22°

32°

Provincia-Emilia

Giornata del Respiro: come stanno i polmoni?

Giornata del Respiro: come stanno i polmoni?
Ricevi gratis le news
0

Sono stati un centinaio i fontanellatesi che hanno risposto all’invito di Avoprorit a partecipare alla Giornata del Respiro nella sede della Croce rossa. Un appuntamento importante per valutare la salute dell’apparato respiratorio grazie alla disponibilità dei medici pneumologi Gian Carlo Cacciani, Gian Franco Consigli e Angelo Cuomo, ex pneumologi del Rasori, che hanno collaborato con l’associazione. Dalle 9 alle 13 una equipe di specialisti ha assistito i fontanellatesi durante i test: dalla misurazione dell’altezza alla prova spirometrica e alla saturimetria. «Esami semplici e veloci da eseguire ma che possono dare indicazioni importanti sullo stato di salute dell’apparato respiratorio» hanno spiegato i medici presenti. L’esame spirometrico misura il grado della capacità respiratoria ed è fondamentale per rilevare due gruppi basilari di deficit funzionali, conseguenza di numerose malattie. «Un esame spirometrico è raccomandato per le persone con tosse frequente, per fumatrici e fumatori sopra i 45 anni, per coloro che sono già in cura per una malattia polmonare. Nella giornata odierna facciamo una misurazione semplice che dà il quadro della situazione. Spieghiamo quindi i risultati alle persone che si sono sottoposte al test e rilasciamo i dati ottenuti con gli strumenti per eventuali valutazioni da parte del medico curante». Tra le persone che si sono sottoposte al test anche diversi «habituè» dell’appuntamento. «E' importante tenersi controllati», dice un’arzilla signora ottantacinquenne. In attesa del turno di visita, i fontanellatesi hanno potuto partecipare ad un percorso informativo sul funzionamento dell’apparato respiratorio e imparare alcune semplici regole per prevenire le malattie respiratorie. Non fumare, avere un’alimentazione corretta, fare attività motoria sono i primi punti del decalogo illustrato ai presenti. «A chi fuma suggeriamo ovviamente di smettere, magari facendosi aiutare nei centri antifumo. Se non dovesse funzionare, anche se i pareri sono discordanti, riteniamo sia preferibile l’uso della sigaretta elettronica che, almeno, evita l’inalazione delle 3500 sostanze nocive derivanti dalla combustione - dicono i medici -. Lo scopo di questa giornata è stato quello di permettere a tutti di farsi controllare per prevenire malattie dell’apparato respiratorio. In questi anni, a livello mondiale, si sta osservando un aumento delle patologie respiratorie ed è stato valutato che queste ultime, già nel 2020, potrebbero diventare la terza causa di morte. Per questo è importante, soprattutto per le persone con un’età superiore ai 45 anni, per i fumatori e per i lavoratori in attività a rischio, sottoporsi a visite di controllo mirate».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti