-1°

Provincia-Emilia

Fidenza - Fugge di casa per amore. Bloccata, tenta il suicidio

Fidenza - Fugge di casa per amore. Bloccata, tenta il suicidio
0

Se n'era andata via di casa, mercoledì, per raggiungere l’ex fidanzato nel Bergamasco.  Ma lo stato di fragilità psichica della ventiduenne indiana  residente in città con la famiglia, che l'aveva portata a tentare il suicidio già più di una volta, ha messo in allarme i familiari: così hanno immediatamente fatto scattare le ricerche.

I fratelli della giovane, nel tardo pomeriggio, dopo averla cercata al cellulare senza risultato, erano corsi  a cercarla in tutta la città. L’allarme era arrivato anche al Comando della Polizia ferroviaria, e gli agenti, nel corso delle ricerche, hanno trovato l’auto della giovane parcheggiata nel piazzale della stazione ferroviaria, aperta, con le chiavi nel cruscotto. 
Erano da poco passate le 18. Gli agenti hanno così controllato tutti gli orari dei treni partiti da Fidenza nella fascia dalle 17 alle 18,30 e hanno diramato la foto e i dati personali della ragazza, a tutte le centrali di polizia ferroviaria. Nel frattempo la giovane, immaginando che i familiari la stessero cercando, col suo cellulare ha fatto uno squillo a uno dei fratelli, che l’ha immediatamente contattata, chiedendole dove fosse. La giovane, per depistarlo, gli ha risposto che stava andando in treno verso Bologna. Ma il suo parlare concitato e anche la bugia raccontata, hanno attirato l’attenzione di un viaggiatore che sedeva vicino a lei. Così l’uomo ha allertato il personale viaggiante, che a sua volta, ha avvertito la Polizia ferroviaria.
 La giovane indiana vistasi scoperta sul treno, ha tentato di dissuadere le forze dell'ordine che volevano fermarla con gesti autolesionisti, finendo quasi in punto di morte. Per questo alla stazione di Treviglio, il treno è stato fermato e ad attendere la giovane sui binari  era già presente l'equipaggio di  un’ambulanza. Trasferita all’ospedale è stata salvata per un soffio.
 Dopo essere stata dichiarata fuori pericolo, ha raccontato che stava tentando di voler raggiungere l’ex fidanzato, nel bergamasco, per cercare di chiarire la loro situazione. Ma i familiari temono che volesse raggiungere il giovane per compiere un gesto estremo davanti a lui, dal momento che l’ex non voleva saperne più nulla di lei. 
Tutto era iniziato due anni fa, quando il suo fidanzato, anche lui di origine indiana, l’aveva lasciata. Per la ragazza, che ricopriva un incarico di responsabilità in un’azienda del parmense, era iniziato un periodo difficile dal quale non era più riuscita a riprendersi. Dopo avere perso anche il lavoro, era finita in uno stato di grave depressione e nonostante l’affetto della famiglia e le cure sanitarie del caso a cui era sottoposta, la ventiduenne non si era mai rassegnata alla fine della relazione, cercando più volte di farla finita. Adesso è ancora ricoverata in stretta osservazione. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria