Provincia-Emilia

I sindaci della Bassa compatti: "Siamo contrari alle trivellazioni"

0

“La nostra è una posizione di contrarietà, non pregiudiziale o di opportunità. Ma data da elementi di contesto”. Lo hanno affermato i sindaci dell’Unione Bassa Reggiana nel corso del dibattito pubblico che si è svolto lunedì sera nella Sala dei Falegnami di Palazzo Bentivoglio, a Gualtieri. Il tema della serata verteva sul progetto di trivellazione che potrebbe interessare la cosiddetta “Area Sorbolo”, che interessa dieci Comuni reggiani (Poviglio, Gualtieri, Castelnovo Sotto, Novellara, Brescello, Guastalla, Boretto, Cadelbosco Sopra, Gattatico e Bagnolo) e cinque parmensi.
L’incontro – organizzato dalla Provincia, dall’Unione dei Comuni Bassa Reggiana, dall’Unione dei Comuni Terre di Mezzo e dal coordinamento “No Triv” – si è aperto con il saluto del sindaco di Gualtieri Massimiliano Maestri, poi il sindaco di Poviglio Giammaria Manghi ha presentato i relatori e fatto il punto sulla posizione dell’Unione. “La nostra zona – ha spiegato – com’è noto è stata interessata da movimenti tellurici significativi e vista la situazione il 19 febbraio noi sindaci abbiamo inviato una lettera agli assessori regionali alle Attività produttive e alle Politiche per la salute per fissare un incontro in cui andare a fare presenti le nostre ragioni di contrarietà. Rispetto ad altre zone della provincia il nostro iter è in una fase più arretrata ma abbiamo intenzione di presentare un ordine del giorno nei nostri consigli comunali per rafforzare la nostra posizione”.
A seguire sono poi intervenuti il docente di biologia all’università di Padova Gianni Tamino, che ha fatto il punto sullo stato delle energie in Italia, mentre il geologo Olinto Bonori ha mostrato dei grafici relativi alla fragilità della crosta terrestre nella nostra zona. Le posizioni di entrambi gli esperti hanno evidenziato contrarietà rispetto a eventuali attività estrattive mentre Federica Manenti, responsabile della Protezione civile della Provincia (che ha sostituito l’ingegnere dell’Ingv Romano Camassi, assente a causa dell’influenza, e del quale ha riportato l’intervento)  ha infine sostenuto che queste operazioni non potrebbero essere causa di forte sismicità. La serata – prima degli interventi del pubblico – si è conclusa con l’intervento dell’assessore provinciale all’Ambiente Mirko Tutino. “Sul nostro territorio  - ha affermato – già da tempo si è iniziato a ragionare in ottica diversa dal passato, come dimostra il Piano energetico provinciale e il Piano d’ambito in materia di rifiuti. Lo stesso territorio non vuole dare il via a queste procedure, e faremo in modo di portare la comunità locale al centro di questo processo decisionale. Ma le decisioni non spettano a noi, noi possiamo al massimo adoperarci per fare invertire la rotta. Per questo abbiamo coinvolto la Regione e porteremo un apposito ordine del giorno anche in Provincia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)