12°

23°

Provincia-Emilia

Fusione tra Monchio e Palanzano, la parola ai cittadini

Ricevi gratis le news
2

 Beatrice Minozzi

Gli abitanti di Monchio e di Palanzano stanno ricevendo, in questi giorni, un questionario e una lettera firmata dai primi cittadini dei due comuni appenninici. Il sindaco di Monchio, Claudio Moretti, e il suo collega palanzanese, Giorgio Maggiali, stanno proseguendo sulla strada intrapresa verso la fusione dei loro due territori. Prima, però, vogliono testare il gradimento della popolazione, e a questo scopo hanno stilato un questionario che dovrà essere compilato e consegnato, entro il 2 aprile, nei punti di raccolta indicati nella lettera che accompagna il questionario. Cinque i quesiti, il primo dei quali arriva dritta al punto: «Siete d’accordo - recita - sull’utilizzazione dello strumento della fusione tra i comuni di Monchio e Palanzano?». La risposta è semplice: sì oppure no. La seconda domanda, invece, cerca di approfondire i motivi che, secondo la cittadinanza, hanno spinto «le Amministrazioni comunali di Monchio e Palanzano ad intraprendere lo studio di fattibilità di fusione». Cinque le possibili risposte: «fornire servizi migliori a costi più bassi», «acquisire maggior peso nelle contrattazioni esterne», «avere più opportunità di ottenere contributi», «bloccare lo spopolamento del territorio al fine di garantire più visibilità e rappresentatività agli interessi economici, sociali e culturali delle popolazioni residenti», oppure «non sa rispondere». La terza domanda è rivolta a chi ha risposto «sì» al primo quesito e sonda le motivazioni che hanno portato l’intervistato ad avere un giudizio positivo sul processo di fusione. Quattro le possibili risposte: «miglioramento della qualità e della quantità dei servizi offerti, grazie all’unione delle forze dei due Comuni», «ottimizzazione dei costi di gestione degli enti locali adeguandosi alla situazione di crisi economica internazionale», «maggiore snellezza degli apparati amministrativi e di conseguenza delle pratiche burocratiche quotidiane che interessano i cittadini» e infine «maggiore partecipazione pubblica dei cittadini, stimolando la collaborazione e la nascita di nuove associazioni condivise fra i 2 Comuni». Al contrario, la quarta domanda è rivolta a chi ha risposto no al primo quesito. Anche in questo caso sono quattro le opzioni: «peggioramento della qualità e della quantità dei servizi offerti, dovuto alla riduzione delle risorse disponibili», «aumento dei costi dei servizi offerti dal Comune, dovuto ad una maggiore difficoltà di gestione», «perdita di identità storica e culturale dei due paesi», «allontanamento dei cittadini dalle istituzioni, minore capacità di ascolto e di intervento di quest’ultime». L’ultima domanda, infine, è rivolta nuovamente ha chi ha risposto sì al primo quesito e chiede: «ritenete utile avviare subito le procedure di fusione, in modo che per la prossima consultazione elettorale del 2014 interessi già il nuovo ente?». Semplice la risposta: sì oppure no.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GABRIELE

    24 Marzo @ 08.29

    bravi sindaci!!!!

    Rispondi

  • Silvio B.

    23 Marzo @ 23.35

    Mi sembra già positivo il fatto di interpellare gli abitanti dei comuni , prima di prendere decisioni, dovrebbero però spiegare loro(i sindaci) e motivare , il perchè di questa decisione e se hanno verificato che ci siano le possibilità di miglioramento per gli abitanti. Sono loro che amministrano e devono trovare e portare a conoscenza delle persone le soluzioni migliori. Dopo si potra decidere sul Si o sul No. Un palanzanese che non può partecipare al referendum ma solo esprimere il suo pensiero., e augurarsi che venga fatta La cosa migliore.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel