21°

35°

Provincia-Emilia

Collecchio, il fotovoltaico nell'ex discarica

Collecchio, il fotovoltaico nell'ex discarica
Ricevi gratis le news
0

Gian Carlo Zanacca

E’ stato sottoscritto il contratto di affitto, di durata ventennale, con cui il Comune cede alla ditta la ditta Nial Nizzoli di Correggio l’appezzamento di terreno occupato dall’ex discarica «Campirolo» per la realizzazione di un impianto fotovoltaico.
 La ditta, già titolare del servizio di gestione post mortem dell’ex discarica, procederà a breve alla costruzione del nuovo impianto di pannelli fotovoltaici per la produzione di energia solare. 
L’impianto ha una potenza di poco meno di 1000 kilowatt ed avrà un estensione di poco superiore a 62mila metri quadrati. I lavori dovrebbero partire nelle prossime settimane e concludersi nell’arco di alcuni mesi. 
La ditta si occuperà anche della futura manutenzione. 
La discarica di Collecchio, attiva dal 1983 al 1995, ha assorbito i rifiuti solidi urbani della provincia. 
Una volta chiusa si è proceduto al ripristino morfologico del terreno e la realizzazione di un sistema di impianti, per la captazione del biogas per la produzione di energia elettrica ed al corretto smaltimento dei liquidi originati dalle infiltrazioni di acqua nella discarica, il cosiddetto percolato. 
Nel corso degli anni è stata effettuata un’adeguata azione di monitoraggio dell’impianto stesso con investimenti cospicui per garantirne la sicurezza. 
Il progetto di realizzazione di un impianto fotovoltaico nell’ex discarica di via Scodoncello è il frutto di un luogo iter burocratico partito alcuni anni fa ed al quale l’Amministrazione, in particolare l’assessorato all’urbanistica guidato da Gian Carlo Dodi, ha dedicato molta attenzione. 
La realizzazione del nuovo impianto di pannelli fotovoltaici, infatti, rientra in un percorso che la Regione ha sostenuto da un punto di vista normativo prevedendo la possibilità di utilizzare le ex discariche per realizzare campi fotovoltaici. 
«L’Amministrazione – precisa l’assessore all’urbanistica Gian Carlo Dodi – riceverà 10 mila euro annui di affitto dell’area su cui sorge l’impianto. Per il Comune il contratto prevederà anche ulteriori risparmi legati alla cessione dell’area alla ditta Nial Nizzoli che ci occupa anche della gestione post mortem della discarica con un risparmio ulteriore di 10 mila euro. Il 2012 si è chiuso con una riduzione di produzione di percolato che ha determinato minori costi di smaltimento».
La ditta Nial Nizzoli ha anche donato all’Associazione Amici della Sierra Leone un impianto fotovoltaico da 1,5 kilowatt.
 L’impianto sarà trasferito in Africa nei prossimi mesi e verrà utilizzato nella città di Lunsar dai padri Giuseppini che gestiscono una missione dove sono stati realizzati laboratori e scuole per i giovani.
Qui è stato messo in atto un sistema di coltivazione del terreno utile alle popolazioni locali per produrre ortaggi e cereali per il loro sostentamento. Il nuovo impianto servirà per fornire energia solare alla comunità che oggi utilizza un generatore a gasolio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel