-2°

Provincia-Emilia

Dopo Guastalla, più controlli ai mercati: Liana Barbati (Idv) proporrà una legge regionale sulla sicurezza

Dopo Guastalla, più controlli ai mercati: Liana Barbati (Idv) proporrà una legge regionale sulla sicurezza
0

«Nella normativa regionale non c'è un capitolo riguardante la sicurezza, cosa che ho intenzione di introdurre ex novo». Lo dice Liana Barbati, presidente del Gruppo assembleare Idv alla Regione Emilia-Romagna e coordinatrice provinciale del partito a Reggio Emilia. La Barbati interviene così sulla tragedia di sabato scorso di Guastalla, dove tre donne sono morte nello scoppio di un furgone-rosticceria, che ha provocato anche numerosi feriti.
«Frequentando normalmente il mercato di Guastalla assieme a mio padre - spiega la Barbati -, anche questo sabato mi ero appena allontanata dal luogo dell’esplosione per tornare a casa (casa che si trova esattamente dall’altra parte rispetto al banco dei polli) e quella tragedia mi ha fatto capire una cosa: da sabato in poi non è più possibile che si continui come prima, la Regione deve obbligare i Comuni a mettere a norma le piazze. Dobbiamo passare dal gas all’elettricità senza mezzi termini. Per questo ci siamo messi immediatamente all’opera e abbiamo preparato un maxiemendamento da presentare nel momento in cui sarà esaminato il pdl di riforma sulla disciplina del commercio sulle aree pubbliche della Giunta».
Fra i punti riguardanti la sicurezza, «l'introduzione del divieto di utilizzare bombole o strumenti affini che siano o possano essere pericolosi per l’esercente stesso e per i cittadini; l’adozione di una specifica regolamentazione delle modalità con cui alimentare le strutture itineranti (i banchi) dei mercati - in questo caso l’idea potrebbe essere quella di imporre ai comuni l’installazione di colonne elettriche per gli allacciamenti nei luoghi in cui si svolge il commercio. Fra l'altro, si tratterebbe anche di una misura a basso impatto economico per le casse comunali e a zero impatto ambientale. E terzo: i controlli - da delegare necessariamente ai comuni - che garantiscano il rispetto delle prescrizioni da parte dei commercianti. Per venire incontro agli ambulanti che si troveranno ad affrontare i costi per adeguare strumentazione e attrezzatura, sarà inoltre necessario pensare a eventuali compensazioni quali ad esempio sgravi fiscali o riduzioni tasse per occupazione del suolo pubblico».
«Come spesso accade in Italia - conclude -, tra un divieto e l'attuazione delle alternative che lo sostituiscono, passa un tempo troppo lungo, in cui l’Italia si blocca. Vietare le bombole e non costruire le colonnine, ad esempio, sarebbe gravissimo. Mi adopererò dunque personalmente affinchè alla norma segua la sua concreta applicazione. I mercati, e soprattutto gli esercenti che li popolano, non ne dovranno risentire, ma non è pensabile che si rischi la vita per lavorare. E non mi si dica che non ci sono soldi, perchè sulla sicurezza e la vita della gente non si lesina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017