-1°

14°

Provincia-Emilia

Sorbolo, la biodiversità unisce le generazioni

Sorbolo, la biodiversità unisce le generazioni
0

Parma, 21 marzo 2013- Un amico che accompagna nella crescita, che gioca a palla, che è felice se è utile. Sono tante le immagini dell’albero riflesse nelle poesie e nel racconto letto oggi da alunne e alunni della 2° e 3° C della scuola primaria di Sorbolo. L’occasione di ascoltare le loro parole si è avuta nell’incontro promosso da Provincia, Comune e Auser al Centro civico di via Gruppini. L’oggetto era l’albero perché la Provincia, nell’ambito della campagna lanciata a fine anno per l’affido di piante da frutto della biodiversità parmense, ha donato ben 19 varietà di piante di frutta antica che saranno impiantate in quella che ormai è diventata una vera e propria fattoria ovvero “Casa Anzolla”, gestita dai volontari Auser e divenuta aula didattica all’aperto per i piccoli studenti. All’incontro al Centro civico ci si chiama per nome: il sindaco è semplicemente Angela (Zanichelli), così come Rita ( Buzzi) l’assessore comunale alla scuola, senza la quale niente sarebbe stato possibile, e Michelina (Veroni) la presidente dell’Auser ideatrice dell’esperienza che si sta conducendo. Con loro gli “ospiti” il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari accompagnato da Lia Mofroni dell’assessorato provinciale all’Agricoltura che racconta il progetto e Mariuccia Silva vicepresidente dell’Auser di Parma che sottolinea il fatto che quello che si sta facendo a Sorbolo è unico. “Siamo qui per ascoltare” dice a tutti Angela Zanichelli mentre parla ai bambini e Ferrari ricorda che oggi, proprio oggi, “non è solo il primo giorno di primavera ma anche la giornata internazionale delle foreste e dell’albero”. Una coincidenza fortunata se si calcola che dopo un’ora si andrà a Casa Anzolla dove avverrà la consegna degli alberi da frutto e si consumerà la meravigliosa merenda preparata dai volontari dell’Auser. Prima ancora però ci sono le letture dei bambini che declamano le loro poesie e leggono insieme, una frase ciascuno, un racconto sull’albero. Ci sono anche le maestre Lorenza Ramazzotti, che spiega il “miracolo” dell’Orto in cui si cresce culturalmente insieme agli ortaggi,  Dora Compagni, Franca Fraietta e Stefania Rossi. Ci sono soprattutto i volontari dell’Auser che non smettono di darsi da fare, di parlare con i bambini che a loro svolta non smettono di chiedere.
L’immagine finale, alla consegna delle piante, mostra l’eccezionale e davvero poco consueto momento di grande socialità fra generazioni, una comunità in cui quelli un po’ più grandi dedicano tempo ai piccoli insegnando loro qual è il giusto rapporto con la terra, l’equilibrato rapporto con il cibo. E quanto sia importante conservare ciò che si sta estinguendo come il biricoccolo, la susina cuore, il pero virgolato, il melo ruggine, alcune delle piante da frutto della biodiversità parmense date in affido dalla Provincia al Comune di Sorbolo e all’Auser. A dimora nell’Orto della scuola, queste stupende varietà continueranno la loro vita arricchendo lo straordinario patrimonio vegetale che altrimenti andrebbe via via perduto.

La campagna della Provincia per l’affido di piante da frutto della biodiversità parmense

500 piante da frutto della biodiversità parmense moltiplicate dal vivaio forestale di Ponte Scodogna e offerte in affido dalla Provincia di Parma a scuole, enti locali, associazioni, agricoltori custodi, aziende agricole.
Ha avuto ottimi riscontri il progetto creato dall’Ente per diffondere sul territorio varietà della biodiversità parmense al punto che non si è riusciti a soddisfare tutte le richieste pervenute.  
La precedenza per la consegna delle piante è stata data a scuole, enti e associazioni che realizzano attività legate alla conservazione, divulgazione e valorizzazione della biodiversità in agricoltura, e a seguire alle Amministrazioni che svolgano sempre attività di conservazione e divulgazione e agli agricoltori custodi.
Le piante sono state consegnate a fine anno e nella gestione della assegnazione sono state considerate le preferenze indicate in domanda. Tra le più gettonate la ciliegia Giambella, il Biricoccolo, la mela Ruggine, la susina Zucchella.
La Provincia ha anche messo a disposizione uno specifico incontro di approfondimento dedicato all’impianto e coltivazione di piante da frutto della biodiversità svoltosi presso il vivaio Scodogna.

Le piante affidate
 

BIRICOCCOLO

 

mirabolano

1

CILIEGIO

GIAMBELLA

selvatico

2

MELO

PUMELA GIASOLA

selvatico

1

MELO

ROSA

selvatico

1

MELO

RUGGINE

selvatico

1

MELO

DALL'OLI

selvatico

1

MELO

BELLA DI MAGGIO

selvatico

1

PERO

LIMON

selvatico

1

PERO

BUTER + BOTER

selvatico

1

PERO

NOBILE

selvatico

1

PERO

SAN GIOVANNI

selvatico

1

PERO

SAN PIETRO

selvatico

1

PERO

SPADONE

selvatico

1

PERO

MOSCATELLO

selvatico

1

SUSINO

MISCHINA

mirabolano

1

SUSINO

CUORE

mirabolano

1

SUSINO

ZUCCHELLA

mirabolano

1

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia