21°

35°

Provincia-Emilia

Sala - 8 marzo nel segno dei diritti: che siano uguali per tutte

Sala - 8 marzo nel segno dei diritti: che siano uguali per tutte
0

Cristina Pelagatti
Parlare di infibulazione, circoncisione femminile e escissione l’otto marzo è uno dei modi più incisivi per celebrare la «festa della donna», per far tornare al centro di quella che viene sempre più vissuta come una festa «commerciale», il tema centrale dei diritti della donna.
Era il fine che l’associazione La Locomotiva aveva in mente quando ha deciso di organizzare la serata in Rocca Sanvitale e l’obiettivo, grazie al gruppo giovani di Amnesty International di Parma, è stato centrato: non mimose ma diritti, non gruppi di donne a guardare spogliarellisti unti ma un notevole «scuotimento delle coscienze».
 Durante la serata, dai ragazzi del gruppo giovani di Amnesty International, sono state infatti affrontate varie tematiche legate alla condizione femminile nel mondo per cercare di dare una panoramica della situazione della donna in alcune delle aree del mondo dove essa è più difficile, o in evoluzione. Di evoluzione, più sperata che reale, si è trattato infatti parlando della situazione della donna in Egitto e nel Medio Oriente, con particolare riferimento agli eventi della «primavera araba».
 Riccardo Gandini ha illustrato date e temi della rivoluzione dei gelsomini, della rivoluzione del Nilo e della guerra civile libica, analizzando gli effetti che esse hanno avuto, mentre le «colleghe» Giulia Salomoni e Patrizia Ciurlia, ne hanno appronfondito i limiti, che a distanza di un anno, appaiono ormai nella loro chiarezza. Particolare attenzione è stata dedicata alla situazione egiziana.
«Nel nuovo Egitto c’è un doppio ostacolo per le donne - ha spiegato Giovanna Rainò di amnesty Parma - non solo il nuovo regime, con solo 8 donne in Parlamento, delle quali due già presenti nel governo Mubarak, non è favorevole alle donne, ma c’è anche il problema che si stanno rinnegando tutti i diritti già riconosciuti, perché concessi durante il governo Mubarak. Ma non erano regalie di Mubarak, erano diritti che derivavano da lotte di anni delle donne egiziane. Inoltre il terrorismo sessuale si è inasprito dopo la rivoluzione. Le donne, ai tempi di Mubarak, venivano aggredite in pubblico, perché dovevano sentirsi deboli e bisognose di protezione, da uomini pagati dal regime. Ora succede lo stesso, le donne durante le manifestazioni vengono palpeggiate, e stuprate, l’unica differenza è che non si sa chi paga gli aggressori e che prima si parlava di stupro, oggi di «fastidio».
L’appello di Amnesty dell’8 marzo invita il governo egiziano a non essere connivente, si chiede al governo egiziano di applicare alle donne i diritti validi per gli altri, non in quanto donne, ma in quanto persone. La situazione sta degenerando perché lo stato guarda e la comunità internazionale non fa nulla, evidentemente le donne e quindi le persone, non sono al primo posto».
Durante la serata sono stati affrontati anche i temi dell’alto tasso di mortalità materna dovuta al parto, e di mutilazioni genitali femminili, in forte aumento, nonostante le tante campagne promosse per dissuaderne la pratica, in particolare, grazie al reportage «Infibulazione a km zero» di Francesca Lombardi, sono stati presentati alcuni casi che si sono verificati anche nella Provincia di Parma.
«Stiamo vivendo un periodo di violenza incredibile - ha commentato il sindaco Cristina Merusi - occorre un cambiamento culturale; sarà un giorno felice quando tutto ciò sarà superato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ladri scatenati: presi di mira una tabaccheria e una ditta

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Sidoli in balia dei vandali/ladri di automobili Gallery

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

3commenti

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

1commento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

1commento

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

1commento

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

MATURITA'

Da Seneca alle ruote quadrate: le scelte degli studenti

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia