19°

34°

Provincia-Emilia

Guastalla: anche l'ex capo dei Ris Garofano per far luce sulla tragedia

Guastalla: anche l'ex capo dei Ris Garofano per far luce sulla tragedia
Ricevi gratis le news
2

A una settimana di distanza restano soprattutto il dolore e il senso della tragedia. Ma la tragica esplosione al mercato di Guastalla è naturalmente anche l'oggetto di una inchiesta giudiziaria, che dovrà accertare eventuali responsabilità.

E nel procedimento avviato dalla magistratura reggiana, ci sono anche le prime costituzioni di parte civile: in particolare l'ex marito e la figlia minorenne di Bianca Maria Montagna, una delle tre vittime dello scoppio della rosticceria ambulante. E oltre ad avere un avvocato parmigiano (Serena Dimichele), la famiglia della Montagna ha anche scelto fra i suoi consulenti Luciano Garofano.

L'ex comandante dei Ris di Parma, che per diversi anni ha condotto il reparto scientifico dei carabinieri nel Palazzo Ducale della nostra città, interverrà - come racconta oggi il Carlino Reggio - negli accertamenti scientifici e medico-legali sulla tragedia, iniziati ieri a Pavia con le autopsie delle tre vittime.

Nel frattempo, all'Ospedale Maggipore di Parma le condizioni di Francesco Mango restano stazionarie  e quindi molto gravi.

La tragedia di Guastalla ha fatto anche emergere una situazione di carenza normativa a proposito di questi impianti alimentati a gas combustibile Gpl con bombole. Se ne era parlato anche a proposito della situazione di Parma . Ed ora, alcuni sindaci del Reggiano hanno deciso di emettere ordinanze ad hoc.

Infine, a margine della vicenda emerge anche la situazione precaria delle forze dell'ordine: i vigili del fuoco reggiani, per mancanza di fondi, si trovano senza autoscala, e in caso di emergenza devono ricorrere ai colleghi di Parma o di Modena.

SETTE FERITI ANCORA RICOVERATI AL MAGGIORE, DUE SONO IN PROGNOSI RISERVATA. Degli 11 feriti, sette sono ricoverati al Maggiore e due di loro sono in prognosi riservata. La persona trasferita dall'ospedale di Cesena a quello di Guastalla è ancora ricoverato. Finora solo tre dei feriti dell'esplosione sono stati dimessi: due erano ricoverati a Guastalla e uno a Parma. I coniugi inizialmente ricoverati a Reggio Emilia sono stati trasferiti entrambi a Parma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniele Tanzi

    15 Marzo @ 11.10

    Credo che le norme sugli impianti alimentati con GPL esistano, come (ad esempio) le UNI - CIG. Comunque, l'istituzione più autorevole in materia sono i Vigili del Fuoco.

    Rispondi

  • Patty Smith

    15 Marzo @ 10.42

    UN INCIDENTE. E' stato solo un incidente, può capitare. Riguado ai milioni di camioncini che sono in giro, mi sembre che possa rientrare nella casistica. Perchè se ne debba fare un caso nazionale non riesco a capirlo. Adesso sarà una scusa per imporre nuove restrittive e costose spese ai furgoni dei piazzisti. Se lo Stato lasciasse al commerciante più risorse da investire per la propria attività, andrebbe da sè che si investirebbe anche e soprattutto per la sicurezza. Adesso non si riesce a pagare i fornitori, figuriamoci fare ulteriori spese extra, sarebbe la fine di molti di questi artigiani che già fanno un lavoro poco invidiabile, sempre fuori all'aria calda e fredda.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

2commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Picchia la fidanzata e la manda all'ospedale: operaio arrestato

colorno

Picchia (ancora) la fidanzata e la manda all'ospedale: operaio arrestato

2commenti

via Silvio Pellico

Autoerotismo davanti alla cassa di un supermercato: denunciato un 40enne

Via Pintor

La furia dei ladri dentro il bar. Per un bottino di salumi e caffè...

i nuovi arrivati

Di Gaudio: "La ricetta per la A? Ci vuole tanta umiltà" Video

parma calcio

Altro colpo del Parma: Gagliolo atteso a Pinzolo Video

Il jolly difensivo acquistato dal Carpi

Dopo il suicidio del padre

Alessio Turco guardato a vista

1commento

bilancio

Il Comune ha incassato 400 mila euro in meno di multe

Una ipovedente

Tombino rimosso: ferita una donna

1commento

via leopardi

"Suo figlio ha avuto un grave incidente": così truffano un'altra anziana

Gazzareporter

Contromano in bicicletta in tangenziale

provincia

Perdite sulla rete, nottata al lavoro: alle 4 è tornata l'acqua a Berceto

curiosità

Cittadella, quando lentamente il cantiere se ne va Foto

BAZZANO

71enne morì a Villa Matilde: infermiere rinviato a giudizio

FURTO

Gettano le monete e le rubano la borsa

La storia

Chiara, volontaria nell'orfanotrofio che la accolse

Basilicagoiano

Incendio vicino alla palestra: è doloso?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Vitalizi, no ai privilegi

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

montecitorio

Dopi il sì al decreto vaccini, deputati Pd aggrediti da manifestanti no-vax

incidente

Treno contro una banchina alla stazione di Barcellona: almeno 48 feriti

SPORT

calcio

Alta tensione al Barcellona, Neymar litiga con Semedo Video

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

SOCIETA'

Autostrade

Dal 1° agosto "pedaggio light" per le moto, il -30% in meno delle auto

3commenti

modena

Agenzia di pompe funebri offre servizio di ibernazione in Russia

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video