15°

Provincia-Emilia

Fontevivo, è morto il consigliere Cristian Mori

Fontevivo, è morto il consigliere Cristian Mori
20

È morto Cristian Mori, consigliere comunale di Fontevivo. La notizia si è diffusa rapidamente questa mattina in paese e a Pontetaro.
Mori aveva soltanto 30 anni. Da un po' di tempo aveva problemi di salute e le sue condizioni si sono aggravate nelle ultime settimane. Sono già stati fissati i funerali: si svolgeranno domani  nella chiesa di Pontetaro, alle 13,45.
Mori era costretto su una sedia a rotelle, a causa delle conseguenze di un incidente stradale avvenuto 11 anni fa a Madregolo di Collecchio. Lavorava al Consorzio agrario ed era iscritto alla facoltà di Scienze politiche di Parma. Gli mancava soltanto la tesi.
E la passione per la politica Cristian Mori l'ha tradotta nella pratica, candidandosi nel 2004 con la «Lista Civica per Fontevivo», che appoggiava il candidato sindaco Roberto Guareschi. La lista è all'opposizione. Lo scorso giugno però il consigliere Mori era uscito dal gruppo, per avvicinarsi alle posizioni del Pd e del sindaco Massimiliano Grassi.

Un ampio servizio sulla Gazzetta di Parma in edicola. - Se volete lasciare una vostra testimonianza o un ricordo, utilizzate lo spazio commenti di questo articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Davide

    16 Dicembre @ 14.53

    Sei sempre stato un amico sincero e leale, non ci frequentevamo molto ma non è la quantità che conta nella vita ma la qualità dote che uno non può costruire o ce l'hai o non ce l'hai. E' SEMPRE COSI': I MIGLIORI SE NE VANNO VIA PRIMA è un peccato ma a volte il destino è crudele. Ciao Cristian ciao.................

    Rispondi

  • andrea

    03 Dicembre @ 14.44

    Un commosso abbraccio ad un grande avversario,in campo e da mister.Ci mancherai. off.maestri c.s.i.

    Rispondi

  • matteo

    02 Dicembre @ 22.42

    ciao moss,ti ricordo nelle partite di calcetto durante le ore di ed.fisica che svolgevamo insieme all'itis di fidenza..ti ricordo nei campi di fraore...ti ricordo nelle partite porta contro porta nel campetto di cemento della parrocchia di Pontetaro.Mi ricordo...che indossavi quella catena su cui avevi attaccato un ciondolo raffigurante un pallone,quella passione che hai sempre avuto...mi ricordo i tuoi libri di testo di chimica che mi hai passato,sembravano quasi nuovi..ammetti che li hai usati poco come me!Ultimamente ci siamo persi un po'di vista per vari motivi ma nn mi scordero'mai del tuo sorriso che regalavi alle persone quando parlavano con te e della tua voglia di essere felice dopo avere sopportato brutti momenti.mi ricordo..di te.ciao,Botta

    Rispondi

  • Fabio Riario

    02 Dicembre @ 00.41

    Ciao Mos! Vorrei lasciarti qualcosa di mio per fartelo portare sempre con te, ma non so cosa darti. Allora mi è venuto in mente di darti la mia felicità, che ho avuto nel poterti conoscere, e che avrò continuando a portarti nel mio cuore e nei miei pensieri. Mio compagno di discussioni e litigate, di prese in giro e di abbuffate e bevute! Non smetterò mai di divertirmi come ho sempre fatto! Ogni volta che sarò in compagnia, nei posti in cui andavamo non potrò mai fare a meno di pensarti e di ricordarmi le tue risate e battute che tanto ci facevano divertire. Ti scrivo e stò piangendo e tu sai che è raro che io pianga! Mi hai fatto incavolare ancora una volta, ma ti voglio regalare ugualmente, come quando parlavamo soli io e te, un mio pensiero.....solo che adesso è tutto per te! Caro amico che sei, voglio che tu sappia che sono stato Fortunato ad aver ascoltato la tua voce, Fortunato ad averti stretto le mani, Fortunato ad aver camminato con te, Fortunato a ridere insieme a te, Fortunato nel poterti vedere. Caro amico che sei, sono felice di aver fatto parte della tua vita e di aver potuto confondere qualcosa di mio con te. Privilegiato, grazie a te, lo sarò sempre! Allora......ci vediamo per la prossima, e stai attento quando hai il cocktail in mano!!!!!!!! Ciao amico!

    Rispondi

  • stefano vitali

    01 Dicembre @ 22.54

    ciao amico mio, mi mancano già le nostre telefonate post lavoro per quelli che avevamo definito i \"commenti a caldo\". La tua forza e la tua voglia di vivere saranno sempre con me. Al mio piccolo \"bomber\" Francesco (come tu lo definivi e di cui aspirarvi esserne il procuratore calcistico) parlerò sempre di te. Mi manchi tanto!!! Stefano

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

I carabinieri in piazza Gioberti dove è stato rinvenuto il corpo

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017