Provincia-Emilia

Monte Ardone: la discarica è sotto controllo

0

FORNOVO
Donatella Canali
Si è recentemente riunito l’Osservatorio della discarica di Monte Ardone di Fornovo per tracciare un bilancio relativo agli anni 2011-2012: convocata dal presidente dell’Osservatorio, nonché assessore all’Ambiente, Carlo Oppici, la riunione ha visto la presenza di tutti i rappresentanti degli enti coinvolti, mentre erano assenti la maggior parte dei rappresentanti della minoranza. A relazionare sull’attività della discarica è stato il gestore della stessa Luca Crepaldi che ha innanzitutto evidenziato come la produzione del 2012 sia stata inferiore a quella del 2011 a causa della diminuzione della produzione industriale su tutto il territorio nazionale: il materiale stoccato nella discarica ammonta attualmente a 187 mila tonnellate e restano quindi 113 mila tonnellate che la ditta Palladio conta di collocare nei prossimi due anni giungendo così alla saturazione della discarica.
Il gestore ha evidenziato come sia diminuita la produzione di percolato, in quanto il peso del materiale sovrastante ha già spremuto completamente quello sottostante e come il nuovo rifiuto sia costituito essenzialmente da materiale inerte poco poroso e poco assorbente e non pericoloso. I controlli, che regolarmente vengono effettuati sui rifiuti, hanno portato nel 2012 a respingere un carico che non rispettava i limiti previsti dal gestore della discarica anche se non superava quelli previsti dalla legge. Crepaldi ha sottolineato che quest'azione è una chiara dimostrazione del fatto che nella discarica vengono accettati rifiuti solo se i controlli e le verifiche non mettono in evidenza particolari anomalie.
«Finora la discarica sta funzionando in modo corretto e non si sono riscontrate irregolarità - ha commentato l’assessore all’Ambiente, Carlo Oppici -, spiace constatare che, parte della minoranza consiliare sempre pronta a presentare interpellanze sulla discarica, non fosse presente, e precisa che comunque il regolamento prevede che l’osservatorio possa essere convocato da uno qualsiasi dei componenti. Oltre al controllo del materiale conferito, il monitoraggio costante sotto il profilo geologico non ha fatto riscontrare problemi di stabilità: il geologo, incaricato dal Comune al controllo dell’impianto, ha evidenziato che la strada di accesso alla discarica è in buone condizioni e viene percorsa senza problemi dall’utenza e ciò sicuramente grazie ai lavori di messa in sicurezza della viabilità attuati negli ultimi anni».
Oltre alla risoluzione delle problematiche di accesso all’impianto, Oppici ha sottolineato come l'Osservatorio ambientale, voluto dall’Amministrazione e istituito nel 2010, sia un organo di controllo importante per la tranquillità dei cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti