-4°

Provincia-Emilia

Vecchi lascia la presidenza, l'Avis Langhirano prepara il suo futuro

Vecchi lascia la presidenza, l'Avis Langhirano prepara il suo futuro
0

Giulia Coruzzi 
 Si è svolta nei giorni scorsi l’assemblea annuale dei soci Avis Langhirano alla Casa del Donatore. Dopo cinque anni di presidenza della sezione locale, Giampaolo Vecchi ha concluso il suo mandato tracciando un bilancio generale in vista delle nuove elezioni che si svolgeranno il 24 marzo e che delineeranno la nuova compagine dirigenziale per i prossimi quattro anni.
Bilancio annuale
Sarà un mandato molto importante, che coinciderà con le celebrazioni del 50esimo anniversario della fondazione nel 2015. Il bilancio annuale della raccolta di sangue è quest’anno sostanzialmente positivo anche se in leggera flessione rispetto agli anni precedenti. L’Avis ha chiuso il 2012 con 840 unità raccolte. Il presidente ha sottolineato: «Le principali cause di questa lieve flessione sono in modo particolare da ricercarsi tra le attuali difficoltà legate alla congiuntura socio-economica nazionale e le conseguenti situazioni lavorative, nonché in alcune restrittive norme sanitarie legate ai parametri di idoneità alla donazione». L’Avis è comunque in salute e dinamica.
Il numero dei donatori è in aumento: nel 2012 sono stati 38 i nuovi donatori che portano il numero di donatori attivi a 648. «Vorrei ringraziare tutti i consiglieri e i soci che mi sono stati accanto in questi 4 anni di presidenza – ha aggiunto Vecchi -: l’esperienza che ho vissuto è stata altamente costruttiva, mi ha permesso di conoscere da vicino molti aspetti del volontariato e del sociale. Le persone che sono state al mio fianco mi hanno permesso di trascorrere questi anni in assoluta tranquillità, lasciandomi tempo per i miei impegni e sentendomi tranquillo nelle scelte e deleghe. Guidare una bella realtà come l’Avis di Langhirano è per me stato un onore e una gratificazione. Consiglio a chiunque voglia impegnarsi di cercare di entrare nella “Stanza dei bottoni” perché penso che spesso sia più la carica a migliorare l’uomo che non viceversa. L’orgoglio che mi ha riempito l’animo è frutto dell’insegnamento e dell’aiuto dei miei collaboratori».
Verso le elezioni
«Le prossime elezioni daranno indicazione su chi dovrà succederci: io penso che la sostanza ci sia, la traccia è segnata, la sezione è sana e le iniziative in campo sono tante, le persone che hanno voglia di impegnarci ci sono ma non sono mai abbastanza. L’invito ad esserci e partecipare è rivolto a tutti, a chi vorrà impegnarsi. Persone che ci auguriamo e siamo certi possano dedicare alla sezione l’amore, l'impegno, la competenza e il tempo che noi abbiamo con orgoglio offerto». Nelle votazioni di marzo saranno eleggibili i soci donatori che avranno effettuato almeno una donazione e che siano stati approvati dal consiglio direttivo uscente. Sono eleggibili i collaboratori ed ex collaboratori al 31 dicembre 2012. I soci potranno presentare la loro candidatura inviando il modulo ricevuto mezzo posta ordinaria o mail entro il 16 marzo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta