanti gli interventi dei cittadini. Dai gestori dello Storione è arrivato l’auspicio affinché con i soldi in arrivo si riesca a sistemare anche la piscina comunale di Coltaro, «una delle risorse più belle del nostro territorio sulla quale non si è potuti intervenire proprio per i vincoli imposti dal patto di stabilità».
Favorevole anche il preside dell’istituto comprensivo Alberto Berna: «Oggi la scuola ha un contatto diretto con le due amministrazioni e così potrebbe continuare ad essere se vi fosse una fusione. In caso di ingresso dei due Comuni in Unione i rapporti sarebbero invece con una sorta di commissario che sta a Fidenza, lontano dalla nostra realtà».
Il dottor Ezio Bosi di Gramignazzo ha poi ripercorso gli elementi comuni del territorio «chiuso tra la sponda destra del Taro e il Milanino e contraddistinto già da una sola scuola media, da una tradizione religiosa comune e dalla stessa inflessione dialettale». Tra gli interventi anche quello del consigliere regionale   Gabriella Meo, che vive a Sissa: «Due Comuni hanno la forza di fondersi per non rimanere schiacciati da questo momento storico seguendo un percorso ispirato alla trasparenza e alla partecipazione».
Non sono mancati anche altri pareri. «A noi piacerebbe votare su questi temi» l’appello di un cittadino. «Prima di votare sarebbe bene risolvere tutte le questioni logistiche del nuovo Comune» è stata la considerazione di un altro sissese, mentre una signora si è posta alcune domande: «Nell’immediato arriveranno contributi, ma sul lungo periodo ci sarà convenienza per la gestione dei servizi al cittadino?».  Entusiasti i giovani: «Le fusioni tra associazioni fino ad ora hanno funzionato. Potrebbe essere così anche per il Comune».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia