Provincia-Emilia

Montechiarugolo, scoppia la polemica sulla sede del circolo "Ghiretti" nel parco

Montechiarugolo, scoppia la polemica sulla sede del circolo "Ghiretti" nel parco
0

Nicoletta Fogolla
L’edificio destinato ad accogliere la sede del circolo «Ghiretti» all’interno del parco pubblico intitolato alle «Piccole vittime dell’Olocausto» non s’ha da fare. Si potrebbe dire così, parafrasando una frase di manzoniana memoria, circa l’idea di utilizzare in tal senso una parte dell’area verde di Basilicagoiano, osteggiata da diversi cittadini con una raccolta di firme. L’ultima parola, però, spetterà all’Amministrazione comunale di Montechiarugolo.
Discussione Il punto, comunque, è stato discusso nei giorni scorsi, in una riunione della Consulta della frazione, che si è tenuta nel bar del centro sportivo parrocchiale. All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, Paolo Serventi, presidente della Consulta e moderatore della serata,  e il sindaco Luigi Buriola, accompagnato dal vicesindaco Angelo Scalvenzi e dagli assessori ai servizi scolastici, Elena Chierici, e ai servizi sociali, Renzo Gambetti.
La riunione si è aperta con l’intervento di Serventi, il quale ha spiegato la situazione creatasi, che vede due posizioni contrapposte di cittadini: una favorevole e l’altra contraria. Il sindaco Buriola ha definito legittima, pur non entrando nel merito, la richiesta avanzata da tempo dal circolo «Ghiretti», di trovare una collocazione nell’area verde pubblica, con la sistemazione di una struttura leggera in legno, il cui costo sarebbe interamente a carico del circolo. Il compito dell’Amministrazione comunale, infatti, è quello di favorire l’associazionismo. Per contro, a seguito di tale richiesta, è pervenuta all’ente pubblico, una raccolta di firme di residenti della frazione, contrari all’iniziativa.
Richiesta Valter Mazzali, presidente del circolo «Ghiretti», ha esposto le motivazioni della richiesta, partendo dal 1998 ovvero da quando l’area in oggetto era abbandonata e, nell’intento di valorizzarla, l’Amministrazione comunale affidò al circolo il compito di prendersene cura. I soci si impegnarono allo sfalcio dell’erba, alla potatura degli alberi e costruirono un campo di bocce, dapprima di sabbia e in seguito in sintetico, migliorando nel contempo il sistema d’illuminazione e attrezzando l’area con un gazebo.
Serventi ha successivamente dato la parola a Luca Mattioli, in rappresentanza dei contrari all’iniziativa, che ha ribadito l’opportunità di trovare altre soluzioni per la sede del circolo «Ghiretti», visto che si tratta di verde pubblico e consentendo l’installazione della casetta di legno in un parco pubblico, si creerebbe un precedente e il Comune entrerebbe in contrasto con quanto scritto nel programma di mandato sull’utilizzo del suolo.
Proposte Il sindaco Buriola ha risposto che l’Amministrazione è fedele al programma a suo tempo proposto e, pur concordando sul fatto che si parla di un’operazione privata su verde pubblico, l’area vanta una valenza pubblica. A seguire si sono succeduti gli interventi di cittadini contrari e favorevoli all'opera e sono state avanzate alcune proposte di aree alternative al parco «Piccole vittime dell’Olocausto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti