22°

Provincia-Emilia

Giornata del Respiro: come stanno i polmoni?

Giornata del Respiro: come stanno i polmoni?
0

Sono stati un centinaio i fontanellatesi che hanno risposto all’invito di Avoprorit a partecipare alla Giornata del Respiro nella sede della Croce rossa. Un appuntamento importante per valutare la salute dell’apparato respiratorio grazie alla disponibilità dei medici pneumologi Gian Carlo Cacciani, Gian Franco Consigli e Angelo Cuomo, ex pneumologi del Rasori, che hanno collaborato con l’associazione. Dalle 9 alle 13 una equipe di specialisti ha assistito i fontanellatesi durante i test: dalla misurazione dell’altezza alla prova spirometrica e alla saturimetria. «Esami semplici e veloci da eseguire ma che possono dare indicazioni importanti sullo stato di salute dell’apparato respiratorio» hanno spiegato i medici presenti. L’esame spirometrico misura il grado della capacità respiratoria ed è fondamentale per rilevare due gruppi basilari di deficit funzionali, conseguenza di numerose malattie. «Un esame spirometrico è raccomandato per le persone con tosse frequente, per fumatrici e fumatori sopra i 45 anni, per coloro che sono già in cura per una malattia polmonare. Nella giornata odierna facciamo una misurazione semplice che dà il quadro della situazione. Spieghiamo quindi i risultati alle persone che si sono sottoposte al test e rilasciamo i dati ottenuti con gli strumenti per eventuali valutazioni da parte del medico curante». Tra le persone che si sono sottoposte al test anche diversi «habituè» dell’appuntamento. «E' importante tenersi controllati», dice un’arzilla signora ottantacinquenne. In attesa del turno di visita, i fontanellatesi hanno potuto partecipare ad un percorso informativo sul funzionamento dell’apparato respiratorio e imparare alcune semplici regole per prevenire le malattie respiratorie. Non fumare, avere un’alimentazione corretta, fare attività motoria sono i primi punti del decalogo illustrato ai presenti. «A chi fuma suggeriamo ovviamente di smettere, magari facendosi aiutare nei centri antifumo. Se non dovesse funzionare, anche se i pareri sono discordanti, riteniamo sia preferibile l’uso della sigaretta elettronica che, almeno, evita l’inalazione delle 3500 sostanze nocive derivanti dalla combustione - dicono i medici -. Lo scopo di questa giornata è stato quello di permettere a tutti di farsi controllare per prevenire malattie dell’apparato respiratorio. In questi anni, a livello mondiale, si sta osservando un aumento delle patologie respiratorie ed è stato valutato che queste ultime, già nel 2020, potrebbero diventare la terza causa di morte. Per questo è importante, soprattutto per le persone con un’età superiore ai 45 anni, per i fumatori e per i lavoratori in attività a rischio, sottoporsi a visite di controllo mirate».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

elezioni 2017

Salvini torna a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

2commenti

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

8commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon