18°

Provincia-Emilia

Fusione con Trecasali: Sissa decide il suo futuro

Fusione con Trecasali: Sissa decide il suo futuro
0

Sissa decide il proprio futuro. E’ stata stabilita la data del consiglio comunale durante il quale sarà affrontato il tema della fusione con il Comune di Trecasali per la nascita di un nuovo ente. Il consiglio comunale è convocato in sessione straordinaria per domani, alle 21, nei locali «Barchessa» di via Provinciale all’interno del complesso immobiliare «Villa Corte Sala». L’unico punto inserito all’ordine del giorno prevede proprio il voto sull’«Istituzione di un unico Comune mediante fusione dei contigui Comuni di Sissa e Trecasali» con esame e approvazione dell’istanza della giunta regionale in materia. Dopo tante parole e incontri pubblici, anche per Sissa - come già accaduto la settimana scorsa con il sì di Trecasali - arriva il momento del pronunciamento ufficiale da parte del consiglio comunale. Tutto fa propendere per un sì all’unanimità visto che alla convinzione del sindaco di Sissa Grazia Cavanna e della giunta comunale si è sempre affiancata la condivisione del progetto fusione anche da parte del gruppo di minoranza «Lavoriamo insieme per Sissa», guidato da Licinio Mazzetta. Il consiglio comunale dovrebbe deliberare senza particolari patemi dando il via ad un iter che vedrà come prossimo passo decisivo l’organizzazione di un referendum consultivo tra i cittadini di Sissa e Trecasali. Un referendum al quale, nonostante la sua natura semplicemente consultiva, la Regione attribuirebbe un valore vincolante in merito all’eventuale proseguimento o meno del percorso della fusione. Nel frattempo i due Comuni di Sissa e Trecasali inizierebbero a lavorare concretamente sull’organizzazione del nuovo ente prendendo decisioni importanti come quella sul nome del nuovo Comune - che potrebbe essere eventualmente deciso anche nel corso del referendum – e sulla sede del nuovo municipio. Durante gli incontri pubblici organizzati a Sissa e Coltaro è emersa una condivisione del progetto fusione da parte dei cittadini. Anche se non sono mancate alcune rivendicazioni. Tanti sissesi ritengono che la futura sede del nuovo Comune debba essere Sissa per tutta una serie di fattori storico-culturali che vedrebbero proprio nella Rocca dei Terzi il simbolo del nuovo ente. Chiaro anche il messaggio arrivato da Coltaro, la frazione più popolosa del territorio, dove i cittadini hanno dimostrato di appoggiare la scelta della fusione con Trecasali a patto che il loro paese continui ad avere il giusto peso all’interno del futuro nuovo ente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento