Provincia-Emilia

La Bassa "superstar" nel nuovo film di Menta

La Bassa "superstar" nel nuovo film di Menta
0

POLESINE-BUSSETO
Si è tenuto, nella campagna di Polesine, il primo ciak del nuovo film «Figlio di un padre qualunque» (titolo provvisorio) del regista bussetano Gianluca Menta.
«La storia – come evidenzia lo stesso regista - parla di una povera famiglia vissuta nel 1950 nella Bassa parmense ed esattamente a Polesine. La guerra da poco finita ha lasciato dietro di sè miseria e poco altro. Il freddo e la fame saranno i duri avversari di Riccardino, un bambino di soli 9 anni che dovrà cercare di vivere felice con poco o nulla. Il padre, gravemente ferito durante la guerra, ha perso la vista con una mina e tutto il peso della famiglia grava sulla madre. Un’instancabile e laboriosa donna – aggiunge - che dovrà pensare a tutto. Riccardino non ama la scuola e ogni momento della sua giornata è scandito dalla sua grande passione: la terra e gli animali. Riccardino, impara velocemente le cose che lo circondano aiutando anche il padre nelle cose di tutti i giorni. Lo aiuta a zappare la terra, a mungere le mucche e lo aiuta anche nel vestirsi. I ruoli sono invertiti. Non è il povero padre che aiuterà a crescere il figlio ma esattamente il contrario. Sarà Riccardino a raccontare a parole le cose che vede a l’anziano padre. Nella loro famiglia – prosegue Menta - un giorno si unirà anche "Pino" un piccolo maialino regalatogli. Il nome lo sceglierà Riccardino. Il piccolo animale diventerà per Riccardino un intimo amico mentre per i genitori, purtroppo, un qualcosa di diverso da crescere e, in seguito, di cui nutrirsi». Il set delle riprese si trova a Polesine, nella cascina «Ben Pensata», costruita in quegli anni. Di proprietà della famiglia Casaroli, a fine riprese sarà ristrutturazione per dar vita ad un maneggio di cavalli. Patrocinato dal Comune di Polesine (il regista ha tenuto in particolare a ringraziare il sindaco Andrea Censi per la disponibilità ancora una volta dimostrata) e dalla Provincia, sarà accompagnato dalle musiche del maestro Giuseppe Verdi, di cui proprio quest’anno cade il bicentenario della nascita.  La durata sarà di 60 minuti e l’uscita è prevista per Natale. Il bambino è interpretato dal piccolo Alessandro Mansueto di Busseto, individuato dopo una selezione fra coetanei delle scuole di Busseto. La voce narrante spetta invece ad un grande doppiatore di fama internazionale come Guido Ruberto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia