-6°

Provincia-Emilia

Felegara: via libera alla ciclopedonale

Felegara: via libera alla ciclopedonale
1

Giuseppe Labellarte
Con il parere finale favorevole della Provincia, si è concluso l’iter legato al progetto di realizzazione del tratto di pista ciclabile tra località La Carnevala e la frazione di Felegara. Durante l’ultimo consiglio comunale sono state dunque approvate, con i voti favorevoli della sola maggioranza, le varianti al Psc e al Poc per la realizzazione del tracciato. «E’ questo l’atto conclusivo che pone fine all’iter urbanistico del progetto - ha spiegato l’assessore al Patrimonio comunale, Nicola Fontana - tutti gli enti hanno dato parere favorevole e da questo momento in poi si potrà procedere con gli atti di esproprio e quindi con i lavori». Il tratto di pista ciclabile, dal costo complessivo di circa 230 mila euro, che andrà a collegare La Carnevala e Felegara, completerà il sistema di piste ciclopedonali volute dal Comune con l’obbiettivo di valorizzare il territorio. L’idea di partenza era quella di collegare i paesi all’interno del territorio comunale con una rete di percorsi in sicurezza per pedoni e ciclisti.
«Si conclude, con questo tratto di pista ciclopedonale, il percorso intrapreso alcuni anni fa, al fine di creare una rete di tracciati percorribili a piedi o in bicicletta che permettano un collegamento tra il capoluogo e le sue frazioni» ha spiegato il sindaco Roberto Bianchi. Il tratto di pista ciclabile prossimo alla realizzazione proseguirà il percorso ciclopedonale che da Medesano si snoda lungo la provinciale 357 fino alla rotatoria «Gandolfi». Da lì la pista proseguirà seguendo via Marchi sino a Felegara.
 Secondo il primo cittadino queste opere sono «volte non solo alla valorizzazione dell’ambiente, ma anche a favorire il miglioramento del rapporto fra l’uomo e ciò che lo circonda. Con il tratto di pista ciclopedonale compreso tra la Carnevala e Felegara va a completarsi quel progetto che avevamo intrapreso già nel 2004 all’inizio del nostro mandato. La conclusione di questo progetto - ha aggiunto -, che da anni stiamo perseguendo e per il quale abbiamo attuato numerosi investimenti, è sicuramente un’operazione ambientale importante che valorizza il nostro territorio e favorisce anche quel turismo di pedoni, ciclisti e pellegrini che quotidianamente lo attraversano».
A conclusione del suo intervento Bianchi ha inoltre sottolineato: «Questo tratto di pista ciclabile va a completare un altro importante tassello del nostro programma elettorale».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • arnaldo

    19 Settembre @ 19.04

    tante belle parole, come sempre, ma i fatti sono che via marchi è un'autocamionale pericolosissima, sia per l'alta velocita' tenuta dai mezziche la percorrono, e l'indisciplina degli stessi....probabilmente qualche santo vigila, ma dobbiamoaspettare il morto, per porre rimediosa questi disagi? le proteste sono state vane, forse , perchè i voti non sono numerosi, ed allora ,democraticamente, tutti se ne fottono allegramente...perlomeno non prendeteci in giro blaterandoparoloni come state facendo.....prostrandomi ...arnaldo besia...via lino marchi n. 67!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Mediaset boccia Wanna Marchi e la figlia

ISOLA DEI FAMOSI

Mediaset boccia Wanna Marchi e la figlia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

3commenti

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Parma

Violenze e foto shock alla ex che lo ha lasciato: 28enne patteggia

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

"buona scuola"

La docente materana vince la causa: iIlegittimo trasferimento a Parma

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

Centro Italia, nuove forti scosse. Ingv: "Mai vista una serie come questa"

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

TEATRO

Nuovo Teatro Pezzani: cancellato "Rosso Giungla"

SPORT

tg parma

Lotta al doping, il Ris di Parma indagherà sul caso Schwazer

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video