21°

31°

Provincia-Emilia

Monchio e Palanzano: definito il programma che porta alla fusione

Monchio e Palanzano: definito il programma che porta alla fusione
0

 Beatrice Minozzi

Essere parte attiva del cambiamento o subirlo «dall’alto»? Monchio e Palanzano non hanno dubbi: meglio essere artefici del proprio futuro. E’ questo quello che è emerso dalla riunione, che si è tenuta nella sala consiliare del municipio di Palanzano, e che ha visto protagonisti amministratori e personale dei due Comuni appenninici. L’argomento è di quelli caldi: la fusione tra i due «campanili», che da ormai qualche tempo si profila all’orizzonte e che è sicuramente la strada che le due amministrazioni vogliono provare a percorrere. 
Nel corso dell’incontro si sono riuniti attorno al tavolo le giunte, i responsabili dei diversi settori e i segretari comunali. Obiettivo: stilare un «crono-programma», darsi dei tempi e distribuire i diversi temi dello studio di fattibilità che sarà il documento sul quale potrebbe basarsi la fusione. I segretari Natalia Magaldi e Emilio Binini hanno assunto l’incarico di coordinare i «lavori» per la stesura dello studio, che conterrà una descrizione dei due Comuni, con analisi dei bilanci, entrate, trasferimenti e via dicendo, ma anche interviste sul progetto ad amministratori, personale e cittadini e, non da ultimo, un progetto organizzativo del nuovo Comune. Si lavorerà, inoltre, ad una prima bozza dello statuto del macro-comune. Lo studio sarà quindi stilato congiuntamente dal personale e dagli amministratori dei due Comuni, in modo da abbreviare i tempi che altrimenti si sarebbero dilungati se lo studio fosse stato affidato alla Regione. Ciò che ne risulterà sarà poi portato all’esame delle due giunte per poi essere trasmesso alla Regione, che potrà suggerire eventuali modifiche prima di predisporre un progetto di legge che presenterà in consiglio regionale. Il progetto di legge sarà poi trasmesso, entro otto giorni, alla Provincia, che sarà chiamata ad esprimere un parere. Certo, la strada è ancora relativamente lunga (anche se l’obiettivo è quello di arrivare alle elezioni del 2014 con un solo Comune), e non mancano le perplessità, «ma l’entusiasmo di provarci vince su tutto» afferma il sindaco di Monchio, Claudio Moretti. Gli fa eco il suo omologo palanzanese, Giorgio Maggiali, che spiega: «Il cambiamento per i piccoli Comuni è in atto, ed è irreversibile. Ora sta a noi capire se vogliamo essere parte attiva del cambiamento, cercando di trarne i maggiori benefici, oppure se vogliamo subirlo, ed accettare ciò che gli altri decideranno per noi». Il percorso, quindi, è condiviso, e l’obiettivo uno solo: «Lavorare per garantire un futuro ai nostri Comuni», parola di Claudio Moretti e Giorgio Maggiali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

1commento

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

baseball

Parma concede il bis: è doppietta contro il Novara

Finisce 3-1: lanciatore vincente Rivera, salvezza per Santana, 3 su 4 di Deotto. La corsa per i play off continua

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

2commenti

ITALIA/MONDO

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

gran bretagna

Newcastle, auto su folla dopo preghiere, feriti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse