-1°

Provincia-Emilia

Salso - Si introduce in un garage, si ubriaca e ruba un'auto

Salso - Si introduce in un garage, si ubriaca e ruba un'auto
0

Dopo avere forzato di notte, la saracinesca di un’autorimessa in via Paradiso a Salsomaggiore, si è bevuto il vino che ha trovato nel garage e piuttosto alticcio si è portato via anche la macchina, una Citroen C3, che vi era custodita. 

Ma la fuga di A. T., 28 anni, moldavo, residente a Salso, senza occupazione fissa, si è interrotta dopo un quarto d’ora, in via Milano, quando una pattuglia di carabinieri in servizio di notte, ha notato, intorno alle 3, una macchina che zizagava paurosamente nella strada. Il moldavo, arrestato, per furto in flagranza di reato e ricettazione, è stato processato ieri per direttissima in Tribunale a Parma (giudice Eliana Genovese), dove ha patteggiato una pena di due anni di reclusione e un’ammenda di 450 euro. 
Nella notte fra martedì e mercoledì, una pattuglia di carabinieri in servizio in città, ha notato una Citroen, guidata da un uomo, che procedeva in via Milano, zizagando paurosamente. Immediatamente i militari, hanno intimato l’alt all’automobilista, che non si è fermato, ma si è dato alla fuga. I carabinieri si sono messi ad inseguire la macchina e quando il conducente si è visto ormai i militari alle costole, ha accostato ed è sceso dalla vettura, cercando di scappare a piedi. Ma dato il suo stato di evidente ebbrezza, è riuscito solo a fare pochi metri. 
Quando i militari lo hanno fermato, credevano si trattasse solo di una persona che guidava in stato di ebbrezza. Ma quando hanno controllato i suoi dati e quelli della Citroen, hanno scoperto che la macchina era stata rubata pochi minuti prima, da un garage di un’abitazione di via Paradiso. E il proprietario lo ha saputo dai carabinieri quando lo hanno avvertito. Il moldavo aveva forzato la porta basculante del garage e una volta all’interno si era bevuto parecchio vino che aveva trovato nell’autorimessa e aveva trovato anche un mazzo di chiavi, con attaccate quelle della macchina parcheggiata. Così si è messo alla guida ed è partito diretto verso il centro della città. 
Dopo essere stato bloccato, i carabinieri hanno provveduto anche ad una ispezione nella sua casa, dove hanno scoperto diversi attrezzi da giardinaggio e guarda caso, fra questi, c'era anche un tagliapiedi, di cui un salsese aveva denunciato la sparizione dal suo garage, alcuni giorni prima. 
Quando i carabinieri lo hanno avvertito, il salsese ha riconosciuto il suo attrezzo, di cui aveva fornito i dati durante la denuncia. Il moldavo si è giustificato dicendo che gli attrezzi erano suoi, in quanto svolgeva lavoretti di giardinaggio. I carabinieri hanno anche appurato che proprio nella stessa notte in cui il ventottenne ha rubato la Citroen, altri garage della zona erano stati forzati, ma all’interno non era sparito nulla. 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria