-4°

Provincia-Emilia

Collecchio e l'integrazione: sempre di più gli stranieri

0

COLLECCHIO
Gian Carlo Zanacca
Gli stranieri residenti sul territorio del Comune di Collecchio continuano ad aumentare: alla fine del 2012 erano 1.421, su una popolazione di 14.338 abitanti, pari al 9,9 % della popolazione residente.
Il trend di crescita della popolazione ha visto nel perioco 2000 – 2010 un incremento della popolazione che è passata da 11.852 unità a 14.338 abitanti. Gli stranieri, nello stesso arco di tempo sono quasi triplicati: da 401 nel 2000, pari al 3,4 % della popolazione residente, agli attuali 1421.
I dati forniti dal Comune potrebbero essere soggetti a lievi oscillazioni, in quanto risultanti da una revisione anagrafica post censimento che ha prodotto pratiche di iscrizione o di cancellazione in via di definizione.
Gli stranieri residenti includono anche i cittadini dei Paesi membri dell’Unione Europea, di questi, il gruppo più nutrito è quello dei romeni. Sono  295. I polacchi sono 24, gli spagnoli 7, i francesi 6, i belgi 5.
Gli stranieri extracomunitari più numerosi sono gli albanesi con 189, seguiti dai moldavi con 166, dai marocchini con 151, dai tunisini con 105.
Nei dieci anni trascorsi si è verificato un cambiamento nella dinamica migratoria dovuta principalmente al mutato contesto sociale ed economico.
Nel 2000 le realtà di extracomunitari più significative erano in maggior parte provenienti dall’Africa. Oggi, la comunità più numerosa è rappresentata dai cittadini provenienti dall’Albania, seguiti da Moldavia, Marocco e Tunisia.
Un tempo la forza lavoro era assorbita principalmente dall’industria metalmeccanica, dai servizi come le cooperative di facchinaggio e dell’indotto agroalimentare. Nel tempo la richiesta di manodopera si è diversificata: l’invecchiamento della popolazione ha reso sempre più necessaria la presenza di badanti, per esempio.
Inoltre bisogna considerare che, con l’ingresso della Romania nell’Unione Europea, si è registrato un flusso migratorio rilevante: nel 2000 i cittadini romeni presenti nel comune pedemontano erano solo 8, oggi sono 295.
«Nonostante la crisi degli ultimi anni – sottolinea il sindaco Paolo Bianchi – le aziende del territorio hanno retto bene e continuano a costituire una risorsa fondamentale, garantendo posti di lavoro oggi assai preziosi. A questo va aggiunto che i fenomeni legati all’evoluzione demografica della popolazione rendono sempre più necessaria la richiesta di un sostegno familiare, come le badanti, a supporto delle famiglie con anziani. Gli immigrati costituiscono insomma una risorsa importante per il territorio e per la collettività».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video