Provincia-Emilia

Fusione tra Monchio e Palanzano, la parola ai cittadini

2

 Beatrice Minozzi

Gli abitanti di Monchio e di Palanzano stanno ricevendo, in questi giorni, un questionario e una lettera firmata dai primi cittadini dei due comuni appenninici. Il sindaco di Monchio, Claudio Moretti, e il suo collega palanzanese, Giorgio Maggiali, stanno proseguendo sulla strada intrapresa verso la fusione dei loro due territori. Prima, però, vogliono testare il gradimento della popolazione, e a questo scopo hanno stilato un questionario che dovrà essere compilato e consegnato, entro il 2 aprile, nei punti di raccolta indicati nella lettera che accompagna il questionario. Cinque i quesiti, il primo dei quali arriva dritta al punto: «Siete d’accordo - recita - sull’utilizzazione dello strumento della fusione tra i comuni di Monchio e Palanzano?». La risposta è semplice: sì oppure no. La seconda domanda, invece, cerca di approfondire i motivi che, secondo la cittadinanza, hanno spinto «le Amministrazioni comunali di Monchio e Palanzano ad intraprendere lo studio di fattibilità di fusione». Cinque le possibili risposte: «fornire servizi migliori a costi più bassi», «acquisire maggior peso nelle contrattazioni esterne», «avere più opportunità di ottenere contributi», «bloccare lo spopolamento del territorio al fine di garantire più visibilità e rappresentatività agli interessi economici, sociali e culturali delle popolazioni residenti», oppure «non sa rispondere». La terza domanda è rivolta a chi ha risposto «sì» al primo quesito e sonda le motivazioni che hanno portato l’intervistato ad avere un giudizio positivo sul processo di fusione. Quattro le possibili risposte: «miglioramento della qualità e della quantità dei servizi offerti, grazie all’unione delle forze dei due Comuni», «ottimizzazione dei costi di gestione degli enti locali adeguandosi alla situazione di crisi economica internazionale», «maggiore snellezza degli apparati amministrativi e di conseguenza delle pratiche burocratiche quotidiane che interessano i cittadini» e infine «maggiore partecipazione pubblica dei cittadini, stimolando la collaborazione e la nascita di nuove associazioni condivise fra i 2 Comuni». Al contrario, la quarta domanda è rivolta a chi ha risposto no al primo quesito. Anche in questo caso sono quattro le opzioni: «peggioramento della qualità e della quantità dei servizi offerti, dovuto alla riduzione delle risorse disponibili», «aumento dei costi dei servizi offerti dal Comune, dovuto ad una maggiore difficoltà di gestione», «perdita di identità storica e culturale dei due paesi», «allontanamento dei cittadini dalle istituzioni, minore capacità di ascolto e di intervento di quest’ultime». L’ultima domanda, infine, è rivolta nuovamente ha chi ha risposto sì al primo quesito e chiede: «ritenete utile avviare subito le procedure di fusione, in modo che per la prossima consultazione elettorale del 2014 interessi già il nuovo ente?». Semplice la risposta: sì oppure no.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GABRIELE

    24 Marzo @ 08.29

    bravi sindaci!!!!

    Rispondi

  • Silvio B.

    23 Marzo @ 23.35

    Mi sembra già positivo il fatto di interpellare gli abitanti dei comuni , prima di prendere decisioni, dovrebbero però spiegare loro(i sindaci) e motivare , il perchè di questa decisione e se hanno verificato che ci siano le possibilità di miglioramento per gli abitanti. Sono loro che amministrano e devono trovare e portare a conoscenza delle persone le soluzioni migliori. Dopo si potra decidere sul Si o sul No. Un palanzanese che non può partecipare al referendum ma solo esprimere il suo pensiero., e augurarsi che venga fatta La cosa migliore.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Parma 1913: D'Aversa per la panchina, Sensibile-Faggioni ballottaggio ds

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery