Provincia-Emilia

Montechiarugolo, scoppia la polemica sulla sede del circolo "Ghiretti" nel parco

Montechiarugolo, scoppia la polemica sulla sede del circolo "Ghiretti" nel parco
Ricevi gratis le news
0

Nicoletta Fogolla
L’edificio destinato ad accogliere la sede del circolo «Ghiretti» all’interno del parco pubblico intitolato alle «Piccole vittime dell’Olocausto» non s’ha da fare. Si potrebbe dire così, parafrasando una frase di manzoniana memoria, circa l’idea di utilizzare in tal senso una parte dell’area verde di Basilicagoiano, osteggiata da diversi cittadini con una raccolta di firme. L’ultima parola, però, spetterà all’Amministrazione comunale di Montechiarugolo.
Discussione Il punto, comunque, è stato discusso nei giorni scorsi, in una riunione della Consulta della frazione, che si è tenuta nel bar del centro sportivo parrocchiale. All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, Paolo Serventi, presidente della Consulta e moderatore della serata,  e il sindaco Luigi Buriola, accompagnato dal vicesindaco Angelo Scalvenzi e dagli assessori ai servizi scolastici, Elena Chierici, e ai servizi sociali, Renzo Gambetti.
La riunione si è aperta con l’intervento di Serventi, il quale ha spiegato la situazione creatasi, che vede due posizioni contrapposte di cittadini: una favorevole e l’altra contraria. Il sindaco Buriola ha definito legittima, pur non entrando nel merito, la richiesta avanzata da tempo dal circolo «Ghiretti», di trovare una collocazione nell’area verde pubblica, con la sistemazione di una struttura leggera in legno, il cui costo sarebbe interamente a carico del circolo. Il compito dell’Amministrazione comunale, infatti, è quello di favorire l’associazionismo. Per contro, a seguito di tale richiesta, è pervenuta all’ente pubblico, una raccolta di firme di residenti della frazione, contrari all’iniziativa.
Richiesta Valter Mazzali, presidente del circolo «Ghiretti», ha esposto le motivazioni della richiesta, partendo dal 1998 ovvero da quando l’area in oggetto era abbandonata e, nell’intento di valorizzarla, l’Amministrazione comunale affidò al circolo il compito di prendersene cura. I soci si impegnarono allo sfalcio dell’erba, alla potatura degli alberi e costruirono un campo di bocce, dapprima di sabbia e in seguito in sintetico, migliorando nel contempo il sistema d’illuminazione e attrezzando l’area con un gazebo.
Serventi ha successivamente dato la parola a Luca Mattioli, in rappresentanza dei contrari all’iniziativa, che ha ribadito l’opportunità di trovare altre soluzioni per la sede del circolo «Ghiretti», visto che si tratta di verde pubblico e consentendo l’installazione della casetta di legno in un parco pubblico, si creerebbe un precedente e il Comune entrerebbe in contrasto con quanto scritto nel programma di mandato sull’utilizzo del suolo.
Proposte Il sindaco Buriola ha risposto che l’Amministrazione è fedele al programma a suo tempo proposto e, pur concordando sul fatto che si parla di un’operazione privata su verde pubblico, l’area vanta una valenza pubblica. A seguire si sono succeduti gli interventi di cittadini contrari e favorevoli all'opera e sono state avanzate alcune proposte di aree alternative al parco «Piccole vittime dell’Olocausto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS