15°

Provincia-Emilia

Fritelli: "Il comune porti le Terme al risanamento"

Fritelli: "Il comune porti le Terme al risanamento"
1

Una pubblica amministrazione sobria e trasparente; un percorso di risanamento delle Terme dove il Comune torni a ricoprire il proprio ruolo di socio di maggioranza; un Psc che parta dalla riqualificazione dell’esistente.
Sono questi alcuni punti dei programmatici che Filippo Fritelli, candidato alle primarie del Pd, ha presentato ieri mattina durante una conferenza stampa che ha voluto tenere sotto i portici del Municipio: «Una scelta simbolica - ha spiegato - per un luogo che negli ultimi anni ha visto uno dei suoi periodi peggiori per l’inadeguatezza delle gestioni che si sono succedute, in particolare l’ultima. Con le primarie Salso ha invece la possibilità per la prima volta, attraverso un percorso partecipato, aperto a tutta la città, e alla luce del sole, di scegliere il proprio candidato sindaco».
«La prima caratteristica che deve avere la nuova amministrazione – ha sottolineato Fritelli - deve essere quella della sobrietà e trasparenza. Deve dare il buon esempio ai cittadini. Una delle prime azioni da fare è quella di ''non sprecare soldi'' alienando l’auto blu che non serve e poi eliminare la carta di credito, mettendo le spese e i costi sul sito del Comune. L’attività del sindaco e della giunta infatti deve essere chiara e conosciuta da tutti, come pure il bilancio».
Secondo punto: «L’economia della città e quindi l’azienda termale e l’indotto. Il Comune deve tornare a svolgere il suo ruolo di socio di maggioranza mentre in questi anni non lo ha fatto. Bisogna ripartire dalla consapevolezza di questo ruolo e governare l’azienda verso il risanamento insieme ai due soci, gli istituti bancari e attraverso l’ingresso di partner privati. Inoltre ogni attività su terme deve ripartire ''sgombra'' da ogni pregiudizio ideologico e politico».
Per Fritelli altro punto è la politica territoriale e l’ambiente: «La prossima amministrazione dovrà approvare il Psc che attende da dieci anni. Alla base ci deve essere un territorio preservato, privilegiando invece la riqualificazione dell’esistente partendo proprio dal centro storico. Comune pure è necessaria una politica sul decoro urbano per avere una città bella e pulita».
Infine per Fritelli l’amministrazione si deve mettere in discussione, «con la convocazione a metà mandato di una sorta di «stati generali» della città, sottoponendo al loro giudizio i risultati raggiunti nei primi due anni e mezzo di operato e chiedendo una verifica di quanto è stato fatto rispetto al programma elettorale presentato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Handy

    15 Marzo @ 09.21

    Son le solite considerazioni ovvie per dare aria alla bocca. Il Comune lo avete pulito Voi partiti e quindi ho tirate fuori i soldi , visto che siete straricchi (con tutti soldi che incamerate e Vi stragodete), oppure è comodo dire il Comune deve....bla bla......!!! Il Comune siamo noi cittadini che pur volendo bene al ns territorio (Voi abbiam capito che no, dalle dimostrazioni quasi secolari di inettitudine e fallimenti, perdendo ogni occasione in tempi di vacche grasse) siamo alla canna del gas e facciam fatica a pensare alla ns casa/famiglia carica di Vs tasse !!! Trovate un altro sistema , Vi serve lo zio d'America , come si diceva una volta..., ma come detto le risorse dei grandi partiti sono infinite e quindi tocca a Voi mettercele e magari a non rigovernarle mai più e ritirandole dai conti esteri o dai paradisi fiscali (in tasca a privati). Basta danni partiticii. Sparite!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv