19°

Provincia-Emilia

Clausura: la Chiesa povera per i poveri

Clausura: la Chiesa povera per i poveri
5

Chicco Corini
A Lagrimone  da quasi quarantacinque anni c’è il monastero Santa Chiara  delle clarisse cappuccine, con annessa la chiesa Regina Mundi. E un’autentica  testimonianza di quello che cerca Papa Francesco: una Chiesa povera per i poveri. Qui la povertà, come hanno  testimoniato San Francesco e Santa Chiara, è la regola. Fino a pochi anni fa, tra le sorelle in clausura non circolava neanche un centesimo di denaro. Anche adesso le monache, dai vestiti al cibo, non comprano nulla. Di recente, poiché è stato ultimato un essenziale  impianto elettrico,  qualche bolletta entra ed esce dalla ruota che ritma i collegamenti con l’esterno. Per quarant’anni a riscaldare la clausura c’era solo la stufa a legna della cucina e solo  da pochi anni è arrivato il gas. Per illuminare la notte c’erano  mozziconi di  candele, quelle già usate nelle chiese della zona. Qui, Santa Provvidenza ha lavorato sodo e si è specializzata anche in logistica. Infatti, tutto quello  che in offerta viene  lasciato sulla ruota, è ancora oggi  rapidamente distribuito a chi ne ha più  bisogno sul territorio. Qui la povertà  diventa ricchezza della carità. «Più  devolviamo a chi si trova in  difficoltà, più riceviamo: siamo un centro di smistamento del soccorso divino», dice suor Daniela. Il suo sorriso  dolce rende la doppia grata di clausura l’opposto di quello che si potrebbe immaginare. ....L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco Bifani

    26 Marzo @ 11.51

    Supertramp_Super mendigo_Super clochard Le Clochard Clochard à Paris\r\n\r\n \r\n \r\n \r\n \r\n \r\n \r\n \r\n \r\n \r\n \r\n \r\nPOESIA MALAWI DI JACK MAPANJE\r\n\r\nAvevo fame\r\ne voi avete fondato un club a scopo umanitario\r\ne avete discusso della mia fame.\r\nVe ne ringrazio.\r\n\r\nEro in prigione\r\ne voi siete entrati furtivamente\r\n\r\nin chiesa a pregare per la mia liberazione.\r\n\r\nVe ne ringrazio.\r\n\r\nEro nudo\r\ne voi avete esaminato seriamente\r\n\r\nle conseguenze della mia nudità.\r\n\r\nEro ammalato\r\ne voi vi siete messi in\r\n\r\nginocchio a ringraziare il Signore\r\ndi avervi\r\n\r\ndato la salute.\r\n\r\nEro senza tetto\r\ne voi avete predicato\r\n\r\nle risorse dell’amore di Dio.\r\n\r\nSembravate tanto religiosi\r\ne tanto\r\n\r\nvicini a Dio.\r\n\r\nMa io ho ancora fame,\r\nsono ancora solo,\r\n\r\nammalato,\r\nprigioniero,\r\nsenza tetto.\r\nDedico alla meditazione di Max e Filo questa poesia; è molto semplice da comprendere.

    Rispondi

  • Luca

    25 Marzo @ 17.50

    sig. Franco, lei ha la controprova? riesce a dimostrare che il mondo non andrebbe peggio senza le monache di clausura che ogni giorno pregano per il mondo? se ci riesce, ha ragione lei!

    Rispondi

  • Sara

    25 Marzo @ 16.56

    sig. Franco, premesso che ognuno si accosta alla congregazione più vicina alla propria sensibilità e al proprio modo di pensare, se lei è credente e conosce il valore della preghiera riconoscerà l'utilità e il valore di queste donne che pregano anche per chi non prega mai. Se lei non è credente il suo commento ha un po' poco significato, non le pare? Peraltro, il fatto che le suore non facciano nulla e non si dedichino ad alcun lavoro è una sua supposizione. Non so se sia vero per il monastero di Lagrimone, ma per altri monasteri di clausura sicuramente no.

    Rispondi

  • giuliana

    25 Marzo @ 16.18

    "La Chiesa non deve ridursi ad un'Ong, pur se caritatevole" sono tra le prime parole del nuovo Papa. Evangelizzare, cioè dare nutrimento all'anima, è il primo dovere, soprattutto dei sacerdoti.

    Rispondi

  • Franco Bifani

    25 Marzo @ 12.24

    Io, invece, sono per la formula benedettina dell'Ora et labora; la sola preghiera serve a ben poco. Se le sorelle spose di Cristo si acconciassero ad eseguire qualche lavoretto domestico, oltre ad impiegare il tempo unendo l'utile al dilettevole, potrebbero devolvere i guadagni, in parte o total,mente, in opere di beneficenza. I monaci benedettini pr secoli, hanno migliorato il mondo con la loro laboriosità, con grande beneficio per l'agricoltura, l'allevamento e per la cultura. Che significato ricopre, ancor oggi, la sola preghiera e la meditazione, se non si aprono anche al prossimo bisognoso e sofferente? Leggendo le modalità della vita di queste clarisse, mi pare quasi di assistere alla giornata di una comunità amish!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

1commento

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

18commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

1commento

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery