12°

Provincia-Emilia

Trascrive la Bibbia a mano e la dona a Benedetto XVI

Trascrive la Bibbia a mano e la dona a Benedetto XVI
Ricevi gratis le news
0

COLLECCHIO
Gian Franco Carletti
Non ha potuto consegnare personalmente la sua Bibbia a Papa Benedetto, ma Giorgio Demarco è contento lo stesso. La sua Bibbia, interamente trascrita a mano come facevano gli antichi amanuensi, sarà ugualmente consegnata a Benedetto XVI anche se, dopo le sue dimissioni, sono state annullate tutte le udienze già fissate. Compresa quella con Giorgio Demarco, che gli avrebbe appunto consegnato la sua opera.
Quando all’inizio dello scorso anno lo abbiamo incontrato nella Casa della Carità «Dono d’amore» di Gaiano, dove è ospite, Giorgio ci aveva detto: «Il mio desiderio è quello di donare la Bibbia da me trascritta al Papa. Spero proprio di avere questo privilegio». 
L’idea è partita quando Giorgio ha trovato alcuni pacchi di carta da computer in continuo mai utilizzati, di fianco ad un contenitore per la raccolta differenziata della carta. Gli ha presi, gli ha portati nella sua stanza all’interno della Casa della Carità e ha così iniziato a dare libero spazio alla sua passione di amanuense.   Utilizzando la penna stilografica o il tratto pen nei colori blu e rosso ha ricopiato sulla carta da computer tutta la Bibbia, con passione, dedizione e tanta pazienza.
Dopo quasi tre anni di lavoro ne sono venuti fuori sette volume rilegati.  
In ottobre era stata fatta richiesta di udienza a Papa Benedetto XVI proprio per consegnare i sette volumi rilegati della Bibbia trascritta da Giorgio. Poi la notizia delle dimissioni del Papa che avrebbero potuto far saltare la cerimonia; quindi la decisione di andare comunque a Roma.
Alcuni giorni fa Giorgio Demarco si è recato a Roma assieme ad una trentina di pellegrini: alcuni ospiti della Casa della Carità, parrocchiani di Gaiano e Talignano, don Massimo Fava di Collecchio, Don Giandomenico Ferraglia parroco di Campora e Sasso il parroco di Gaiano Mons. Sergio Sacchi.
Giorgio, come ci ha riferito mons. Sergio Sacchi, «ha così potuto consegnare la Bibbia trascritta a mano alla gendarmeria vaticana e ha avuto la garanzia che i volumi sarebbero stati dati personalmente a Benedetto XVI».  
I pellegrini gaianesi hanno potuto vedere Papa Ratzinger in piazza San Pietro: è passato proprio vicino a loro sulla Papa mobile. Poi hanno assistito all'udienza generale in piazza San Pietro: l'ultima del pontificato di Benedetto XVI.
Nei due giorni di permanenza nella capitale la comitiva ha visitato anche la Basilica di San Pietro, soffermandosi particolarmente davanti alla tomba di Giovanni XXIII e alla Pietà di Michelangelo, e Castel Sant’Angelo. A loro rimarrà sicuramente un ricordo indelebile di questi due giorni trascorsi nella capitale a contatto con la fede.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

1commento

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

IL CASO

La svolta: Ryanair riconosce i sindacati

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260