10°

22°

Provincia-Emilia

Borgotaro ha salutato Berni per l'ultima volta

Borgotaro ha salutato Berni per l'ultima volta
Ricevi gratis le news
0

Franco Brugnoli

La comunità di Borgotaro ha tributato ieri, nella chiesa di Sant’Antonino Martire, l’estremo saluto a Giuseppe Berni, il pensionato 72enne  morto in casa agli inizi di gennaio dopo essere stato  imbottito di ansiolitici e rapinato.
Con l'accusa di rapina sono ora dietro le sbarre del carcere di Piacenza Giuseppina Lugari, 63 anni, che si occupava delle pulizie in casa di Berni, e la figlia Sonia Barbieri di 45 anni. La Lugari è accusata anche di omicidio preterintenzionale, in quanto avrebbe somministrato i tranquillanti al pensionato in dose tale da fargli perdere completamente i sensi e da provocarne la morte per ipotermia. Berni fu infatti lasciato in casa seminudo.
Secondo l'accusa, le due donne, dopo aver avuto rapporti intimi con l'uomo,   gli avrebbero sottratto, in più occasioni, una consistente somma di denaro.  Ogni volta, stando a quanto è emerso, l'uomo veniva sedato, rapinato e abbandonato.
Ieri, finalmente, a più di due mesi dal decesso,  Berni ha potuto essere sepolto. La celebrazione eucaristica di suffragio è stata officiata da monsignor Angelo Busi, parroco di Borgotaro e vicario episcopale di zona. All’omelìa, riallacciandosi al testo delle letture evangeliche, il celebrante ha parlato delle figura di Berni, formulando alcune considerazioni: «Giuseppe - ha detto - era un uomo che desiderava il bene e non faceva male a nessuno. Questo lo portava a dare fiducia alle persone che incontrava». 
«Nella nostra comunità - ha aggiunto - esiste ancora un tessuto relazionale vivo. Ognuno sente di appartenere ad una grande famiglia, in cui ogni persona persegue anche il bene di tutti. Ma esiste pure un altro modo di interpretare la vita: non un’impresa comune, ma un bene privato da assicurare, anche a discapito degli altri. Così - ha spiegato monsignor Busi - aumentano situazioni di solitudine, ove chi è più debole, è più esposto all’inganno ed alla prevaricazione. E’ un segnale che dobbiamo cogliere: il vero benessere non è solo quello economico, ma è quello di una comunità, in cui ognuno può fidarsi degli altri e può dedicarsi, senza paura, al bene degli altri. Con dispiacere, anche i vicini di casa, hanno appreso la notizia della morte di Giuseppe. Con dolore, tutti noi, constatiamo che una persona innocente è stata ingiustamente colpita. Gesù sulla croce, nonostante quel grido angosciato, non si è sentito davvero abbandonato. La sua morte è stata un atto di amore e di perdono verso coloro che lo avevano inchiodato a quella croce. Quello stesso amore di Gesù, oggi ci garantisce che Giuseppe è ora al sicuro. Tra le braccia misericordiose del Padre».
Alla cerimonia sono intervenute tante persone, ovviamente tutti i familiari (la sorella, i nipoti ed altri parenti), ma anche molti ex-colleghi di Berni, che avevano lavorato con lui, per anni, nella fabbrica di costruzioni meccaniche di Solignano. 
Al rito era presente  anche il legale della famiglia, avvocato Roberto Marchini, ma soprattutto tante persone che   conoscevano e  apprezzavano Berni per la sua semplicità, per la sua schiettezza e bontà. 
Intanto,  sul fronte giudiziario, le cose si stanno schiarendo. Le due donne pare abbiamo in parte ammesso le proprie responsabilità, per cui ci si starebbe avviando verso l’epilogo di questa vicenda. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Oscar: è A ciambra il candidato italiano

cinema

E' "A ciambra" il candidato italiano agli Oscar

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter dalla pornostar

storie di ex

Tino attore hard? L'ennesima proposta arriva via Twitter da una pornostar

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata

gossip reale

Primo evento ufficiale per il principe Harry e la fidanzata Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Via S. Leonardo: "La casa delle associazioni" nel mirino dei ladri

PARMA

San Leonardo, la Casa delle associazioni nel mirino dei ladri Video

E' intervenuta la polizia

bassa

Colorno-Casalmaggiore: l'esercito esclude l'ipotesi di un ponte di barche Video

Curiosità: un ponte di barche in una foto del 1920 dal libro Ricordo di Colorno di Franco Piccoli

PARMA

Moletolo e Botteghino: due investiti in poche ore

Scontro auto-bici a Botteghino: un ferito. Davanti alla Overmach, dirigente dell'azienda investito da un'auto

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

1commento

CROCETTA

Scontro in via Emilia Ovest

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

parma calcio

Parma, obiettivo continuità: Carra fa il bilancio a Collecchio

L'amministratore delegato parlerà alle 16

boretto

La sorella di Bebe Brown: «Ancora troppi misteri sulla sua morte»

Sabato 7 ottobre il funerale

PARMA

Foto in vendita a Mercanteinfiera per aiutare Giocamico Video

Francesca Bocchia spiega i dettagli dell'iniziativa al padiglione 4 della fiera

FACCIA A FACCIA

Ateneo al voto, candidati a confronto

CANTIERI

Tangenziale Sud di Fidenza: iniziati i lavori

L'INTERVISTA

Tajani: «Candidarmi? No, il mio posto è a Bruxelles»

COLLECCHIO

Gli agenti fermano un camionista ubriaco e scoprono una storia di sfruttamento 

Un 48enne romeno è stato multato e gli è stata ritirata la patente. Lavora in condizioni molto dure e per pochi soldi per un'agenzia intestata a un italiano

5commenti

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Fontanesi lascerà il comando della Municipale di Castelnovo Monti. Il suo ruolo: affiancherà l'assessore nella gestione degli interventi

3commenti

CARABINIERI

Entrano i ladri, donna finge di dormire per paura di violenze: arrestato 32enne di Sorbolo Video

Arrestato a Reggio Emilia un albanese che abita nel paese della Bassa. I due complici sono riusciti a fuggire

4commenti

Volontariato

Assistenza pubblica, numeri da record

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

'Ndrangheta, maxi-operazione in Lombardia: anche un sindaco fra i 27 arrestati

BARI

E' albanese ma la madre era italiana: ottiene la cittadinanza a 82 anni

SPORT

Formula 1

Kvyat silurato dalla Toro Rosso

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

SOCIETA'

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

russia

Fermata una coppia di cannibali: resti umani nel frigo

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery