16°

Provincia-Emilia

Sabato l'uccisione del maiale per il film del regista Menta

3

Continuano, lungo le rive del Grande fiume, le riprese del film «Figlio di un padre qualunque», scritto e diretto dal regista bussetano Gianluca Menta. Due camion di mezzi tecnici e una troupe sono arrivati da Roma per aiutare il direttore che in questi giorni sta lavorando alla scena più complicata di tutto il film: l’uccisione del maiale. Un grosso maiale di oltre 2 quintali sarà ucciso sabato mattina secondo la tradizione contadina della Bassa da Rino Parenti, noto norcino e salumiere della zona. A lui anche il ruolo di contadino in costume anni Quaranta.
Il maiale, messo a disposizione dalla Boutique delle carni e dei salumi di Zibello, di proprietà della famiglia Parenti sarà ucciso e poi lavorato per insaccare i preziosi e gustosissimi salumi della nostra zona.
Il film è ambientato nel 1947 a Polesine e prevede una ricostruzione dettagliata dei particolari scenografici, costumi ed oggetti d’epoca presi in prestito da Mauro Parizzi, responsabile del museo civiltà contadina di Soragna e da anni legato amichevolmente al regista.
La casa scelta per le riprese è di proprietà della famiglia Casaroli e si trova vicino all’argine maestro. La casa al termine delle riprese verrà ristrutturata per dar vita ad un maneggio di cavalli.
La storia del film parla dell’amicizia tra un maialino e un bambino, «Riccardino», interpretato dal piccolo Alessandro Mansueto di Busseto. Un cast anche stavolta molto ricco, la madre di Riccardino è interpretata dall’attrice milanese Carmen De Venere, da anni amica del regista, mentre il padre è interpretato dall’attore di origini pugliesi Gerardo Placido, fratello del più noto Michele.
Le musiche per il momento sono affidate al compositore pugliese Fabio Barnaba mentre la sigla finale sarà risuonata dall’orchestra e verrà utilizzata un’opera Verdiana.
Altri artisti faranno parte del cast tra cui  il doppiatore Guido Ruberto (voce Amaro Montenegro, Acqua di Giò) in questi giorni a Busseto.
Nel frattempo, come ricordato dal regista, sono aperti i casting per piccoli ruoli di comparsa o figurante e chi volesse far parte del film potrà iscriversi contattando il regista attraverso il suo sito: www.glmental.it oppure attraverso la sua pagina Fb: Gianluca Menta.                
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gian Piera

    18 Marzo @ 17.42

    Certo che se occorre l' uccisione di una creatura vivente per rendere interessante un film, il regista deve avere ben poco da dire e ancora meno da dare al mondo e quel poco deve essere gelido. Di sicuro non guarderò i film di questo e spero di non incontrarlo mai di persona.

    Rispondi

  • Ivan

    15 Marzo @ 21.08

    E per fortuna che questo regista non scrive sceneggiature per film di guerra. Uccidere un animale per girare una scena di un film e' un'inutile crudelta'. Il maiale non puo' neanche consolarsi pensando... questo film avra' un successo nazionale e oltre confini.

    Rispondi

  • Chiara

    15 Marzo @ 10.46

    Ma devono proprio sgozzarlo quel povero maiale? Non c'è modo di ucciderlo in modo meno cruento? E la scena dell'uccisione sarà ripresa e trasmessa?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling