14°

Provincia-Emilia

Collecchio, il fotovoltaico nell'ex discarica

Collecchio, il fotovoltaico nell'ex discarica
0

Gian Carlo Zanacca

E’ stato sottoscritto il contratto di affitto, di durata ventennale, con cui il Comune cede alla ditta la ditta Nial Nizzoli di Correggio l’appezzamento di terreno occupato dall’ex discarica «Campirolo» per la realizzazione di un impianto fotovoltaico.
 La ditta, già titolare del servizio di gestione post mortem dell’ex discarica, procederà a breve alla costruzione del nuovo impianto di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia solare. 
L’impianto ha una potenza di poco meno di 1000 kilowatt ed avrà un estensione di poco superiore a 62mila metri quadrati. I lavori dovrebbero partire nelle prossime settimane e concludersi nell’arco di alcuni mesi. 
La ditta si occuperà anche della futura manutenzione. 
La discarica di Collecchio, attiva dal 1983 al 1995, ha assorbito i rifiuti solidi urbani della provincia. 
Una volta chiusa si è proceduto al ripristino morfologico del terreno e la realizzazione di un sistema di impianti, per la captazione del biogas per la produzione di energia elettrica ed al corretto smaltimento dei liquidi originati dalle infiltrazioni di acqua nella discarica, il cosiddetto percolato. 
Nel corso degli anni è stata effettuata un’adeguata azione di monitoraggio dell’impianto stesso con investimenti cospicui per garantirne la sicurezza. 
Il progetto di realizzazione di un impianto fotovoltaico nell’ex discarica di via Scodoncello è il frutto di un luogo iter burocratico partito alcuni anni fa ed al quale l’Amministrazione, in particolare l’assessorato all’urbanistica guidato da Gian Carlo Dodi, ha dedicato molta attenzione. 
La realizzazione del nuovo impianto di pannelli fotovoltaici, infatti, rientra in un percorso che la Regione ha sostenuto da un punto di vista normativo prevedendo la possibilità di utilizzare le ex discariche per realizzare campi fotovoltaici. 
«L’Amministrazione – precisa l’assessore all’urbanistica Gian Carlo Dodi – riceverà 10 mila euro annui di affitto dell’area su cui sorge l’impianto. Per il Comune il contratto prevederà anche ulteriori risparmi legati alla cessione dell’area alla ditta Nial Nizzoli che ci occupa anche della gestione post mortem della discarica con un risparmio ulteriore di 10 mila euro. Il 2012 si è chiuso con una riduzione di produzione di percolato che ha determinato minori costi di smaltimento».
La ditta Nial Nizzoli ha anche donato all’Associazione Amici della Sierra Leone un impianto fotovoltaico da 1,5 kilowatt.
 L’impianto sarà trasferito in Africa nei prossimi mesi e verrà utilizzato nella città di Lunsar dai padri Giuseppini che gestiscono una missione dove sono stati realizzati laboratori e scuole per i giovani.
Qui è stato messo in atto un sistema di coltivazione del terreno utile alle popolazioni locali per produrre ortaggi e cereali per il loro sostentamento. Il nuovo impianto servirà per fornire energia solare alla comunità che oggi utilizza un generatore a gasolio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

9commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv