Provincia-Emilia

Patto dei sindaci: aderiscono anche i Comuni della Bassa Est

Patto dei sindaci: aderiscono anche i Comuni della Bassa Est
0

Cristian Calestani

Partire dal basso per raggiungere obiettivi importanti come la riduzione di almeno il venti per cento della produzione di anidride carbonica entro il 2020, contenere spreco energetico ed emissioni che alterano il clima e favorire di contro pratiche virtuose, su più livelli, nella produzione dell’energia. Sono obiettivi di grande respiro, partendo però dal sistema locale, quelli che si pone come fine il patto dei sindaci in merito al quale, sino ad ora, è stato sottoscritto un protocollo di intesa che coinvolge i comuni della Bassa Est – Sorbolo, Mezzani, Colorno e Torrile – unitamente a Parma, Noceto e Medesano.
 «Siamo in un contesto – ha spiegato l’ingegner Alessandro Rossi dell’Anci nel corso dell’incontro rivolto ai comuni della Bassa Est– in cui aumentano le temperature, si riducono le precipitazioni, diminuiscono la portata dei fiumi e il potenziale idroelettrico. Siamo in una fase in cui il passaggio dell’epoca del solo utilizzo delle energie fossili a quello della riduzione drastica dell’uso delle fonti fossili non è più un’opzione, ma deve essere la strada da perseguire. Dobbiamo credere nell’efficienza energetica, nello sviluppo delle energie rinnovabili e nella modernizzazione del sistema di governance. Tutte operazioni che si fanno partendo dal sistema locale. I Comuni hanno un ruolo in tutto questo perché possono agire sul territorio. Ci sono tanti stimoli affinché gli enti locali, non da soli ma in rete, possano avere un ruolo decisivo. Il principio “Local action move the world” (l’azione locale muove il mondo) ci dice che senza l’azione sul territorio non otteniamo nessun risultato».
Il ruolo dei Comuni deve essere quello di divenire degli esempi, coinvolgendo i cittadini e il sistema imprenditoriale con una visione di insieme che va oltre il mandato amministrativo.
Tanti gli spunti che hanno poi accompagnato il dibattito. Il vicesindaco di Colorno Mirko Reggiani ha chiesto quale possa essere la compatibilità tra il patto dei sindaci e il rispetto del patto di stabilità ricevendo come risposta da Rossi l’indicazione che la strada di un’efficiente partnership pubblico-privato è la strada da perseguire.
L’assessore sorbolese all’Ambiente Massimo Petrelli ha parlato nel concreto di obiettivi come «riqualificazione degli edifici, illuminazione, mobilità sostenibile» iniziando già a trattare argomenti come l’installazione di colonnine per le auto elettriche o promozione di iniziative come il car sharing. Per il consigliere sorbolese Franco Picelli non si può prescindere dal ruolo di coordinamento delle Province, mentre il sindaco di Sorbolo Angela Zanichelli ha sottolineato la necessità di «dover partire dalla coesione tra più enti su temi come quelli del risparmio energetico dove persino un’Unione può, da sola, contare poco».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

parma-bassano

Traversa di Ricci, occasione gol con Nocciolini: il Parma inizia in avanti Diretta

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

6commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

3commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

3commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

dopo il furto

Ritrovato il cancello del campo di concentramento di Dachau

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery